Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Crollo in futuro: Ray Dalio avverte delle conseguenze della politica della banca centrale statunitense: il mercato azionario potrebbe crollare del 20 per cento – questi titoli stanno rallentando il calo | newsletter

• La Federal Reserve ha alzato nuovamente i tassi di interesse
• Ray Dalio prevede un tasso di interesse tra il 4,5 e il 6 per cento
• L’impatto negativo sul mercato azionario

La Federal Reserve alza i tassi di interesse di 0,75 punti percentuali

Solo a settembre la Federal Reserve statunitense ha nuovamente alzato i tassi di interesse. Dopo le autorità monetarie, il tasso di interesse continua come previsto di 0,75 punti percentuali Dal 3,0 al 3,25 per cento, sono tornati a crescere i timori di una recessione causata dalla difficile congiuntura economica politica monetaria Può essere operato negli Stati Uniti. Ray Dalio, imprenditore e fondatore dell’asset manager Bridgewater Associates, prevede che l’economia sarà sotto pressione a causa degli alti tassi di inflazione e del conseguente aumento dei tassi di interesse chiave, e quindi avrà anche un impatto negativo sul mercato azionario, come scrive in un articolo di testo sul portale del lavoro di LinkedIn.

Anticipare l’impatto economico negativo

Secondo l’esperto, esiste uno schema familiare: prima i prezzi salgono, poi le banche centrali alzano i tassi di interesse per controllare la quantità di denaro e credito disponibile. “I tassi di interesse relativi ai tassi di inflazione, ovvero i tassi di interesse reali, hanno un impatto significativo”, ha affermato Dalio. Dopodiché, sui mercati appariranno le conseguenze di tassi di interesse più elevati. I prezzi delle azioni e la maggior parte delle attività che producono reddito scendono perché, da un lato, il reddito è stagnante e ci sono meno soldi da investire in generale, e dall’altro, anche i prezzi degli asset devono diminuire per rimanere attraenti rendimenti realizzare. Il gestore dell’hedge fund ha continuato: “Poiché gli investitori sanno che questi eventi rallenteranno la crescita degli utili, ciò si rifletterà anche sui prezzi dei beni capitali, che a loro volta influenzeranno l’economia”.

Il rapporto tra il tasso di interesse e il tasso di inflazione

Il fattore critico qui è il rapporto tra i tassi di interesse e il tasso di inflazione. “Quando le banche centrali fissano i tassi di interesse bassi rispetto al tasso di inflazione e forniscono ampio credito, incoraggiano a) prendere in prestito e spendere eb) gli investitori che vendono strumenti di debito, come obbligazioni, e acquistano attività legate all’inflazione, che, ovviamente, “accelera la crescita economica e aumenta l’inflazione”, ha affermato Dalio. È anche vero il contrario, ovvero se fissano tassi di interesse elevati per l’inflazione e restringono l’offerta di denaro e credito, avranno l’effetto opposto”. stabilizzarsi nel punto in cui entrambi i valori sono probabili. Si tratta di un processo di miglioramento paragonabile alla “risoluzione di un’equazione”. sincronizzato”, osserva il fondatore di Bridgewater.

READ  Nuove azioni: le azioni TUI calano a due cifre: TUI aumenta il capitale in contanti per ripagare parte degli aiuti di Stato | newsletter

Avvertimento di un calo del mercato azionario

Secondo Dalio, il tasso di inflazione a lungo termine negli Stati Uniti dovrebbe essere compreso tra il 4,5 e il 5 per cento. Secondo l’esperto di mercato, “Penso che i tassi di interesse debbano aumentare molto rapidamente (verso l’estremità superiore della gamma dal 4,5 al 6%) e un calo significativo del credito privato limiterà la spesa”. “Ciò rallenterà la crescita del credito per il settore privato, che a sua volta limiterà la spesa del settore privato, e quindi l’economia”. Non solo è probabile che ciò abbia implicazioni per l’attuale tasso di sconto, ma anche il reddito da attività diminuirà a causa di un’economia debole. In particolare, Dalio prevede che un aumento dei tassi di interesse statunitensi al 4,5% causerà il crollo del mercato azionario a un tasso del 20%. Le attività con scadenze più lunghe risentiranno in particolare di tassi di interesse più elevati, mentre le perdite sui prodotti di investimento con scadenze più brevi dovrebbero essere inferiori. È probabile che i redditi diminuiscano del dieci per cento. “La conclusione è che penso che sia possibile che il tasso di inflazione sia molto più alto di quello che vogliono le persone e la Federal Reserve (mentre l’inflazione annuale scenderà), i tassi di interesse saliranno, gli altri mercati scenderanno, l’economia essere più deboli del previsto, e tutto ciò senza tener conto delle tendenze al deterioramento dei conflitti interni ed esterni e del loro impatto”, riassume il gestore di hedge fund.

Valori standard per precauzione?

Ciò significa che è probabile che le carte sul mercato vengano rimescolate. Quindi, come dovrebbero posizionarsi gli investitori? Secondo la piattaforma di analisi “TipRanks”, che raccoglie recensioni da molti strateghi, Dalio è un sostenitore dei valori standard. Nel suo database si trovano due titoli di punta, consigliati per l’acquisto non solo dallo stesso Dalio, ma anche dalla maggior parte degli analisti.

