Aprile 15, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Google Chrome: nuova protezione in tempo reale e più funzioni per la verifica della password

Google Chrome: nuova protezione in tempo reale e più funzioni per la verifica della password

Google sta introducendo due nuove funzionalità di sicurezza in Chrome per proteggere meglio gli utenti dalle minacce online. La nuova protezione URL in tempo reale per Navigazione sicura di Google su desktop e iOS avvisa più rapidamente di potenziali minacce e viene aggiornata anche la verifica della password in Chrome su iOS.

Protezione in tempo reale per avvisare delle minacce

La nuova protezione URL in tempo reale in Navigazione sicura di Google su desktop e iOS, in modalità sandbox standard, confronta i siti Web in tempo reale con un elenco basato su server di Google di siti Web dannosi noti. Fino ad ora, la sandbox predefinita di Navigazione sicura utilizzava un elenco memorizzato sul dispositivo dell'utente per verificare se un sito Web o un file erano classificati come potenzialmente pericolosi. Questo elenco, per il quale Google valuta ogni giorno più di dieci miliardi di URL e file e, di conseguenza, visualizza agli utenti più di tre milioni di avvisi su potenziali minacce, viene aggiornato ogni 30-60 minuti. Tuttavia, secondo Google, spesso è troppo tardi, poiché molti siti Web sospetti o fraudolenti sono in circolazione in media solo da meno di 10 minuti. Google vuole tenere il passo con la crescente velocità degli hacker con questa protezione in tempo reale.

Pertanto, la sandbox predefinita per Chrome su desktop e iOS ora confronta i siti Web in tempo reale con un elenco di siti Web dannosi noti basato sul server di Google. Se Google sospetta che un sito web sia pericoloso, visualizzerà un avviso con ulteriori informazioni. Google stima che il controllo dei siti web in tempo reale possa prevenire i tentativi di phishing del 25%.

Avviso sui siti Web fraudolenti in Chrome
Avviso sui siti Web fraudolenti in Chrome (Immagine: Google)

La funzionalità, che sarà implementata anche su Android alla fine di questo mese, utilizza la crittografia e altre tecniche di miglioramento della privacy per garantire che nessuno, compreso Google, sappia quali siti web un utente ha visitato in relazione alla funzionalità. Sebbene la nuova funzionalità richieda un po' più di prestazioni da parte del browser, Google afferma di aver lavorato per garantire che ciò non influisca sull'esperienza dell'utente.

Per una maggiore protezione è possibile attivare anche la Navigazione sicura estesa. Questa funzionalità utilizza l'intelligenza artificiale per prevenire attacchi, abilitare la scansione dei file e fornire protezione aggiuntiva contro estensioni Chrome sospette.

Aggiorna per verificare la password

Inoltre, anche il controllo delle password in Chrome per iOS sta ricevendo un aggiornamento e ora indica non solo password compromesse e compromesse, ma anche password deboli e riutilizzate. Le password possono essere controllate in qualsiasi momento accedendo al Controllo sicurezza tramite la scheda Privacy e sicurezza nelle Impostazioni di Chrome.

Chrome Password Checker per iOS verifica la presenza di password compromesse, deboli e riutilizzate
Chrome Password Checker per iOS verifica la presenza di password compromesse, deboli e riutilizzate (Immagine: Google)

Download

  • Google Chrome

    3,2 stelle

    Google Chrome è il browser più utilizzato, ma non fornisce alcuna protezione significativa dal tracciamento.

    • Versione 122.0.6261.128/.129 Tedesco
    • Versione 123.0.6312.46 beta Tedesco
    • Versione 109.0.5414.120 Tedesco