Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: un milione di soldati riprenderà l’Ucraina meridionale | Politica

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky (44) mobilita un milione di soldati per riconquistare il sud del paese dalle forze di occupazione di Putin!

Il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov, 56 anni, ha rivelato in un’intervista al British Times che Zelensky aveva già emesso un ordine di riprendersi. “Comprendiamo che questo è assolutamente necessario da un punto di vista politico per il nostro Paese”, ha detto Reznikov al quotidiano.

Zelensky si è concentrato sulle aree costiere, importanti per l’economia ucraina. Il ministro della Difesa Resnikov non ha rivelato nessuna di queste aree. La città costiera di Mariupol sul Mar d’Azov può essere una di queste, perché prima della guerra era uno dei più grandi centri commerciali del paese.

Intorno a Cherson, gli ucraini sono riusciti più volte a guadagnare terreno nei contrattacchi. La regione è strategicamente molto importante perché costituisce un ponte tra la regione del Donbass e la Crimea, annessa alla Russia dal 2014.

Ma nelle ultime settimane, l’Ucraina ha subito pesanti perdite nella regione orientale di Luhansk. L’intera regione è ora sotto il controllo del dittatore del Cremlino Vladimir Putin (69). Le sue forze stanno attualmente cercando di occupare la seconda regione del Donbass, Donetsk. Giorni fa, la città di Slovensk in particolare è stata bombardata quasi tutto il giorno.

READ  Israele: la delusione del ricercatore per la quarta vaccinazione contro il Corona