Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1: I primi problemi con Mick Schumacher e Haas a Barcellona – Formula 1

Sta andando bene…

Durante i test invernali di Barcellona, ​​Mick Schumacher (22) e il suo team hanno avuto problemi il primo giorno. Poiché l’auto è stata colpita più volte, Mick e il compagno di squadra Nikita Mazepin (22) sono riusciti a completare solo pochi giri (entrambi 43 insieme).

Mick: “Alcune cose sono diventate un po’ più difficili qua e là di quanto potessimo immaginare. Ma questo fa parte del test. Abbiamo ancora due giorni qui e altri tre in Bahrain. Quindi il motto è: fare molti giri domani .”


Mick Schumacher entra nella sua seconda stagione alla HaasFoto: LLUIS GENE / AFP

Anche il capo della squadra Gunther Steiner, 56 anni, era scontento: “Ci sono molte piccole cose che si uniscono”.

Al mattino, la pressione del carburante ha causato problemi, tra le altre cose, ed è stata rilevata anche una perdita di olio nella Haas. Nel pomeriggio, Mick ha riportato una frattura alla parte inferiore del corpo che lo ha rallentato.

Durante i primi test invernali, le squadre non cercano i tempi sul giro, ma cercano di segnare più giri possibile. Viene verificato come si comporta la vettura in pista e se la simulazione degli ingegneri è davvero corretta.

Problema: meno dati raccogli a Barcellona, ​​più difficile sarà correggere potenziali bug prima dei prossimi test in Bahrain a marzo.

Mick: “Non abbiamo ottenuto i corsi che volevamo oggi. Ma speriamo domani.”

Il campione del mondo Max Verstappen (24) ha fatto il maggior numero di giri in Red Bull mercoledì, ma si è anche seduto al volante al mattino e al pomeriggio, mentre la maggior parte dei piloti ha percorso solo un giro. Sorprendentemente, il più veloce è Lando Norris (22) su una McLaren davanti a entrambe le Ferrari.

READ  Werder Brema Fallimento Gioco Fallimento: Partito Besiktas e problemi di governance!