Fellmann prevede di chiudere le filiali in Italia

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
Ste Amburgo

Fellman Optician Group ridurrà la propria rete di filiali in Italia. “Stiamo attualmente negoziando con i sindacati la chiusura di alcune filiali che non riteniamo economicamente redditizie”, ha confermato un portavoce dell'azienda in un rapporto del servizio dell'industria francese Acuité. Di conseguenza, undici degli attuali 54 seggi sono a rischio. L'azienda di Amburgo, il cui fondatore Gunther Fehlmann è morto il 3 gennaio, ha aperto nel 2015 la sua prima filiale italiana a Bolzano/Alto Adige.

La più grande catena di ottica tedesca, che a fine settembre contava complessivamente 1.075 filiali a livello internazionale, non ha fornito ulteriori informazioni sui suoi piani in Italia. Un portavoce ha detto che ha accettato di non rivelare i dettagli dei colloqui. L’azienda, che conta più di mezzo milione di clienti in Italia, vuole sostenere i dipendenti interessati attraverso opportunità di lavoro in altre filiali e altre soluzioni socialmente accettabili.

A lungo termine il mercato italiano ha un grande potenziale, ha aggiunto il portavoce. Le opzioni di espansione continueranno quindi ad essere esplorate. Secondo i propri rapporti, nei primi nove mesi del 2023, il gruppo ha registrato tassi di crescita a due cifre in Germania, Austria, Polonia e Italia. Per l'ultimo anno fiscale, Feilman prevede un aumento del 13% delle vendite consolidate a circa 2 miliardi di euro e un aumento del 18% dell'utile prima delle imposte a oltre 190 milioni di euro. I dati preliminari per l'ultimo anno finanziario sono attesi a febbraio.

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...