Dicembre 6, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Effetto protettivo attraverso il sambuco? Pratica di guarigione

I benefici per la salute del sambuco

La stagione fredda si avvicina e sono necessari rimedi casalinghi efficaci per alleviare la tosse e il naso che cola. Si dice che il sambuco in particolare aiuti a prevenire raffreddori e influenza. Gli esperti della Cleveland Clinic (USA) spiegano perché i prodotti al sambuco sono così popolari e se sono davvero salutari ed efficaci come si dice.

Le bacche di sambuco sono ricche di antiossidanti

Il sambuco è una ricca fonte di antiossidanti ed è ora utilizzato, ad esempio, in pastiglie e pastiglie per la tosse. Ma l’uso del sambuco non è affatto nuovo. L’estratto di sambuco è stato usato in medicina per secoli per combattere le infezioni, pulire la pelle e rafforzare il sistema immunitario, hanno affermato gli esperti della Cleveland Clinic in una recente edizione. comunicato stampa.

Curiosità sul sambuco

Le bacche di sambuco provengono da un tipo di albero noto come samosa. europei anziano, noto anche come Sambucus nigra o fagiolo nero, è l’albero più comune in questa famiglia. Le bacche e i fiori di questi alberi sono commestibili, ma il sambuco deve essere prima cotto prima di poter essere consumato. Quando il sambuco è crudo, è velenoso e può causare diarrea, vomito e nausea.

Uso del sambuco

Oltre a curare raffreddori e influenza, gli integratori alimentari contenenti sambuco sono usati anche per trattare molti problemi di salute, secondo gli esperti. Questi includono:

  • Sindrome dell’affaticamento cronico
  • presa,
  • febbre da fieno,
  • Male alla testa,
  • alto contenuto di grassi,
  • infezioni del seno,
  • Sciatica
  • mal di denti,
  • Infezioni delle vie respiratorie superiori.

prodotti al sambuco

Il sambuco è utilizzato, ad esempio, in integratori alimentari, orsetti gommosi e sciroppi, pastiglie, capsule e preparati erboristici liquidi che possono essere miscelati con acqua. Anche il tè al sambuco è popolare e puoi preparare la tua gelatina di sambuco dalle bacche, secondo gli esperti della Cleveland Clinic. Il sambuco essiccato è adatto anche come ingrediente di prodotti da forno.

READ  Matthias Maurer deve aspettare: il pericolo di annegare gli astronauti - advisor

Il sambuco non è molto dolce e ha un sapore pungente e terroso. Un ottimo modo per mangiarlo, mescolandolo con frutti più dolci come pesche, pesche o fichi. Il gusto dei frutti di bosco si sposa bene anche con arancia, limone e miele.

Benefici per la salute del sambuco?

Secondo una dichiarazione della Cleveland Clinic, si ritiene che il sambuco porti benefici alla salute:

  • abbassare il livello di colesterolo,
  • ridurre il rischio di cancro,
  • ridurre il rischio di malattie cardiache,
  • ridurre il rischio di diabete di tipo 2,
  • allevia l’infiammazione;

Si presume spesso che il sambuco sia Rafforza il tuo sistema immunitarioMa finora non ci sono prove scientifiche sufficienti per questo.

Influenza più breve grazie all’estratto di sambuco?

I risultati dello studio finora hanno portato a un maggiore interesse per il sambuco. Uno studio Ha mostrato, ad esempio, che l’estratto di sambuco ha ridotto la durata dell’infezione influenzale di quattro giorni rispetto a un placebo. Tuttavia, recenti ricerche indicano che il sambuco non è efficace nel ridurre la gravità o la durata dei sintomi influenzali, ha affermato il team.

Fino all’ultima volta che ne ho preso uno studio Lo scorso anno, sotto la supervisione del prof. Michael McNinen della Cleveland Clinic studia l’utilità del sambuco nel trattamento di persone con influenza B. L’influenza A e B sono i due tipi principali che causano epidemie di influenza stagionale.

Lo studio ha esaminato 87 persone di età pari o superiore a cinque anni che sono risultate positive all’influenza tra gennaio 2018 e aprile 2019. Solo il 33% dei partecipanti allo studio ha ricevuto un vaccino antinfluenzale. I partecipanti hanno manifestato due o più dei seguenti sintomi: dolori muscolari, brividi, tosse, affaticamento, mal di testa, congestione nasale o mal di gola.

READ  Flora intestinale disturbata: le cause più comuni

A tutti i partecipanti è stato somministrato in modo casuale l’estratto di sambuco o un placebo per cinque giorni. Inoltre, c’era la possibilità di assumere il farmaco antivirale oseltamivir (Tamiflu). I partecipanti di età compresa tra cinque e dodici anni hanno ricevuto un placebo o 15 ml (5,7 g) di estratto di sambuco per bocca due volte al giorno per cinque giorni. Al contrario, i soggetti di età superiore ai dodici anni hanno ricevuto 15 ml di estratto di sambuco quattro volte al giorno per cinque giorni.

Risultati contrastanti con altri studi

I risultati non hanno mostrato differenze nella gravità o nella durata dei sintomi influenzali tra il gruppo del sambuco e il gruppo placebo. Per i partecipanti al gruppo di sambuco che non hanno assunto oseltamivir, ci sono voluti due giorni in più per ridurre i sintomi rispetto al gruppo placebo.

Questo è in netto contrasto con gli studi precedenti. Gli esperti di questi studi hanno scoperto che il sambuco ha ridotto i sintomi dell’influenza per quattro giorni. È chiaro qui che sono urgentemente necessarie ulteriori ricerche su questo argomento.

Le bacche di sambuco sono inefficaci nella protezione contro il COVID-19

Sebbene alcune persone abbiano suggerito che il sambuco possa prevenire il COVID-19, non ci sono studi pubblicati sull’uso del sambuco nel COVID-19. Il modo migliore per prevenire il COVID-19 rimane la vaccinazione.

Ciò vale anche per l’influenza, poiché attualmente non esistono medicinali efficaci per il trattamento dell’influenza. Inoltre, la vaccinazione è essenziale per ridurre la diffusione dell’influenza. (come)

Informazioni sull’autore e sulla fonte

Risorse:

  • Cleveland Clinic: il sambuco è davvero un trattamento efficace per raffreddore e influenza? (veröffentlicht 21.10.2021), Clinica di Cleveland
  • Z. Zakay-Rones, E. Thom, T. Wollan, J. Wadstein: uno studio randomizzato sull’efficacia e la sicurezza di un estratto orale di sambuco nel trattamento delle infezioni da influenza A e B. In: Journal of International Medical Research (veröffentlicht 01.04.2004), Journal.sagepub.com
  • Michael McNinen, Kathy Wolsky, Jeffrey Negri, Sharon Mays: Estratto di sambuco per il trattamento dell’influenza per i pazienti del pronto soccorso di età pari o superiore a 5 anni: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo; In: Journal of General Internal Medicine (veröffentlicht 14.09.2020), Springer.com

nota importante:
Questo articolo è solo a scopo di orientamento generale e non è destinato all’uso per l’autodiagnosi o l’autotrattamento. Non può sostituire una visita dal medico.