Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I ricercatori trovano molecole di RNA nella Via Lattea

I ricercatori hanno scoperto i mattoni della vita in una nuvola vicino al centro della nostra galassia.

tossico nitrileSono una classe di molecole organiche, un importante precursore delle molecole necessarie alla vita sulla Terra: i ribonucleotidi sono costituiti da nucleobasi legate tra loro dal gruppo ribosio e fosfato RNA aspetto esteriore. Ricercatori provenienti da Spagna, Giappone, Cile, Italia e Stati Uniti hanno ora trovato questi nitrili tossici nelle nubi molecolari nello spazio interstellare, vicino al centro della Via Lattea. Quindi i nitrili sono gli elementi costitutivi di base della vita.

“La chimica che si verifica nel mezzo interstellare è in grado di formare in modo efficiente più nitrili, che sono importanti precursori molecolari per lo scenario del ‘Mondo a RNA'”, spiega. Victor Mricercatore in Il Centro di Astrobiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo (CSIC) e l’Istituto nazionale per la tecnologia spaziale (INTA). I ricercatori hanno anche le loro scoperte in archivio Lo studio è stato pubblicatoE il Come riportato da SciTechDaily.

La vita sulla Terra era originariamente solo attraverso questo mondo dell’RNA È possibile che il DNA e gli enzimi proteici si siano formati solo più tardi, secondo la teoria dei ricercatori. Secondo la loro teoria del mondo a RNA, i nitrili e gli elementi costitutivi di altre forme di vita non hanno necessariamente avuto origine sulla Terra stessa: potrebbero ancheCreato nello stesso spazio E si sposta sulla giovane Terra in comete e meteoriti. Questo potrebbe essere accaduto tra 4,1 e 3,8 miliardi di anni fa.

“Grazie alle nostre osservazioni negli ultimi anni, compresi i risultati attuali, ora sappiamo che i nitrili sono tra le famiglie chimiche più abbondanti nell’universo. Li abbiamo in nubi molecolari Al centro della nostra galassia ci sono protostelle di diverse masse, meteore, comete e anche nell’atmosfera di Titano, la più grande delle lune di Saturno”.

READ  C'è disaccordo sul risultato, ma solo una soluzione è corretta