T-Mobile US è soddisfatta della crescita dei clienti e dei riacquisti di azioni

Ciò include anche le azioni della controllata statunitense T-Mobile di Deutsche Telekom. L’operatore mobile ha dovuto chiudere nel secondo trimestre del 2022 a causa delle spese legate alla fusione con Sprint nel 2020 Perdita di oltre 108 milioni di dollari L’accettazione, che corrisponde a 9 centesimi per azione, l’azienda è riuscita a segnare punti nell’acquisizione di clienti. La controllata Telekom è riuscita a concludere alla fine del secondo trimestre circa tre milioni di nuovi contratti, di cui circa 1,7 milioni restituiti a clienti postpagati. In termini di vendite, T-Mobile US è rimasta stabile a 19,7 miliardi di dollari, mentre il flusso di cassa netto è aumentato dell’11% a 4,2 miliardi di dollari. Di recente, a settembre, anche la rivale AT&T e Verizon lo hanno annunciato Per riacquistare fino a 14 miliardi di dollari in azioni.

READ  Vendita di gas serra premium: per quanto tempo devo tenere un'auto elettrica?

Anche questo sembra piacere a Dalio: nel secondo trimestre Il gestore di hedge fund ha acquistato ulteriori 167.283 azioni di T-Mobile e pertanto possiede 481.462 azioni per un valore totale di 64,8 milioni di dollari alla data di riferimento.

La quota “migliore posizione” di T-Mobile

Anche l’analista di Cowen Gregory Williams è stato rialzista riguardo al titolo, ha scritto Tip Ranks. “Guardiamo alle linee guida print and climb 2022 come conferma della nostra tesi secondo cui T-Mobile è un attore forte nel gruppo wireless non solo dal punto di vista microeconomico (migliore rete, miglior valore e opportunità di crescita in nuove aree) ma anche da una prospettiva macroeconomica ed equità (usando le sinergie). Il rapido aumento di FCF/quota, la creazione di una visione per i profitti) è la situazione migliore”, ha affermato lo stratega Al Bawaba. “Nonostante la posizione ‘lunga occupata’, resta lo slancio per ulteriori rialzi dei prezzi delle azioni, nello spirito di T-Mobile. Pertanto, continuiamo a considerare T-Mobile come la posizione migliore in questo contesto difficile poiché i fondamentali continuano a prosperare … A lungo termine, il titolo potrebbe salire fino a $ 187, secondo la valutazione di Williams. Di recente, il titolo è costato $ 134,17 al Nasdaq (prezzo di chiusura il 30 settembre 2022).

Williams si unisce ai suoi colleghi nella sua valutazione: un totale di 14 strateghi ha assegnato alle azioni T-Mobile una valutazione positiva sulla piattaforma e non ci sono raccomandazioni “hang” o “sell”. Il prezzo obiettivo medio è di $ 174,38.

CVS aumenta le vendite – acquisisce Signify Health

Il secondo stock tra i prodotti preferiti di Dalio è la catena di drugstore CVS. Nel secondo trimestre del 2022, il fornitore di prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene e alimenti di base ha generato vendite di libri per 80 miliardi di dollari, il che corrisponde a un aumento dell’11% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Il rivenditore statunitense non solo è stato di recente in grado di ripagare $ 1,5 miliardi di debiti, ma ha anche pagato un dividendo di $ 0,55 per azione a partire dal 1 agosto.

READ  L'indice DAX perde lo 0,8 per cento: l'incertezza colpisce il mercato azionario

Accordo concluso a settembre il rilevare Dalla piattaforma sanitaria Signify Health mostra l’attuale posizione di forza di CVS. Il fornitore ha circa 10.000 medici negli Stati Uniti ed è entrato nella catena di farmacie con $ 8 miliardi di dollari.

I dati forti dovrebbero soddisfare anche Dalio, che aveva in portafoglio un totale di 1.935.319 azioni di CVS nel secondo trimestre del 2022. Alla fine di giugno possedeva 3.146.236 azioni, per un valore di 291 milioni di dollari.

Un ambiente vantaggioso per tutti

Oltre alla fondatrice di Bridgewater, anche la stratega di JPMorgan Lisa Gill è entusiasta delle azioni dell’azienda farmaceutica. “Riteniamo che questo avvicini CVS al suo obiettivo di gestire più vite attraverso relazioni di adozione basate sul valore”, ha affermato l’esperto da TipRanks. “Con 2,5 milioni di visite di pazienti a domicilio e virtuali, riteniamo che Signify fornirà a CVS ulteriori opportunità per servire al meglio i pazienti. Attraverso una rete di opzioni virtuali e di persona, CVS ha la capacità di piegare la curva dei costi di un valore- ambiente assistenziale basato”. Pazienti/Motivatori/Lati CVS”. Quindi non dovrebbe sorprendere che Gill abbia assegnato alle azioni CVS una valutazione “sovrappeso” e un prezzo obiettivo di $ 130. Recentemente, il costo delle banconote sul NYSE è stato di $ 95,37 (prezzo di chiusura 30 settembre 2022). ).

Nove analisti nominati sulla piattaforma consigliano di acquistare il titolo, mentre due esperti consigliano di detenere il titolo. L’obiettivo di prezzo medio di $ 123 è ancora ben al di sopra dell’attuale livello di prezzo.

redazione finanzen.net

Questo testo è solo a scopo informativo e non costituisce una raccomandazione di investimento. finanzen.net GmbH esclude qualsiasi pretesa di regresso.

Prodotti di leva in primo piano su AT&T Inc. (AT&T Inc.)Con i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva richiesta e ti mostreremo i prodotti aperti appropriati su AT&T Inc. (AT&T Inc.)

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su AT&T Inc. (AT&T Inc.)

Crediti immagine: Michel Euler/AP, CNBC/Getty Images