Gennaio 27, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I prezzi salgono a Intel and Co: gli investitori statunitensi si affrettano a conquistare titoli tecnologici

I prezzi salgono su Intel and Co.
Gli investitori statunitensi si stanno affannando per acquisire titoli tecnologici

L’allontanamento della Cina da una politica zero Covid fa assumere di nuovo maggiori rischi agli investitori di Wall Street. Particolarmente richieste sono le azioni tecniche. Anche il produttore di vaccini CureVac è in corso.

Le borse statunitensi hanno registrato il tutto esaurito all’inizio della settimana dopo un inizio positivo. Il principale indicatore americano Dow Jones industriale Ha chiuso in ribasso dello 0,34% a 33.517,65 punti, dopo essere stato scambiato senza slancio. Nelle prime due ore di negoziazione, il Dow è salito di quasi l’1%.

Nasdaq 100 11108.44

I titoli tecnici del Dow Jones sono saliti. Quindi sdraiati con CiscoE MicrosoftE Intel E forza vendita Quattro azioni del settore sono nelle prime posizioni, con un aumento di prezzo di quasi il cinque percento. L’apertura del mercato cinese dopo le restrizioni di Covid ha portato gli investitori a correre di nuovo maggiori rischi qui.

Per tecnologia pesante Nasdaq 100 È aumentato di conseguenza, dello 0,62%, a 11.108,45 punti. ampiezza di mercato Standard & Poor’s 500 Ha chiuso in ribasso dello 0,08% a 3.892,09 punti. Gli operatori di borsa vedono i prezzi al consumo di dicembre come la più importante fonte di slancio nel corso della settimana, e il suo annuncio è all’ordine del giorno giovedì. L’analista Craig Erlam del broker Oanda era ottimista: i dati sui tassi potrebbero mostrare ai banchieri centrali “che tassi di interesse più elevati non solo rallentano l’inflazione, ma anche che le conseguenze economiche non devono essere così gravi”.

korivac
korivac 9.55

Le carte del produttore del vaccino erano di nuovo sotto i valori individuali korivac messo a fuoco. Hanno continuato il rally di venerdì e sono balzati di un buon 25 percento dopo essere saliti di circa il 30 percento venerdì. L’analista di Jefferies Eun Yang ritiene che i dati dello studio confermino che la piattaforma di sviluppo con sede a Tubinga funziona. Ha alzato l’obiettivo del prezzo da $ 9 a $ 21 e ha raccomandato che il titolo fosse un acquisto.

Siamo arrivati ​​poco prima della chiusura della campana da BroadcomLe foglie sono sotto pressione, hanno perso il 2%. Secondo informatori anonimi, il principale cliente Apple vuole produrre il chip responsabile di Wifi e Bluetooth stesso dal 2025. Anche uno così lontano dal collega del settore Qualcomm L’agenzia di stampa Bloomberg ha riferito, citando persone che hanno familiarità con la questione, che il produttore di iPhone vuole produrre il prodotto che ha acquistato quest’anno. Apple e Qualcomm difficilmente hanno risposto alla notizia.

Alì Baba
Alì Baba 103,70

Le azioni della piattaforma di trading cinese sono negoziate negli Stati Uniti Alì Baba Ha guadagnato il 3,2%. In precedenza era noto che il fondatore dell’azienda Jack Ma stava rinunciando al controllo del gigante finanziario Ant Group. Questa sembra essere una reazione al giro di vite delle autorità di vigilanza cinesi, che due anni fa hanno impedito al colosso del fintech di quotarsi in borsa. Un ritiro di diamanti potrebbe ora rilanciare i piani per un’offerta pubblica iniziale da 35 miliardi di dollari da parte di Ant Group.

Azioni di una società di biotecnologie Rigenera ha perso il 7,8%. Le vendite del farmaco per gli occhi Eylea sono state inferiori alle aspettative negli Stati Uniti nel quarto trimestre del 2022. The Euro Impossibile trattenere i profitti dal commercio europeo, l’ultima volta è costato 1,0735 USD. La valuta condivisa aveva precedentemente raggiunto $ 1,0760, il livello più alto dal giugno 2022. La Banca centrale europea aveva fissato il tasso di riferimento a $ 1,0696 (venerdì: $ 1,0500). Pertanto, il dollaro è costato 0,9349 (0,9524) euro.

Nel mercato obbligazionario, i future sui titoli a 10 anni (future T-Note) hanno continuato a salire dopo i guadagni iniziali. Di recente, è aumentato dello 0,29% a 114,55 punti. Al contrario, il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni è sceso al 3,53%.

READ  I prezzi delle case continuano a scendere a novembre