Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Google Stadia: Death Nigh dà nuova vita alle console di gioco

Tra pochi giorni Google seppellirà il servizio di cloud gaming Stadia (test), lanciato nell’autunno del 2019. Paradossalmente, questo dà nuova vita alla console: è anche sorprendente che gli sviluppatori stiano trattando la fine con un servizio gratuito gioco.

È finito mercoledì

Mentre Nvidia ha annunciato solo pochi giorni fa di voler espandere la sua offerta di streaming di giochi con GeForce Now Ultimate con una nuova tariffa con prestazioni GeForce RTX 4080 (test), Google sta sbattendo di nuovo il suo servizio di cloud gaming dopo ben tre anni di uptime. Mercoledì prossimo, 18 gennaio 2023, è il momento: i server di Stadia si spegneranno finalmente alle 20:59. La mossa è stata annunciata alla fine di settembre 2022; Google ha citato come motivo il continuo basso numero di utenti. I giocatori ricevono un rimborso completo su tutti gli acquisti, sia hardware che software.

Off libera le console dalle loro catene Bluetooth

E a proposito di hardware: chiunque desideri utilizzare Stadia può acquistare in piattaforma con un pacchetto composto da Google Chromecast Ultra e un controller Stadia. Quest’ultimo è un gamepad completo di due stick analogici, un gamepad, quattro pulsanti e quattro pulsanti dorsali, che, a parte Stadia, possono essere utilizzati solo via cavo. I controller hanno un chip Bluetooth; Tuttavia, non è ancora in grado di connettersi a un dispositivo periferico.

Tuttavia, gli sviluppatori vogliono cambiare la situazione – anche in risposta alle numerose richieste dei giocatori – quando la piattaforma verrà chiusa: nel corso della prossima settimana verrà pubblicato uno strumento con cui gli utenti potranno utilizzare il chip Bluetooth del proprio controller Stadia per connettersi ai dispositivi mobili , per esempio, o ma Lei può sbloccare il computer. Google prevede di annunciare presto i dettagli.

READ  La fantastica storia arcade "Saga of Sins" in arrivo il 30 marzo • Nintendo Connect

C’è un’ultima partita per dire addio

Allo stesso tempo, gli sviluppatori puntano a un ultimo “nuovo” gioco che è ora disponibile gratuitamente per tutti gli utenti di Stadia. Si arriva a questo gioco del vermeattraverso il quale la piattaforma di cloud gaming di Google è stata testata internamente prima del suo lancio commerciale.

Ora, su Stadia, puoi giocare al gioco che è venuto prima della piattaforma stessa. Abbiamo utilizzato il gioco dal modesto nome “Worm Game” prima del lancio della piattaforma dal 2019 al 2022 per testare varie funzioni di Stadia. Anche se non sarà il gioco dell’anno, il team di Stadia ci ha dedicato molto tempo e ora vogliamo condividerlo con voi. Grazie per aver giocato su Stadia.

Il Google

Google ha fallito con Stadia

Con Stadia, Google voleva creare il proprio servizio di gioco per competere con le alternative di cloud gaming di Microsoft, Sony o Nvidia e quindi competere anche con le console di gioco PlayStation e Xbox. Stadia era disponibile per Android e iOS, ma anche i giochi attuali devono essere riprodotti in streaming tramite il browser. Tuttavia, i clienti dovevano acquistare queste cose esplicitamente da Stadia, anche se possedevano già i titoli su Steam, EA Access o Ubisoft Connect, ad esempio. È qui che Stadia differisce da alternative come GeForce Now o Shadow.

Da tempo si dice che Stadia sia finita. Già nel febbraio 2021, Google ha smesso di sviluppare i propri titoli per gli stadi Stadia per “Per concentrarsi sul futuro della piattaformaQuesta era la logica all’epoca.

I redattori desiderano ringraziare il membro della comunità cietho per averlo segnalato.