Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

EM Women’s 2022: davanti a 69.000 tifosi – L’Inghilterra festeggia con un gol da terzino sinistro a Wembley – Calcio

Questo gioco passerà alla storia.

L’Inghilterra vince l’inizio del Campionato Europeo femminile 1-0 sull’Austria – davanti a un pubblico record!


In vena di calcio femminile: David de Gea del Manchester United (a sinistra) e Harry Maguire (al centro)Foto: Lee Smith/Reuters

68.871 tifosi affollano lo stadio Old Trafford di Manchester, tutto esaurito. Più che mai nell’Europeo femminile. Anche prima del calcio d’inizio, hanno i brividi.

Anche alla cerimonia di apertura con lo spettacolo di fuoco e il successivo inno nazionale, gli spettatori sono andati fuori di testa. Tra loro c’erano le stelle del Manchester United Harry Maguire e David de Gea. Anche l’ex vicepresidente della DFB Rainer Koch è entusiasta sugli spalti.


La squadra inglese di EM inizia davanti a 74.000 fan in un Old Trafford tutto esaurito

L’EM England parte davanti a ben 68.800 tifosi all’Old TraffordFoto: Getty Images

L’atmosfera è esplosa al 16′ quando gli inglesi sono passati in vantaggio.

Dopo un bel passaggio, Beth Mead ha passato la palla al portiere dell’Austria Manuela Zinsberger. Il difensore Corinna Wenninger sta ancora cercando di respingere la palla davanti alla linea di porta. Con un calcio sopra il livello della testa, colpisce il bordo inferiore della traversa, dove salta la palla.

Ma l’orologio dell’arbitro Huerta de Aza recita subito: Gol! Un’inversione del famoso gol di Wembley del 1966 che fece rimbalzare la palla dalla traversa fino al traguardo nella finale di Coppa del Mondo contro la Germania – e fece dell’Inghilterra il campione del mondo.

Dopodiché, giocano solo gli assistenti di volo e hanno le migliori possibilità prima della pausa. Ma prima Elaine White ha girato di testa a lato sulla destra, poi Zinsberger ha reagito duramente contro Lauren Hemp.

Anche l’Inghilterra ha eccelso nel secondo tempo, ma non è rimasto nessun gol. Alla fine merita ancora 1:0.

La donna inglese iniziò. La Germania dovrebbe seguire l’esempio contro la Danimarca venerdì (21:00, ZDF live).

READ  Segue Nitze e Scully Cousins ​​e Bennetts