Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giornata di Borsa, martedì 2 aprile 2024

Giornata di Borsa, martedì 2 aprile 2024

Dopo aver inseguito i record recenti, gli investitori nel mercato azionario tedesco possono sfruttare la settimana di negoziazione post-Pasqua per fare un respiro profondo. Più lungo è il volo… Dax Molti analisti avvertono che più a lungo continua questa situazione, più è probabile che si verifichi una correzione. Una simile tempesta purificatrice, che potrebbe costare rapidamente all'indice rispettivamente 300, 400 o più punti, non sarebbe insolita, avverte Jochen Stanzel di CMC Markets. “Spesso non c'è bisogno di una ragione per cui i prezzi scendono. Succede semplicemente perché in precedenza sono saliti così in alto che nessuno se lo aspetta più.”

Dax
Dax 18.492,49

Il DAX è inarrestabile da settimane. La prospettiva di tassi di interesse a lungo termine più bassi negli Stati Uniti e nell’Eurozona ha spinto il principale indice tedesco da un massimo storico all’altro. Il valore standard ora è 18513,80 punti. L'indice DAX ha chiuso l'ultima settimana di negoziazione a 18.492 punti, appena sotto quota 18.500, con una crescita annuale pari già al 10% circa.

La nuova settimana di negoziazione inizia oggi con la settimana tedesca Prezzi al consumo Per il mese di marzo. Gli esperti prevedono che l’inflazione continuerà a diminuire. Pertanto, i prezzi al consumo dovrebbero aumentare solo del 2,3%, dopo il 2,5% di febbraio e il 2,9% di gennaio. Se la tendenza verso un’inflazione più bassa continuasse, ciò aprirebbe la strada a uno spostamento ribassista dei tassi di interesse da parte della BCE a metà anno se uno sviluppo simile si verificasse nell’Eurozona.

TeslaTesla
Tesla 162,88

Dal lato aziendale, gli investitori guardano più in alto Tesla. Il motivo: in un contesto di debolezza dei mercati delle auto elettriche e dell’arresto della produzione nello stabilimento di Gruenheide, la casa automobilistica americana presenta i suoi numeri di consegna nel primo trimestre del 2024. Gli analisti prevedono che 458.500 auto Tesla saranno consegnate ai clienti nel periodo da gennaio a marzo. Sebbene si tratti di più dei 422.875 veicoli consegnati nello stesso periodo dell'anno scorso, si tratta di una diminuzione del 5% rispetto al trimestre precedente. All'inizio di marzo, la produzione a Gruenheide è stata ridotta per più di una settimana a causa di un incendio doloso e durante questo periodo Tesla afferma di aver prodotto circa 1.000 veicoli al giorno.

Puoi trovare altre importanti date settimanali qui.