Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo che la Red Bull sarà finita, pensa Max Verstappen

12:20

Verstappen: Dopo la Red Bull può essere finita

Il campione del mondo di Formula 1 Max Verstappen esclude categoricamente il passaggio a un’altra squadra. “Il mio piano è di essere qui entro il 2028 [bei Red Bull] restare”, dice Una conversazione con il Daily Telegraph. Ha recentemente firmato un contratto di durata simile.

Verstappen potrebbe benissimo accettare di porre fine alla sua carriera in F1 senza guidare per un’altra squadra. Dopo il 2028, ha detto: “Posso fermarmi”. “Sono in Formula 1 da quando avevo 17 anni. È molto tempo. E forse voglio fare qualcos’altro. Quando avrò 31 anni potrei essere al culmine della mia carriera o non stare più molto bene. Lo so. E voglio correre con gli altri, come le gare di lunga distanza”.

In generale, tuttavia, è “difficile prevedere” cosa accadrà in futuro, afferma Verstappen. “Se dovessi lottare per il titolo nel 2028, sarebbe stupido fermarmi all’improvviso. Ogni volta che hai una possibilità per il titolo, ovviamente vuoi coglierla”.

14:35

Boss Williams: piagnucolare non aiuta!

Proprio come la situazione di Ricciardo, il budget cap era già un problema oggi. Il capo della Williams Joost Capito ha voce in capitolo in merito. Sul programma Sky, ha espresso la sua mancanza di comprensione del fatto che le grandi squadre ora chiedono un allentamento dei regolamenti finanziari.

“Questi sono quelli che hanno davvero più soldi e vogliono di più. Penso che questo sia in ogni attività: devi pianificare per l’anno. Alla fine dell’anno scorso ci si aspettava che l’inflazione fosse relativamente alta e tu avessi fare i conti con esso”.

Capito dice che una rivalutazione della situazione non è necessaria. “Devi dividerti di conseguenza, suppongo [die Teams] Devi essere in grado di farlo. Ci sono regolamenti erano noti. Singhiozzare ora non dovrebbe davvero aiutare.


14:27

McLaren: Vuoi aiutare Ricciardo a saltare?

“Fino al 2023. Mettiamola così.” Questo è ciò che ha detto ieri Daniel Ricciardo quando gli è stato chiesto per quanto tempo resterà con la McLaren. Ora, il capo della squadra Andreas Seidl dice a “Sky”: “Sì, abbiamo ancora un contratto con lui il prossimo anno”.

Ecco perché è importante “mantenere la calma”, afferma Seidl. Ricciardo può ancora migliorare. “Quello che ha già mostrato in passato, anche nel 2021 – ha detto il team manager – credo che ce l’abbia ancora e non ci resta che rifare quell’ultimo passo”.

“Stiamo facendo del nostro meglio come squadra per aiutarlo. Il nostro lavoro è fondamentalmente quello di dare a entrambi i piloti una macchina migliore perché non penso che siamo ancora dove vogliamo essere in futuro. Sono sicuro che possiamo .”


14:15

Video: incidente di Lance Stroll

Momento shock più grande in Freestyle III: Lance Stroll (giovane) si schianta contro un’Aston Martin AMR22 all’uscita della corsia della piscina. Ecco un video di quella scena!


14:03

Risultato: terzo turno di prove libere a Monaco

Per la prima volta in questo fine settimana, la Ferrari non sarà in vantaggio dopo una sola sessione: il terzo turno di prove libere va a Sergio Perez sulla Red Bull RB18, davanti a circa mezzo decimo di vantaggio da Charles Leclerc sulla Ferrari F1-75.

I tedeschi, Mick Schumacher e Sebastian Vettel, si sono classificati 12° e 13°.

Ottieni il risultato completo qui!


13:55

incidente da picnic

Lance Stroll ha causato il primo grave incidente della terza sessione di prove libere: uscendo dalla piscina, ha virato violentemente sul marciapiede e quindi ha colpito i paraurti anteriori e posteriori. Almeno l’ala anteriore era danneggiata, e forse anche la sospensione delle ruote. Tuttavia, Stroll è tornato ai box Aston Martin sotto il suo potere.



13:39

Mercedes riferisce: L’autista non è ancora soddisfatto

Il team ha riferito durante la sessione di allenamento in corso che Lewis Hamilton e George Russell stanno ancora lottando con la Mercedes W13 a Monaco. “Stiamo costantemente facendo progressi, ma finora nessuno dei nostri piloti è soddisfatto dell’auto”, afferma Mercedes. I piloti non hanno fiducia nell’auto, “soprattutto nei tratti veloci” di un autodromo, ad esempio nella corsia della piscina. Lo puoi vedere anche tu: Hamilton ha lasciato molta distanza per le barriere di sicurezza lì prima, e di certo non era al massimo.


