Fork del server web Nginx: open source invece di arbitrarietà aziendale

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Uno degli sviluppatori principali del server web nginx ha lanciato un fork. Maxim Donin reagisce ai disaccordi con F5 Networks, la società dietro nginx.

annuncio

Secondo Donen, F5 Networks ha recentemente interferito troppo con il progetto open source e soprattutto con le sue linee guida sulla sicurezza, ignorando la posizione degli sviluppatori.

SU Il sito dice nell'annuncio Informazioni sull'inizio di freenginx: “L'obiettivo del progetto è mantenere lo sviluppo libero da attività aziendali abusive.”

Donen vive a Mosca e originariamente lavorava per F5 Networks finché la società non crollò dopo l'inizio della guerra di aggressione russa in Ucraina. L'ufficio di Mosca è chiuso. Tuttavia, sembra che ci sia stato un accordo tra l'azienda e lo sviluppatore secondo cui questi continuerà a partecipare come volontario al progetto open source nginx.

In un'e-mail, Donen Now ha scritto che “alcuni dei nuovi dirigenti non tecnici di F5 recentemente pensavano di sapere meglio come gestire i progetti open source”. Questo è un loro diritto perché il progetto appartiene a loro. Tuttavia, Dounin non vede più nginx come un progetto gratuito e open source mantenuto per il bene pubblico.

Quindi ora si è ritirato dal progetto nginx e ha avviato invece un progetto freenginx alternativo.

nginx è un server Web che può anche fungere da proxy inverso, proxy di posta elettronica, bilanciatore del carico e cache HTTP. Celebrando quest'anno il suo 20° anniversario, è stato originariamente creato da Igor Sysoev, che ha avviato il progetto nel 2002 e lo ha pubblicato per la prima volta nel 2004. Il progetto è sotto la licenza BSD in due parti.

È stata lanciata la società commerciale Nginx, Inc. Nel 2011, oltre al software open source, ha rilasciato la versione commerciale NGINX Plus. Nel 2019, F5 Networks ha acquistato Nginx per 670 milioni di dollari.

Lascia maggiori dettagli sul fork freenginx Vedi l'e-mail dell'annuncio. Chiunque sia interessato al progetto può visitare Sezione di supporto sul sito web di freenginx Iscriviti alla mailing list del progetto.

Puoi trovarli anche lì Note per coloro che utilizzano il progetto open source Vuoi aiutare a sviluppare? IL Il magazzino è basato su Mercurial È disponibile solo per la lettura.


(Romano)

Alla home page

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...