Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: Volodymyr Zelenskyj annuncia lo stop all’avanzata russa nell’Ucraina orientale

Guerra in Ucraina: Volodymyr Zelenskyj annuncia lo stop all’avanzata russa nell’Ucraina orientale
al di fuori Guerra in Ucraina

Zelenskyj annuncia lo stop all’avanzata russa nell’Ucraina orientale

Zelenskyj annuncia lo stop all’avanzata russa nell’Ucraina orientale

L'Ucraina afferma di essere riuscita a fermare l'avanzata dell'esercito russo nell'est del paese. Nel frattempo, i separatisti ucraini anti-Putin affermano di aver attaccato dalla Russia. Il corrispondente del WELT Ibrahim Naber parla della situazione sul fronte.

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l'interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell'articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj vede un miglioramento della situazione sul fronte nell’Ucraina orientale. Ha detto ai media francesi che i progressi russi negli ultimi mesi si sono arrestati. Ha anche commentato la controversia che circonda le forze di terra occidentali.

DottL'Ucraina afferma di essere riuscita a fermare l'avanzata dell'esercito russo nel paese. “La nostra leadership e il nostro esercito hanno fermato l'avanzata russa nell'Ucraina orientale”, ha detto lunedì il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj in un'intervista alla televisione francese. TV BMF E il quotidiano “Le Monde”.

La situazione sul fronte è migliorata. “Posso darvi questa nuova informazione: la situazione è molto migliore rispetto agli ultimi tre mesi”, ha sottolineato Zelenskyj. Il suo Paese sta inoltre costruendo “più di 1.000 chilometri” di fortificazioni contro le forze armate russe. Questo è un “compito complesso”. Sono già state costruite “tre linee di difesa” nell'est, nel sud e nel nord del Paese.

Negli ultimi mesi l’Ucraina è stata sottoposta a crescenti pressioni nella guerra contro la Russia. I soldati ucraini al fronte stanno finendo le munizioni, in parte a causa del ritardo negli ulteriori aiuti militari da parte degli Stati Uniti. D’altro canto, la Russia è riuscita recentemente a portare nuove aree sotto il suo controllo, inclusa la città fortemente contesa di Avdiivka.

Leggi anche

Archivio - 26 dicembre 2022, Ucraina, Avdiivka: soldati ucraini sparano con un obice semovente Caesar francese contro posizioni russe.  (All'agenzia di stampa tedesca:

Munizioni per l'Ucraina

Considerando la discussione avviata dal presidente francese Emmanuel Macron sulle forze di terra occidentali in Ucraina, Zelenskyj ha dichiarato nell’intervista: “Finché l’Ucraina resiste, l’esercito francese può rimanere sul territorio francese”. Confermata l'Ucraina.

Macron ha affermato durante una conferenza sull’Ucraina a Parigi che l’invio di forze di terra occidentali in Ucraina non può essere escluso. Ciò fu fortemente respinto dalla maggior parte degli alleati, compresa la Germania, così come in patria. Il governo francese ha poi chiarito che la questione non riguardava le unità combattenti, ma piuttosto l’addestramento e lo sminamento.