Febbraio 28, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il blogger di guerra elenca i difetti: i russi non sono soddisfatti delle munizioni provenienti dalla Corea del Nord

Il blogger di guerra elenca i difetti: i russi non sono soddisfatti delle munizioni provenienti dalla Corea del Nord

Il blogger di guerra elenca le carenze
I russi sono scontenti delle munizioni provenienti dalla Corea del Nord

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

Nella guerra contro l’Ucraina la Russia utilizza anche munizioni provenienti dalla Corea del Nord. Ma all’inizio, le persone sembrano essere insoddisfatte della qualità. Un blogger di guerra russo esamina diverse granate e ottiene risultati sorprendenti.

Secondo quanto riferito dai media, tra i soldati russi in Ucraina stanno aumentando le denunce per difetti di qualità dei proiettili di artiglieria provenienti dalla Corea del Nord. Lo riporta il portale militare ucraino”Notizie sulla difesa“Si riferisce al codice di guerra russo.”Avanti e bastache afferma di aver analizzato casualmente cinque missili nordcoreani alla ricerca di proiettili da 152 mm e di aver pubblicato le loro foto online.

Secondo l’indagine, su alcune cariche di propellente mancava il consueto filo di piombo, che dovrebbe ridurre i depositi di rame. Ci sono anche “chiare differenze nel colore delle polveri del propellente, che indirettamente indicano una differenza nella qualità della combustione”. Anche la quantità di polvere di carburante varia, secondo la pagina Telegram.

“L’assenza di cavi nelle spedizioni aumenta la corrosione dei tubi”, commenta Defense News sui risultati dell’indagine. La ragione di ciò è la desolante economia pianificata della Corea del Nord, motivo per cui i lavoratori rubano i cavi dalle fabbriche. L’uso di diverse polveri propellenti nelle munizioni nordcoreane può essere spiegato con l’isolamento del Paese. Costringe Pyongyang a utilizzare qualunque componente di produzione riesca a trovare, riducendo in definitiva la qualità delle granate.

“Defense News” si riferisce anche alle dichiarazioni degli artiglieri russi che criticano la “diffusione sistematica della gittata” delle granate. Ciò porta all’uso di più munizioni, scrive il portale. Un maggiore consumo di munizioni significa anche tempi operativi più lunghi, aumentando il rischio di fuoco di risposta da parte dell’artiglieria ucraina. Inoltre, l’elevato consumo di munizioni accelera l’usura dell’arma, il che influisce ulteriormente sulla precisione.