Marzo 23, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli Stati Uniti avvertono la Russia dell’escalation dopo lo schianto di un drone

NIl ministero della Difesa russo ha negato ogni responsabilità per lo schianto di un drone statunitense sul Mar Nero martedì. Secondo una dichiarazione diffusa dall’agenzia statale TASS, il drone non è stato colpito o attaccato in altro modo.

D’altra parte, il governo degli Stati Uniti ha messo in guardia Mosca contro l’escalation. Il direttore delle comunicazioni del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Kirby, ha respinto l’account di Mosca. Stanno valutando la possibilità di pubblicare filmati dell’incontro del drone con due aerei da combattimento russi per fornire una spiegazione. Kirby ha avvertito che il comportamento inappropriato dei piloti russi potrebbe portare a un “errore di calcolo” tra le forze armate di entrambi i paesi. Riferendosi alla guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina, ha detto: “Non vogliamo che questa guerra si intensifichi oltre ciò che ha già fatto al popolo ucraino”.

parola di nuovo

Secondo l’esercito americano, martedì un drone militare si è scontrato con un jet da combattimento russo nello spazio aereo internazionale sopra il Mar Nero. Poi hanno dovuto distruggerlo. Gli americani hanno incolpato la Russia e il Dipartimento di Stato americano ha richiamato l’ambasciatore russo. Mosca ha respinto le accuse e ha affermato che l’aereo si è schiantato dopo una brusca manovra evasiva.

“Ovviamente respingiamo le smentite russe”, ha detto Kirby alla CNN martedì sera (ora locale). Ha avvertito che dopo un anno di guerra della Russia contro l’Ucraina, tutti dovrebbero fare tutto ciò che i russi hanno detto sulle attività in Ucraina e dintorni, e usarlo con molta attenzione. Il Mar Nero confina sia con la Russia che con l’Ucraina.

READ  Ucraina-Konflikt: USA machen Russland schwere Vorwürfe - Politik