Maggio 20, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I figli e i nipoti del leader di Hamas Ismail Haniyeh sono stati uccisi in un attacco aereo

I figli e i nipoti del leader di Hamas Ismail Haniyeh sono stati uccisi in un attacco aereo
al di fuori Secondo i media

Sembra che i figli e i nipoti del leader di Hamas siano stati uccisi in un attacco aereo

Il primo uomo di Hamas: Ismail Haniyeh (foto d'archivio)

Il primo uomo di Hamas: Ismail Haniyeh (foto d'archivio)

Fonte: Agenzia di stampa tedesca/Wahid Salmi

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l'interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell'articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Si dice che l'esercito israeliano abbia ucciso tre figli del leader di Hamas Ismail Haniyeh e molti dei suoi nipoti in un attacco. Hanija è considerata l'organizzazione terroristica numero uno. Ha detto in una dichiarazione che “ha ringraziato Dio per ciò di cui ci ha onorato attraverso il martirio”.

BI media del Qatar hanno riferito che tre dei figli del leader di Hamas Ismail Haniyeh sono stati uccisi in un attacco aereo israeliano sulla Striscia di Gaza. Al Jazeera ha citato le parole del leader di Hamas che mercoledì hanno affermato che tra le persone uccise c'erano anche “molti dei nipoti di Haniyeh”. Anche gli ambienti di Hamas a Beirut hanno confermato un rapporto simile riportato dalla Shehab News Agency.

L'esercito israeliano ha confermato l'omicidio mirato. L'esercito ha affermato che tre membri dell'ala militare di Hamas sono stati “uccisi” in un attacco aereo da caccia durante attività terroristiche nella Striscia di Gaza. L’esercito ha confermato che questi erano i figli di Haniyeh.

Hanija ha detto a Doha, secondo una dichiarazione ottenuta dalla radio, “Sia ringraziato Dio per ciò che ci ha concesso con il martirio dei miei tre figli e di alcuni dei miei nipoti”. Hamas ha confermato l'uccisione dei tre figli e dei quattro nipoti di Haniyeh.

Leggi anche

La politologa e orientalista Jill Keppel è specializzata in studi sul Medio Oriente

Haniyeh è considerato il primo leader del movimento islamico estremista Hamas. Dirige il loro ufficio politico dall'emirato del Golfo del Qatar, dove vive. È considerato una delle menti dell'attacco senza precedenti di Hamas contro Israele il 7 ottobre, che ha innescato la guerra nella Striscia di Gaza, insieme a Jahja Sinwar, leader politico di Hamas nella Striscia di Gaza, e al leader militare di Hamas Muhammad Deif.

Secondo dati israeliani, almeno 1.160 persone sono state uccise nel grave attacco lanciato dal movimento islamico Hamas, classificato come organizzazione terroristica dall'Unione Europea e dagli Stati Uniti d'America, e circa 250 sono state rapite in ostaggio nella Striscia di Gaza.

Da allora, Israele ha condotto un’operazione militare su larga scala nella Striscia di Gaza. Secondo il Ministero della Sanità controllato da Hamas, che non può essere verificato in modo indipendente, finora sono state uccise più di 33.300 persone.