Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra | Stoltenberg: l'Ucraina entrerà nella NATO

Guerra |  Stoltenberg: l'Ucraina entrerà nella NATO

Il ministro degli Esteri Birbock è arrivato in Ucraina in visita

da dpa, Agenzia di stampa francese, Reuters, com.fho, Così e così, un J, Madre, Lex, IL, copia, te

Aggiornato 24 febbraio 2024 – 17:41Tempo di lettura: 45 minuti.

Il ministro degli Esteri Annalena Baerbock (foto d'archivio): Invita Putin a porre fine alla guerra contro l'Ucraina.Ingrandisci l'immagineAnnalena Baerbock (foto d'archivio): il ministro degli Esteri tedesco in visita in Ucraina. (Fonte: Fabian Sommer/DPA/DPA-Builder)
Pubblicalo su FacebookCondividi su x.comCondividi su PinterestCondividi su WhatsApp

Il segretario generale della NATO ritiene che l'Ucraina farà parte dell'alleanza militare a lungo termine. Un aereo privato russo è stato abbattuto. Maggiori informazioni nel blog delle notizie.

Le cose più importanti a colpo d'occhio


scaricamento…

Immagine dell'icona del contenuto incorporato

inclusione

I manifestanti hanno gettato due tonnellate di fertilizzante davanti alla casa dell'ambasciatore russo

17:17: I manifestanti hanno gettato due tonnellate di fertilizzante davanti alla casa dell'ambasciatore russo in Polonia. In un mucchio di letame a Varsavia c'è una bandiera russa con sopra scritta la lettera Z. La AZ è usata per contrassegnare i veicoli militari russi utilizzati dall'esercito durante l'invasione. I manifestanti hanno anche affisso un adesivo nel mucchio di letame. Dice: “Russia = Fanculo! Non ti vogliamo nell'UE! Vattene!”

Il ministro degli Esteri Birbock è arrivato in Ucraina in visita

16:51: Nel secondo anniversario dell'attacco russo, il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock (Partito dei Verdi) si è recato in visita in Ucraina. Un corrispondente dell'Agence France-Presse ha riferito che Berbuk, proveniente dalla vicina Repubblica di Moldova, è arrivata sabato pomeriggio nella città di Odessa, nel sud dell'Ucraina, sul Mar Nero, dove ha visitato strutture portuali di importanza strategica. Berbuk era accompagnata dal collega ucraino Dmytro Kuleba.

Zelenskyj firma accordi con Italia e Canada

17:13: Esattamente due anni dopo l’inizio della guerra in Ucraina, il presidente Volodymyr Zelenskyj ha firmato accordi di sicurezza con Canada e Italia. “L’Ucraina è certamente più forte oggi rispetto a due anni fa”, ha scritto Zelenskyj sulla piattaforma X. Il primo ministro canadese Justin Trudeau e il primo ministro italiano Giorgia Meloni sono venuti questa mattina a Kiev per esprimere la loro solidarietà all’Ucraina.

“I nostri incontri sono sempre significativi”, ha scritto Zelenskyj riguardo alla sua conversazione con Meloni. «Continuiamo a garantire il nostro sostegno all'Ucraina», sottolinea Meloni. L'accordo dell'Italia con l'Ucraina si basa sugli accordi conclusi dall'Ucraina con Germania e Francia.

Kiev ha già firmato una serie di accordi di sicurezza con partner occidentali, tra cui Parigi e Berlino. Zelenskyj e il primo ministro danese Mette Frederiksen hanno firmato venerdì un accordo simile. Oltre al sostegno politico, gli accordi prevedono aiuti militari e finanziari all’Ucraina.

Stoltenberg: l'Ucraina entrerà nella NATO

11:13: Nel secondo anniversario dell'attacco russo all'Ucraina, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha confermato l'adesione del suo paese all'alleanza. “L'Ucraina entrerà nella NATO. La questione non è se o no, ma quando”, ha detto sabato il norvegese in un videomessaggio.

“Mentre ci prepariamo per questa giornata, la NATO continuerà a stare al fianco dell’Ucraina”, ha affermato Stoltenberg. L’obiettivo del leader del Cremlino Vladimir Putin di controllare l’Ucraina non è cambiato. Il presidente russo ha iniziato questa guerra perché voleva chiudere la porta alla NATO e privare l’Ucraina del diritto di scegliere la propria strada. Ma ha ottenuto esattamente il contrario.

I paesi della NATO hanno anche sottolineato che il futuro dell'Ucraina dipende dall'alleanza. Sabato il Consiglio NATO-Ucraina ha affermato in una dichiarazione che stanno lavorando a stretto contatto per sostenere l'ulteriore integrazione dell'Ucraina nella NATO in linea con le decisioni del vertice di Vilnius.

Von der Leyen consegna più di 50 veicoli in Ucraina

10:35: La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha consegnato più di 50 veicoli alla polizia nazionale ucraina e alla procura generale nel secondo anniversario dell'attacco russo all'Ucraina. Von der Leyen ha affermato, secondo una dichiarazione rilasciata sabato dal comitato, che i SUV bianchi aiuteranno le autorità a “stabilizzare le aree che le forze armate ucraine hanno coraggiosamente liberato dall’occupazione illegale russa”.