Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

DGP Giovani in Viaggio Didattico in Italia

(Foto: privato)

Duisburg/distretto di Cleve/distretto di Wessel. La DGB-Jugend Niederrhein ha effettuato un viaggio di istruzione a Bologna (Italia) dal 26 giugno al 1 luglio 2022. Il viaggio è stato interamente all’insegna dello slogan “Partecipazione e Democrazia”. I partecipanti al viaggio educativo erano giovani impegnati e rappresentanti della formazione delle istituzioni di Duisburg e del Basso Reno. Da un lato, una visita alla Scuola della Pace di Monte Sole rievoca la “Strage Marzavotto”. Il peggior crimine di guerra commesso dai soldati tedeschi durante la seconda guerra mondiale è avvenuto nel comune di Marsavoto. Più di 770 civili, per lo più uomini, donne e bambini anziani, sono stati uccisi.

Dall’altro, c’è stato uno scambio con i colleghi del gruppo di lavoro dello stabilimento Lamborghini che stavano implementando il proprio modello di co-determinazione e un piano di formazione duale basato sul modello tedesco.

Nina Krüger, responsabile dell’educazione giovanile del DGP a Duisburg, spiega: “In tempo di guerra e di movimenti antidemocratici, è importante fare i conti con il passato quando si visitano i luoghi della memoria. Sono orgoglioso che la delegazione dei giovani e della formazione sia andata in Italia per affrontare uno dei peggiori crimini nazisti nell’Europa occidentale. Allo stesso tempo, è importante non rimanere bloccati nell’affrontare il passato, ma prendere decisioni coraggiose e imparare da esse. Per noi giovani sindacali la nostra risposta è stata molto chiara: “co-determinazione e democrazia”. Ecco perché abbiamo visitato lo stabilimento Lamborghini e abbiamo cercato di confrontarci con il gruppo sindacale locale.

I risultati e le registrazioni di questo viaggio educativo saranno presentati dai rappresentanti di JAV all’evento DGB Against War di quest’anno il 1° settembre.