Novembre 29, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Epidemia di corona: il tasso di contagi sale a 145,1

Lui vive epidemia di Corona

Il tasso di infezione sale a 145,1

Banner con la scritta Banner con la scritta

Un cartello con la scritta “Covid-19” e una freccia che indica l’unità di terapia intensiva Corona in un ospedale di Dresda

Fonte: dpa / Robert Michael

Il tasso di infezione da nuova infezione da corona a livello nazionale per sette giorni è aumentato in modo significativo. Come ha annunciato sabato mattina il Robert Koch Institute (RKI), citando i dati delle autorità sanitarie, il valore è salito a 145,1. Il giorno precedente era 139.2

DrIl Robert Koch Institute ha segnalato 21.543 nuovi casi di coronavirus. Sono 6.398 test più positivi rispetto a sabato una settimana fa, quando sono stati segnalati 15.145 test. Il tasso di incidenza a sette giorni è aumentato significativamente a 145,1 da 139,2 del giorno precedente; Una settimana fa erano 100.

Il valore indica il numero di persone contagiate da coronavirus ogni 100.000 abitanti negli ultimi sette giorni. Altre 90 persone sono morte a causa del virus.

Il numero totale di casi registrati in Germania dall’inizio dell’epidemia è salito a 45.80.663 e il numero totale di decessi registrati in relazione all’infezione da corona ha raggiunto i 95.696.

Il tasso di incidenza a sette giorni è in continuo aumento da due settimane. Venerdì di una settimana fa, il valore ha superato la soglia dei 100 per la prima volta da maggio.

Leggi anche

Tutti gli sviluppi nel nastro della trasmissione in diretta

4:30 – 100 milioni di dosi di vaccino per i paesi poveri

Leggi anche

Annunci

La Germania si attiene al suo obiettivo di fornire 100 milioni di dosi di vaccino ai paesi poveri entro la fine dell’anno. “Stiamo mantenendo questa promessa”, ha detto a Welt am Sonntag una portavoce del Ministero federale della sanità (BGM), secondo un rapporto preliminare. Ad oggi, la Germania ha venduto solo 17,6 milioni di lattine del produttore AstraZeneca a paesi terzi. I maggiori paesi beneficiari sono il Vietnam con 2,6 milioni di lattine, l’Ucraina con 1,5 milioni, l’Egitto e il Ghana con 1,5 milioni ciascuno. In Germania sono ancora disponibili vaccini sufficienti per i vaccini di terze parti. Secondo BMG, la Germania riceverà un totale di 256 milioni di lattine da tutti i produttori certificati nel 2022.

16:30 – Il tasso di infezione sale a 145,1

Il Robert Koch Institute ha segnalato 21.543 nuovi casi di coronavirus. Sono 6.398 test più positivi rispetto a sabato una settimana fa, quando sono stati segnalati 15.145 test. Il tasso di infezione di sette giorni è aumentato drasticamente a 145,1 da 139,2 del giorno prima, una settimana fa era 100. Il valore indica il numero di persone per 100.000 abitanti che hanno contratto il coronavirus negli ultimi sette giorni. Altre 90 persone sono morte a causa del virus. Il numero di decessi segnalati sale a 95.696 entro 24 ore. In totale, finora in Germania sono risultati positivi oltre 4,58 milioni di test per il coronavirus.

Leggi anche

Joshua Kimmish

02:03 – Insegnanti e Consiglio Etico mette in guardia contro la politica di ‘contatto diretto’ con ‘Corona’

Alla luce del forte aumento dei numeri di Corona, l’Associazione degli insegnanti e il Consiglio etico hanno messo in guardia dal mettere in pericolo la salute di molti studenti con la politica della comunicazione diretta. Il capo del sindacato degli insegnanti, Heinz-Peter Medinger, ha criticato la politica di rilassamento in un momento in cui le misure di protezione della salute devono essere intensificate, con l’obiettivo di aumentare l’obbligo di mascherina in classe in alcuni stati federali. “Anche se i corsi acuti si verificano meno frequentemente nei bambini, centinaia di bambini saranno colpiti da complicazioni se ci sono lesioni gravi e:” una mentalità testa a testa non è sufficiente qui”.

Medinger ha affermato che gli stati federali competenti hanno agito “contro l’esplicito consiglio della Germania sulla valutazione del rischio”. Malattie infettive Il responsabile Robert Koch Institute e la maggior parte dei virologi”. Con un gran numero di infezioni nei bambini, aumenta anche il numero assoluto di episodi di MERS-CoV, ricoveri e sindromi PIMS nei bambini. “Non si tratta di centinaia, ma di migliaia di casi».

Leggi anche

Più sviluppo nella crisi di Corona - Berlino

Per la Federazione dell’istruzione e della scienza (GEW) e l’Associazione per l’istruzione e la formazione (VBE), il ritorno ai requisiti per le mascherine dipende dagli eventi locali. Tuttavia, le due associazioni insistono sull’uso diffuso dei filtri dell’aria nelle scuole per contenere eventuali coronavirus.

READ  I migliori rimedi casalinghi per tosse e naso che cola