Giugno 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina nell’indice: DAX più fermo nel fine settimana – Le borse americane finiscono in disaccordo – METRO potrebbe voler fare miliardi per il business indiano – Valneva, VW, Bayer in primo piano | newsletter

La borsa tedesca si è presentata in verde venerdì.

subordinare Dax Ha aperto la sessione con un massimo e poi ha continuato a salire. Ma nel pomeriggio i supplementi sono diminuiti costantemente. Alla fine, Hanel se ne andò con un costo aggiuntivo dello 0,72 percento a 13.981,91 punti. subordinare prenderedax Era anche evidente in nero dopo aver iniziato più saldamente con . Il suo punteggio finale: 3073,26 punti (+0,9%).

Il vento contrario per il mercato azionario tedesco è arrivato dalla Cina prima del fine settimana. La Cina sta cercando di mitigare il rallentamento economico abbassando il tasso chiave sui prestiti a lungo termine.

“I mercati azionari globali sono scesi giovedì a causa delle preoccupazioni per l’impatto dell’inflazione elevata e dell’inasprimento della politica monetaria sulla crescita economica”, ha detto agli esperti dell’agenzia di stampa tedesca Credit Suisse, che tuttavia non hanno perso fiducia. La Fed dovrebbe normalizzare la politica monetaria senza sconvolgere l’economia”.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

I mercati azionari europei hanno registrato guadagni in vista del fine settimana.

subordinare Euro Stoxx 50 Venerdì era in territorio positivo. Prima di allora aveva iniziato a fare trading un po’ di più. Arrivederci alla fine, ottenendo un profitto dello 0,45 percento a 3657,03 punti.

Il taglio del tasso di prestito a lungo termine chiave della Cina ha anche sostenuto i prezzi in Europa venerdì, dopo che i ribassisti hanno preso il controllo del giorno precedente. Inoltre, c’era una data di scadenza nel mercato dei futures, ma è solo una piccola data. A metà giornata scadono le opzioni sugli indici, seguite in serata dalle singole stock option.

READ  Sarà disponibile su Lidl a partire da lunedì

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

I mercati azionari statunitensi sono stati volatili venerdì.

subordinare Dow Jones La giornata è iniziata più in alto, ma da allora ha rinunciato a tutti i suoi guadagni. Alla fine del trading, questo è stato sufficiente per un minimo dello 0,03 percento a 3.1261,90 punti. subordinare Composito Nasdaq Ha anche aperto più in alto, ma è rapidamente rientrato nella zona rossa. Ha detto addio, in calo dello 0,3 percento a 11354,62 punti.

Dopo le perdite dei giorni scorsi, venerdì si è registrata una leggera stabilità. Il sostegno è arrivato dalle misure cinesi per rafforzare l’economia. La Banca centrale cinese (PBoC) ha tagliato i tassi di interesse in modo sorprendente. Ciò ha abbassato il tasso primario di prestito a cinque anni (LPR) di 15 punti base al 4,45% e lo ha lasciato al 3,70% in un periodo di un anno.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

Le azioni nell’Estremo Oriente sono aumentate prima del fine settimana.

A Tokyo put Nikki Alla fine, è aumentato dell’1,27% a 2.6739,03 punti.

nella Cina continentale, Barca di Shanghai Nel frattempo, un aumento dell’1,6 per cento a 3.146,57 punti. A Hong Kong ha vinto Hang Seng Anche il 2,96 per cento a 20.717,24 punti.

Dopo che le borse statunitensi hanno registrato perdite il giorno precedente, venerdì le borse asiatiche hanno iniziato un tentativo di ripresa. Le borse cinesi in particolare hanno beneficiato del significativo taglio dei tassi sui prestiti a lungo termine. La Cina vuole mitigare la debolezza dell’economia. Il prime rate a cinque anni è stato ridotto dal 4,6 al 4,45 per cento. Gli economisti avevano già previsto un calo, ma in misura minore.

READ  2000 pompe di calore al giorno? L'energia nucleare e l'idrogeno sono la soluzione migliore

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo