Ottobre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il DAX crolla e chiude sotto i 13.300 punti – Wall Street perde molto – Il capo dell’Adidas Rorsted lascia la leadership nel 2023 – Amazon, Netflix, GAZPROM, Uniper, Fresenius, ENCAVIS in primo piano | newsletter

Lunedì sono stati osservati grandi sconti sul mercato azionario tedesco.

subordinare Dax La nuova settimana di negoziazione è iniziata leggermente più debole e poi si è approfondita nella zona di perdita. A volte è sceso al di sotto del segno di 13.200 punti – al minimo giornaliero è sceso a 13189,27 unità. Alla fine delle contrattazioni, è sceso del 2,32% a 13.230,57 punti. subordinare prenderedax Ha anche iniziato in rosso e le sue perdite sono aumentate in modo significativo nel corso della partita. Alla fine, è sceso del 2,19% a 3.041,49 punti.

Il market watcher Michael Hewson di CMC Markets ha detto a dpa che il DAX si è avvicinato alla sua linea di resistenza tecnica in ritirata la settimana precedente, causata dai guadagni di quest’anno. Gli investitori si stanno attualmente posizionando con maggiore cautela su questo livello e attendono ulteriori segnali di politica monetaria. I catalizzatori potrebbero venire dalla riunione della banca centrale statunitense a Jackson Hole (Wyoming), che si terrà giovedì.

L’atmosfera era deprimente anche perché la società statale russa GAZPROM ha annunciato che avrebbe chiuso il Nord Stream 1 per tre giorni alla fine di agosto per lavori di manutenzione. “Quindi stiamo attraversando un inverno difficile”, ha detto il ministro dell’Economia Robert Habeck.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

Lunedì i mercati azionari europei sono scesi.

subordinare Euro Stoxx 50 Era un po’ più leggero quando la campanella di partenza suonava a 3.724,14 punti e ha notevolmente ampliato i suoi avversari per tutta la giornata. Alla fine delle contrattazioni, c’era un meno 1,93 percento a 3658,22 unità sul piatto del prezzo.

READ  Tutto sulle pompe di calore: la scommessa di Viessmann sul riscaldamento impopolare del futuro

All’inizio della settimana, un’ondata di cattive notizie ha colpito il mercato e ha allontanato gli acquirenti. Ad esempio, il prezzo del gas europeo ha continuato a salire, esacerbando l’inflazione in Europa e alimentando i timori di una recessione. Quindi gli investitori stanno rivolgendo la loro attenzione all’incontro della Federal Reserve a Jackson Hole questa settimana.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

All’inizio della settimana, le borse statunitensi hanno esteso le perdite da venerdì.

subordinare Dow Jones La sessione ha aperto lo 0,36% in meno a 33586,59 punti e poi ha continuato a diminuire. Per i possessori di tecnologia pesante Composito Nasdaq È sceso dell’1,43 percento a 12.523,16 punti all’inizio. Ha continuato a arrendersi nel corso dell’anno e le perdite ora superano il 2%.

Anche i tassi di interesse e le preoccupazioni sull’inflazione hanno pesato sui mercati azionari statunitensi lunedì. Gli investitori si concentrano sulla riunione dei banchieri centrali a Jackson Hole, che inizierà giovedì. Il mercato si aspetta che la Fed continui la sua posizione da falco per combattere l’inflazione elevata. L’apparizione del presidente della Federal Reserve americana Jerome Powell è attesa con impazienza. L’analista del broker Oanda Craig Erlam ritiene che Powell ripeterà ciò che i banchieri centrali hanno detto di recente in pubblico, senza rivelare molto prima del prossimo incontro di settembre, secondo Deutsche Presse-Agentur.

Nel frattempo, l’attività economica negli Stati Uniti si è rafforzata a luglio. L’indice economico della Fed di Chicago è salito a 0,27 da meno 0,25 di giugno, ma la media mobile a tre mesi più significativa è rimasta bloccata a -0,09.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

All’inizio della settimana, c’era un quadro contrastante sulle borse asiatiche.

READ  L'Agenzia per l'Ambiente del Brandeburgo approva l'impianto di Tesla | rbb24

Notato a Tokyo Nikki E infine, con -0,47% a 28.794,50 punti.

nella Cina continentale, Barca di Shanghai Nel frattempo, è aumentato dello 0,61% a 3.277,79 punti. subordinare Hang Seng A Hong Kong è sceso dello 0,59% a 19656,98 unità.

Il timore di un aumento dei tassi di interesse è rimasto un problema nel mercato di tutto il mondo. L’impulso per questo potrebbe venire dal discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell alla fine della settimana.

D’altra parte, la Cina ha recentemente tagliato i tassi di interesse per stimolare ulteriormente l’economia. Tuttavia, secondo gli osservatori del mercato, questo è visto come un’ammissione di debolezza economica, dall’anno in corso politica monetaria– La tendenza ha recentemente indicato la direzione opposta a causa dell’inflazione molto elevata.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo