Febbraio 28, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hannover 96: Le cartelle ricoprono gli striscioni della partita di seconda divisione | Gli sport

Hannover 96: Le cartelle ricoprono gli striscioni della partita di seconda divisione |  Gli sport

Scene strane dentro Hannover – E questo anche prima dell’inizio della partita.

Nel 2:2 contro Karlsruhe Lei 96– I tifosi potrebbero non essere di buon umore prima dell’inizio della partita. Perché: i tifosi vogliono davvero mettere uno striscione nella curva – e all’improvviso vengono disturbati dai padroni di casa.

Problema risolto: il poster veniva sollevato più in alto.

Immagine: x

Le cartelle ricoprono gli striscioni della partita dell’Hannover

Cosa è successo esattamente?

Sulla curva viene visualizzata un’etichetta con la dicitura: “Resta il fatto: no agli investitori nella Lega calcio tedesca”.

Contesto: lunedì la Lega calcio tedesca voterà sugli investitori e il club 96 è più diviso di quasi ogni altro club. Mentre l’amministratore delegato e azionista di maggioranza Martin Kind (79) è chiaramente a favore dell’adesione degli investitori e chiede da tempo l’abolizione della regola 50+1, eV è chiaramente contraria.

I tifosi vogliono usare lo striscione per esprimere le loro opinioni e inizialmente gli steward gli hanno vietato di farlo.

Perché si posizionano deliberatamente davanti al poster e quindi coprono le lettere.

Risultato: il banner viene semplicemente rialzato in modo che rimanga ben visibile nonostante la bacheca della cartella.

Che strano processo…

Informazioni sulla partita: prima della partita, l’allenatore dei 96ers Stefan Little (46) ha dichiarato “Vogliamo salutare i nostri tifosi come si deve” – ​​e questo funziona almeno a metà campo.

Punto KSC ad Hannover Qui Stendel segna contro la sua ex squadra

Immagine teaser

Fonte: foto

All’inizio, tutto sembra come i prossimi 96 fallimenti. La stella Marcel Halstenberg ha segnato un autogol su cross del KSC per lo 0-1 (11° posto), poi Lars Stendel ha aggiunto per gli ospiti del Karlsruhe per il 2-0 (53° posto).

Ma poi la Bassa Sassonia ha raggiunto!

Andreas Vogelssamer saluta per primo i padroni di casa (72′), prima che il C Moruya pareggia nell’ultima partita casalinga dell’anno. I 96ers vengono rispolverati dopo un colpo di testa di Vogelssammer all’ultimo minuto (90) – 2:2.