Gennaio 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Divari di apprendimento con Corona: i ministri dell’istruzione vogliono formare gli insegnanti di matematica

QuintoTanti bambini e ragazzi Matematica Debole sul petto. Anche la metà degli studenti tedeschi non soddisfa i cosiddetti criteri standard della Conferenza dei ministri dell’Istruzione (KMK). La crisi del Corona, con la chiusura delle scuole per lunghi periodi a causa dell’epidemia, ha esacerbato il problema. Tutte le indagini sui livelli di apprendimento in autunno hanno mostrato che i deficit riguardavano principalmente la lettura e la matematica.

Ehi comprensivo

Corrispondente politico a Berlino, responsabile di Education Worlds.

Pertanto, i ministri dell’istruzione hanno deciso un programma decennale completo “QuaMath – Insegnamento di qualità e formazione avanzata nello sviluppo della matematica”. È stato sviluppato sulla base della ricerca condotta dal Centro tedesco per la formazione degli insegnanti in matematica (DZLM) presso l’Istituto Leibniz per l’educazione scientifica (IPN) a Kiel e lanciato congiuntamente negli stati federali. Dieci anni fa, DZLM è stata fondata su iniziativa di Deutsche Telekom La fondazione è stata fondata e finanziata da più di dieci milioni. Il centro è affiliato all’IPN dal 2021. In una rete di professori di dodici università tedesche, il DZLM sviluppa e ricerca offerte di supporto per insegnanti di matematica in stretta collaborazione con la pratica. DZLM riceverà un finanziamento di 17,6 milioni di euro per i primi cinque anni e mezzo del 2023 per la formazione avanzata in matematica; Anche gli stati federali investono 5,5 milioni all’anno per il coordinamento e i moltiplicatori nazionali.

L’attivazione cognitiva è importante

“L’insegnamento della matematica per i nostri bambini e giovani è molto importante per tutti i ministeri dell’istruzione, quindi nutriamo grandi speranze per il nuovo programma”, ha affermato Britta Ernst, presidente uscente del KMK e ministro dell’Istruzione del Brandeburgo.SPD). L’insegnamento della ricerca matematica è relativamente avanzato. A differenza di molte altre materie, conosci così le caratteristiche che rendono una lezione di matematica buona ed efficace. Susan Bridger, presidente della rete DZLM, ha identificato cinque criteri critici. In primo luogo, le abilità matematiche si sviluppano “attraverso il pensiero attivo e approfondito, non attraverso l’apprendimento superficiale”.

La conoscenza non è mai stata più preziosa

Leggi F+30 giorni gratis ora e accedi a tutti gli articoli su FAZ.NET.

Leggi F + ora


Ciò significa attivazione cognitiva nelle lezioni di matematica. In secondo luogo, una buona lezione di matematica dovrebbe sviluppare una comprensione del contenuto che non consiste nell’acquisire ricette o formule fraintese apprese a memoria. Terzo, gli studenti dovrebbero essere in grado di mettere in relazione sistematicamente i contenuti matematici con processi e idee che continuano a ripetersi, acquisendo idealmente una comprensione matematica completa che porti a un pensiero indipendente in contesti matematici. Soprattutto considerando il deficit della corona, il quarto criterio è importante, che include la promozione degli studenti in base ai loro livelli di apprendimento individuali in mente. Nella ricerca in classe, la capacità degli insegnanti di rispondere alla situazione di partenza dei propri studenti viene definita adattabilità. Infine, nelle discussioni congiunte tra insegnanti e studenti, deve essere sviluppata una comprensione dei fatti matematici. Ciò significa che possono anche essere consegnati.

READ  La bacca di Goji combatte la perdita della vista legata all'età: una pratica di guarigione