Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È possibile la vita su Europa, luna di Giove? I ricercatori fanno una scoperta importante

È possibile la vita su Europa, luna di Giove?  I ricercatori fanno una scoperta importante
  1. Home page
  2. Lo sappiamo

Insiste

I ricercatori ritengono che la vita sia possibile su Europa, luna di Giove. Tuttavia, nuovi dati mostrano che un elemento importante è molto più raro del previsto.

WASHINGTON, D.C. – Ci sono pochi posti nel sistema solare che catturano l’immaginazione delle persone tanto quanto Europa, luna di Giove. Dopotutto, i ricercatori dubitano da tempo della possibilità che esista vita extraterrestre. Questo perché “l’Europa” sembra una gigantesca palla di ghiaccio. Si dice che sotto la crosta di ghiaccio, che ha uno spessore compreso tra 20 e 30 chilometri, esista un oceano di acqua salata liquida. Questo è ciò che indicano le misurazioni delle sonde spaziali Voyager e Galileo, nonché i calcoli dei modelli. Alcuni mesi fa, i ricercatori hanno scoperto anche il più importante elemento costitutivo della vita su Europa: il carbonio.

La luna di Giove, Europa, è considerata un candidato adatto per la vita nel sistema solare.  (foto d'archivio)
La luna di Giove, Europa, è considerata un candidato adatto per la vita nel sistema solare. Tuttavia, nuovi dati mostrano che lì viene prodotto meno ossigeno di quanto precedentemente ipotizzato. (Foto d'archivio) © IMAGO/Cover Images

Scienziati della NASA: la produzione di ossigeno è molto più bassa su Europa, luna di Giove

Un altro elemento che potrebbe rendere possibile la vita è ora ancora più raro sulla luna ghiacciata di quanto si pensasse in precedenza. I ricercatori di una missione della NASA hanno scoperto che sulla superficie di Europa non viene prodotto tanto ossigeno quanto indicato da studi precedenti. Ce l'ha NASA Annunciato lunedì (4 marzo). L'Agenzia spaziale americana fa riferimento a uno studio condotto lo stesso giorno Nature.com È stato pubblicato.

I dati provengono dalla sonda spaziale Juno della NASA. È arrivata a 354 chilometri dalla luna di Giove il 29 settembre 2022. Durante il sorvolo di Giunone, la sonda ha raccolto dati. Ciò includeva la quantità di ossigeno prodotta sulla superficie della luna di Giove, un'indicazione se ciò fosse dovuto a…L’Europa può davvero dare la vita.

Europa, la luna di Giove, produce 12 chilogrammi di ossigeno al secondo, meno di quanto previsto negli studi precedenti

Gli autori dello studio ritengono che in Europa vengano prodotti circa 12 chilogrammi di ossigeno al secondo. Il numero è molte volte inferiore a quanto si pensasse in precedenza. Negli studi precedenti, le stime variavano da pochi chilogrammi a più di 1.000 chilogrammi al secondo. Secondo la NASA, la luna di Giove produce 1.000 tonnellate di ossigeno al giorno, sufficienti per circa un milione di persone.

Europa è la quarta più grande delle 95 lune conosciute di Giove e si trova al centro della sua fascia di radiazioni. Il gigante gassoso bombarda il suo satellite con particelle cariche o ionizzate. Queste molecole dividono in due le molecole d'acqua e quindi producono ossigeno sulla superficie del ghiaccio. “L’Europa è come una palla di neve che perde lentamente acqua in un corso d’acqua”, afferma lo scienziato Jami Salai dell’Università di Princeton nel New Jersey, confrontando il processo in cui le molecole disgregano il ghiaccio d’acqua sulla superficie, particella per particella. “In un certo senso, l'intera crosta di ghiaccio viene costantemente erosa da ondate di particelle cariche che la spazzano via”, ha detto Salai.

L'ossigeno fuoriesce dalla superficie della luna ghiacciata Europa nell'oceano al suo interno?

Gli scienziati della NASA ora sospettano che parte dell’ossigeno risultante possa finire sotto la superficie della Luna. Lì l’ossigeno potrebbe diventare una fonte di energia metabolica nel presunto oceano salato sotterraneo. Secondo la NASA, i ricercatori sono “curiosi circa la possibilità che sotto la superficie vi siano condizioni che supportino la vita”.

La questione se la luna di Giove sia abitabile o meno continuerà a preoccupare l'agenzia spaziale anche in futuro. “Non abbiamo ancora finito. Altri sorvoli ravvicinati e la prima esplorazione dell'anello stretto di Giove e dell'atmosfera polare devono ancora avvenire”, ha affermato Scott Bolton, ricercatore principale di Juno presso il Southwest Research Institute di San Antonio.

Anche le sonde spaziali Europa Clipper e Joyce volano su Giove e le sue lune.

La NASA probabilmente invierà una nuova sonda, Europa Clipper, verso Giove nell'ottobre 2024. La sonda esaminerà, tra le altre cose, la produzione di ossigeno di Europa. La sonda spaziale Joyce dell'Agenzia spaziale europea (ESA) è già in viaggio lì. Vola su Giove e le sue tre lune Europa, Callisto e Ganimede. Si sospetta che ci siano oceani sotto le tre lune. Anche qui una delle domande a cui bisogna rispondere è: ci sono, o c’erano, le condizioni adeguate per la vita lì? (Florian Neuroth)