Luglio 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il DAX continua a scendere, ma la Federal Reserve statunitense e il “Sabato delle streghe” fanno sperare in un aumento dei prezzi

Il trading floor della Borsa di Francoforte

Il German Leading Index di ieri ha chiuso in rosso. I prezzi sono leggermente rimbalzati questo martedì.

(Foto: imago)

Dusseldorf Dopo quattro giorni di negoziazione consecutivi con perdite significative, la situazione del mercato azionario tedesco si è calmata all’inizio delle negoziazioni. subordinare Dax Inizialmente ha guadagnato più di 200 punti a 15.396 punti, poi è sceso sotto i 15.300 punti e nel pomeriggio è stato scambiato di nuovo a 13.412 punti, in calo dello 0,1%.

Pertanto, l’indicatore del mercato azionario è inferiore a 13.500 punti per il secondo giorno consecutivo ed è sceso al di sotto del minimo di maggio, che è di 13.380 punti. Questo minimo è stato testato con successo lunedì, indicando un minimo a breve termine.

Ma ora c’è il rischio di ulteriori perdite di prezzo. Se l’indicatore anticipatore non riappare rapidamente, l’attenzione si concentrerà sul punteggio psicologicamente importante di 13.000 punti. Al di sotto c’è il livello più basso dell’anno a 12.438 punti.

Leggi ora

Accedi a questo e a tutti gli altri articoli su

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

tracciamento

Leggi ora

Accedi a questo e a tutti gli altri articoli su

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

tracciamento

READ  Solo Dacia è la peggiore: l'auto elettrica di TÜV - Tesla cade ogni dieci volte