Febbraio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Epidemia di morbillo prima del Carnevale di Colonia: più casi del solito

Epidemia di morbillo prima del Carnevale di Colonia: più casi del solito
  1. Home page
  2. mondo

Attualmente a Colonia si registra un aumento dei casi di morbillo. In concomitanza con l’imminente carnevale si profila una situazione potenzialmente pericolosa.

Colonia – A Colonia si diffonde il morbillo. Secondo una dichiarazione del dipartimento sanitario locale, nel 2024 ci sono stati effettivamente più casi del solito in un solo anno. Considerata l’elevata contagiosità della malattia, si tratta di una notizia deludente. Soprattutto durante i giorni di Carnevale, quando migliaia di persone si riuniscono nuovamente in un piccolo spazio della città sul Reno per festeggiare.

I casi di morbillo aumentano durante la stagione di carnevale

La malattia non è una cosa con cui scherzare. “Il morbillo può causare gravi complicazioni nei bambini sotto i cinque anni (e negli adulti sopra i 20 anni)”, afferma il Dipartimento della Salute. In singoli casi può trattarsi di encefalite e polmonite. Quasi ogni contatto tra una persona che non ha protezione immunitaria e una persona malata porta a un'infezione. Il virus si trasmette attraverso goccioline infettive quando si parla, si tossisce e si starnutisce.

Il virus del morbillo è altamente contagioso. Il numero di casi è in costante aumento durante il carnevale. © Associazione:

La caratteristica eruzione cutanea compare solo dopo pochi giorni

Pertanto, il Comitato permanente per le vaccinazioni (Stiko) raccomanda la vaccinazione contro il virus aggressivo. Raccomanda la vaccinazione a tutti gli adulti nati dopo il 1970. Per i bambini, vaccinarsi due volte garantirà una buona protezione.

All'inizio della malattia possono verificarsi tosse, naso che cola e febbre alta. Sono comuni anche le infiammazioni intorno al collo, alla gola e al tessuto connettivo degli occhi. I sintomi solitamente associati alla malattia compaiono solitamente solo giorni dopo: un'eruzione cutanea che si diffonde dal viso e dalle orecchie a tutto il corpo.

L'epidemia di morbillo si è verificata principalmente nel sud della città

Secondo il Ministero della Salute, quest’anno a Colonia si sono verificati complessivamente otto casi confermati e due casi sospetti (al 7 febbraio). La maggior parte di essi è avvenuta nella zona sud della città. C'è l'obbligo di denunciare il morbillo. (pkb)