13:36

Immagini del primo sabato di Monaco

Sabato si è conclusa la prima mezz’ora di allenamento e Charles Leclerc guida la Ferrari. Abbiamo inserito le prime immagini della nostra terza sessione di prove libere nella nostra galleria fotografica di Formula 1 e aggiungiamo costantemente nuove decorazioni. Quindi sentiti libero di dare un’occhiata!

Le informazioni aggiornate sulla formazione sono disponibili nel nastro della sessione dal vivo della nostra sessione con Norman Fisher – clicca qui!


Foto: F1: Gran Premio di Monaco 2022, sabato




13:06

Domanda del lettore: i conducenti amano davvero Monaco?

Ecco una domanda del lettore di Maxime su Twitter con l’hashtag #FragMST. Ma potrebbe non esserci una risposta definitiva.

Personalmente, penso che i piloti non abbiano un’agenda fissa qui. Preferisco l’impressione che per loro il Monaco sia davvero l’ultimo giro di una lama di rasoio e una sfida di guida incredibilmente interessante che apprezzano e amano davvero. Questo è esattamente il modo in cui si esprimono.

Ma la verità è anche: il contratto del Monaco con la Formula 1 scade nel 2022.

Ma ci sono sicuramente altre opinioni qui. Se desideri commentare su Twitter, puoi farlo – e raccoglieremo i commenti qui nella barra dal vivo della Formula 1!


12:58

McLaren: coprifuoco rotto, niente più battute

Dopo la disavventura di Daniel Ricciardo in allenamento venerdì, la McLaren ha infranto il coprifuoco notturno e ha approfittato del suo secondo “Joker” dell’anno. Significato: che questo lavoro in più non comporta penalità. Ma: la McLaren ora non ha i jolly per altre situazioni di questo tipo.

Il coprifuoco a Monaco è iniziato alle 23 di venerdì e si è concluso alle 10 di sabato, tre ore prima del terzo allenamento gratuito.


12:53

Diretta: il terzo allenamento gratuito a Monaco!

Continuano le attività di guida a Monaco: alle 13 inizia, per così dire, la terza sessione di prove libere di un’ora prima delle qualifiche (dalle 16).

Con l’indicatore live della nostra sessione, sei molto vicino a ciò che sta accadendo al Circuit de Monaco: il mio collega Norman Fisher ti guiderà attraverso la terza sessione di prove libere, fornirà informazioni aggiornate su posizioni e distanze e darà impressioni dei veicoli in pista.

Ottieni il nastro della sessione dal vivo qui!

Qui nel nastro quotidiano, come al solito, ci sono i momenti salienti dell’allenamento e poi i suoni e le reazioni attuali. E alle 20 seguirà l’analisi video con Christian Nimmervoll e Kevin Scheuren in diretta su YouTube! I due hanno finito in tempo per la finale di Champions League, lo prometto!


12:46

Un’anteprima del Monaco leggermente diverso…

…appaiono i campioni di Formula 1 e cosa possono dire. Conor Moore arrangia Max Verstappen, Lewis Hamilton & Co. in un modo divertente. Sentiti libero di dare un’occhiata e ridere! 🙂


12:33

La carriera di Verstappen finora

Se si fosse fermato davvero dopo il 2028, Max Verstappen avrebbe guidato solo due squadre in Formula 1: Toro Rosso e Red Bull, e come è successo è mostrato nella nostra serie di foto. Ripercorre la carriera di Verstappen nel motorsport, dalla classe junior alla fine della stagione 2020. E cosa è successo nel 2021, lo sappiamo tutti bene, vero? 😉


Galleria fotografica: La carriera di Max Verstappen in Formula 1


12:04

Aiban MGU-K a Monaco: ‘Ansia’ alla Ferrari

La MGU-K di Valtteri Bottas su Alfa Romeo C42 ha scioperato venerdì, così come la Haas VF-22 di Mick Schumacher. Entrambi i team ottengono questi componenti e la piena leadership dalla Ferrari, reagendo agli errori tecnici “con preoccupazione”, ha spiegato il capo del team Mattia Binotto in conferenza stampa. Tuttavia, si presume che l’affidabilità delle unità non sia a rischio.

Anche il capo del team Alpha, Frederic Wasser, non si aspetta che i problemi continuino sul lato tecnico: “Suppongo che la Ferrari risolverà il problema in fretta”.


READ  Tre persone di Francoforte sono attratte da Magonza