Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Doping: quali sono le prospettive per il professionista HSV Voskovic? | NDR.de – Sport

Stato: 01/06/2023 09:55

Il professionista dell’HSV Mario Voskovic, che è risultato positivo all’EPO, deve affrontare conseguenze disastrose. Quali opzioni ha il croato? Hamburger SV può sperare in un risarcimento? E quanto tempo richiede tutto questo? Risposte alle domande di diritto sportivo in “Il caso Voskovitch”.

Quali sono le opzioni per la squadra di Voskovic?

Mario Voskovic, che ha sostenuto la sua innocenza, ha assunto diversi avvocati che, in linea di principio, hanno due opzioni per la difesa nei procedimenti pendenti del tribunale FASC.

Da un lato, ci sarà un “attacco” alla procedura del test. Se la parte di Voskovitch può dimostrare che si è verificato un errore procedurale o ufficiale durante il campionamento e/o l’analisi, sarà possibile un’assoluzione.

In secondo luogo, il consulente legale può provare a dimostrare che il 21enne non si è drogato intenzionalmente, cioè a sua insaputa. Ciò può ridurre almeno la pena, che di solito è di quattro anni.

Tuttavia, quando si tratta di Epo, che viene assunto per via endovenosa o mediante iniezione nella pelle, gli esperti di doping non sono a conoscenza di alcuna storia della sostanza mescolata con il cibo o inavvertitamente ingerita con farmaci usati per trattare qualsiasi condizione medica.

In ogni caso, l’onere della prova ricade sull’atleta.

Informazioni aggiuntive

Il 21enne croato ha dichiarato la sua innocenza ma rischia una lunga squalifica. La sanzione standard per i reati di doping è di quattro anni. Di più

Quali opzioni ha HSV?

Il club attualmente opera su due binari. L’HSV afferma di sostenere Vuskovic, ma ha anche cercato lui stesso la consulenza di esperti.

Se Voskovic viene giudicato colpevole dalla Federcalcio tedesca, la squadra di calcio di seconda divisione può rescindere il contratto del croato, che durerà fino al 30 giugno 2025, senza preavviso. Sul piano del diritto sportivo, il difensore avrebbe rescisso il suo contratto “senza motivo valido”, cioè rompendolo. In questo modo, HSV può inizialmente salvare lo stipendio del difensore.

READ  Zahavi si presenta come mediatore tra Bayern e Barcellona

Posso ottenere un risarcimento HSV?

Secondo la legge tedesca, le opzioni di club ai sensi del diritto civile non sono molto promettenti, ma i regolamenti della FIFA forniscono un punto di partenza per il diritto sportivo.

Ai sensi dell’articolo 17 del d “Regolamento sullo status e sul trasferimento dei calciatori” stabilisce che “la parte inadempiente è tenuta a pagare un risarcimento”. Salvo diverso accordo contrattuale. Ciò include anche “l’importo delle quote e delle spese pagate dall’ex club”.

Quindi HSV può intentare causa contro Vuskovic alla FIFA e chiedere un risarcimento per la quota di trasferimento pagata. L’ammontare del danno al club dipende dalla legge FIFA e dalle corrispondenti sentenze della Corte internazionale di arbitrato per lo sport CAS (Last Case of Sport Law) sulla base delle quote di trasferimento non ancora ammortizzate. Per il calcolo, la commissione di trasferimento viene ripartita sull’intero periodo contrattuale.

Nel marzo 2022, l’HSV Vuskovic ha firmato per l’Hajduk Split dopo un prestito iniziale, offrendo al croato un contratto triennale fino al 2025 e, secondo quanto riportato dai media, pagando una commissione di trasferimento di circa tre milioni di euro. In caso di risoluzione del contratto da parte dell’HSV a seguito della possibile condanna e sospensione di Vuskovic da parte della DFB nel gennaio 2023, due anni e mezzo non sarebbero stati ripagati: circa 2,5 milioni di euro di spese di trasferimento.

Il problema: se l’HSV vince milioni di danni – forse anche davanti al Tribunale Arbitrale dello Sport, dove il procedimento si concluderebbe se Voskovic si oppone – nessuno sa se il croato sarà finanziariamente in grado di ripagare il club.

READ  Niklas Volkrug critica il comportamento della nazionale tedesca

Ci sono esempi comparabili?

in un certo senso si. Nell’ottobre 2004, il Chelsea FC ha rilasciato Adrian Mutu e ha citato in giudizio per danni. Il rumeno è risultato positivo alla cocaina (un reato di doping) ed è stato squalificato per sette mesi.

Solo nel 2003 il Chelsea ha ingaggiato l’eccezionale marcatore per circa 20 milioni di euro dall’AC Parma. La FIFA ha accolto la richiesta della Premier League e ha condannato Muto a pagare 17,2 milioni di euro di danni per violazione del contratto.

Roman ha resistito per anni alla sentenza in tutti i casi. Tuttavia, la Corte internazionale dello sport, la Corte federale svizzera come camera d’appello della Corte di arbitrato per lo sport e persino la Corte europea dei diritti dell’uomo a Strasburgo (CEDU) nel 2018 hanno respinto l’appello di Moto.

Tuttavia, non è chiaro se il Chelsea abbia già ricevuto denaro da Muto o se le parti abbiano raggiunto un accordo stragiudiziale.

Informazioni aggiuntive

Mario Voskovic dell'HSV © Witters

Per quanto tempo può essere bandito un croato? L’HSV perde punti? Cos’è l’epo? Principali domande e risposte. Di più

Un HSV può anche ottenere un risarcimento per una rivendita persa?

In teoria, anche questo è possibile. Il cosiddetto “interesse positivo” può essere stabilito in tribunale. Sono rilevati tutti i benefici che il contraente avrebbe ricevuto se il contratto fosse stato regolarmente eseguito. Nel caso di Voskovic, si tratterebbe di ciò che il club avrebbe potuto guadagnare se il giocatore non fosse stato invaso dalla rivendita.

Tuttavia, solo le offerte specificate, se possibile per iscritto, saranno giuridicamente vincolanti. È stato dimostrato che il difensore ha suscitato i desideri di altri club con la sua buona prestazione. È discutibile se HSV abbia effettivamente messo sul tavolo un’offerta concreta di $ 1 milione prima Il campione A positivo di Voskovic è stato rilevato a metà novembre.
Anche se così fosse, sarebbe anche discutibile se il tribunale continuerà ad accettare offerte scritte dal luglio 2022.

READ  VFL Bochum: Bella Ketchup prima di trasferirsi a Southampton

Quanto può durare l’intero “caso Voskovitch” e il procedimento?

Le potenziali procedure di risarcimento in FIFA richiedono al massimo sei mesi. Se Voskovic farà appello al Tribunale Arbitrale dello Sport, una revisione della sentenza dovrebbe richiedere un buon anno. Presso il Tribunale internazionale dello sport, il caso sarà esaminato da una giuria di tre giudici, uno ciascuno dell’HSV, il giocatore e il CAS. I giudizi sono generalmente unanimi.

In questo modo, gli anni si accumulano rapidamente prima che tu pronunci l’ultima parola. Nel caso Adrian Mutu, sono trascorsi 14 anni tra la denuncia del Chelsea alla FIFA e la sentenza definitiva della Corte di giustizia europea.

I professionisti dell'HSV Ransford-Yeboah Königsdörffer (dietro) e Jonas Meffert in allenamento © Witters Foto: Valeria Witters

video: Al via l’allenamento: HSV rientra dalla pausa invernale (2 minuti)

Informazioni aggiuntive

Il giocatore dell'HSV Mario Voskovic © IMAGO / Jan Huebner

Il croato è risultato positivo all’Ufficio europeo dei brevetti durante un esame a settembre. Da allora, l’HSV ha giocato nove partite in seconda divisione, otto con Vosković. Di più

Questo argomento nel programma:

corrente sportiva | 01.05.2023 | 09:17

Logo del rapporto di mancato recapito