Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Coronavirus: il tasso di infezione a livello nazionale sale a 191,5 – Mercatini di Natale solo per vaccinatori e mattinieri?

Lui vive Corona virus

Il tasso di contagi a livello nazionale sale a 191,5 – Mercatini di Natale solo per vaccinati e convalescenti?

L'Associazione Città e Comuni promuove l'apertura dei mercatini di Natale e delle manifestazioni carnevalesche solo a chi è stato vaccinato e a chi è guarito. L'Associazione Città e Comuni promuove l'apertura dei mercatini di Natale e delle manifestazioni carnevalesche solo a chi è stato vaccinato e a chi è guarito.

L’Associazione Città e Comuni promuove l’apertura dei mercatini di Natale e delle manifestazioni carnevalesche solo a chi è stato vaccinato e a chi è guarito.

Fonte: dpa / Robert Michael

Il tasso di infezione a livello nazionale di sette giorni è aumentato in modo significativo. Il Robert Koch Institute (RKI) ha fornito il numero di nuove infezioni ogni 100.000 residenti e la settimana di domenica mattina alle 191,5. Altro in diretta.

DrIl Robert Koch Institute ha riportato 23.543 nuovi test positivi. Sono 6.656 in più rispetto a domenica di una settimana fa, quando sono stati segnalati 16.887 nuovi contagi. Il tasso di infezione a sette giorni è salito a 191,5 da 183,7 del giorno prima.

Il valore indica il numero di persone contagiate da coronavirus ogni 100.000 abitanti negli ultimi sette giorni. Altre 37 persone sono morte a causa del virus.

Ciò aumenta il numero di decessi segnalati a 96.525 entro 24 ore. In totale, finora in Germania sono risultati positivi circa 4,77 milioni di test per il coronavirus.

Tutti gli sviluppi nel nastro della trasmissione in diretta

5:35 – Misure restrittive in Baviera

Secondo il governo statale, attualmente ci sono 552 pazienti con Covid-19 nelle unità di terapia intensiva in Baviera. Ciò significa che il semaforo dell’ospedale statale è passato al livello di allerta giallo. Da domenica in Baviera saranno applicate misure più severe riguardo al corona. Ovunque fosse precedentemente applicata la regola 3G, ora si applica 3G-PLUS. Le persone che non sono state vaccinate o che non si sono riprese devono presentare un test PCR negativo. Un test rapido negativo non è più sufficiente. Le mascherine mediche FFP2 sono ora standard. Tuttavia, questo non si applica ai bambini in età scolare. Solo chi è stato vaccinato e si è ripreso può accedere a strutture come locali e discoteche.

03:25 – L’Associazione medica tedesca ha chiesto il ritorno ai test rapidi gratuiti

Leggi anche

Annunci

L’Associazione medica tedesca chiede un ritorno per i check-up express gratuiti. “Il nuovo regolamento dovrebbe ora arrivare rapidamente, se possibile con un emendamento alla legge sulla protezione dalle infezioni a metà novembre”, ha detto il capo medico Klaus Reinhardt ai giornali di Funke Media Group secondo il rapporto iniziale. La scadenza del pagamento per i test del coronavirus non ha incentivato coloro che non vogliono essere vaccinati a farsi vaccinare. Soprattutto nella stagione fredda con molte attività ricreative indoor, sono nuovamente necessarie offerte di test gratuiti a bassa soglia per rallentare la diffusione del virus, compresi coloro che sono stati vaccinati. I test completi sono efficaci solo se le regole 3G e 2D vengono applicate e monitorate costantemente.

Leggi anche

Focolaio di virus in Germania

03:05 – La leader parlamentare dei Verdi Catherine Goering Eckhart chiede regole più severe sul coronavirus.

Catherine Goring Eckhart, leader del Green Parliamentary Group, chiede regole più severe sul coronavirus e più test nelle case di cura, nelle aziende e nelle scuole. “Abbiamo bisogno di regole chiare e vincolanti di seconda generazione nella vita pubblica negli stati federali”, dice Goering Eckhart ai giornali di Funke Media Group, secondo il rapporto iniziale. Il governo federale vuole creare le basi per questo attraverso modifiche alla legge sulla protezione dalle infezioni. Quindi anche i regolamenti dovrebbero essere applicati e monitorati. Se le procedure nelle case di cura non sono sufficienti, deve essere considerata anche la prova della vaccinazione.

Leggi anche

Udo Di Fabio, ex giudice della Corte costituzionale federale

02:13 – Mercatini di Natale e manifestazioni carnevalesche solo per vaccinazioni e convalescenze?

L’Associazione Città e Comuni promuove l’apertura dei mercatini di Natale e delle manifestazioni carnevalesche solo a chi è stato vaccinato e a chi è guarito. “Nei mercatini di Natale o negli eventi di carnevale, che vengono regolarmente organizzati da organizzatori privati, sono liberi di fare affidamento sulle regole 2G fin dall’inizio”, afferma il direttore generale Gerd Landsberg di Funke Media Group Newspapers. Resta anche inteso che uno stato federale con un’alta prevalenza e bassi tassi di vaccinazione come la Sassonia ordina la regola 2G. Speriamo che questo convinca dopotutto alcuni scettici sulla vaccinazione.

Leggi anche

pensatore laterale_mh_

“Un nuovo lotto di paesaggi”

00:15 – Ampel prepara una nuova legge per l’emergenza epidemica

A causa dell’alto tasso di nuovi contagi in Germania, i gruppi semaforici stanno attualmente discutendo l’introduzione di misure aggiuntive per la successiva legge dello stato di emergenza epidemiologica. Secondo un rapporto preliminare di “Bild am Sonntag” basato su informazioni provenienti da circoli negoziali, SPD, Verdi e FDP prevedono di condurre test giornalieri su personale e visitatori nelle case di cura, indipendentemente dal fatto che siano stati vaccinati o guariti.

Leggi anche

Test rapidi per il coronavirus nelle case di cura

Il premio corona per le cliniche deve essere riattivato. Gli ospedali riceveranno un risarcimento dallo Stato se manterranno una parte dei loro letti di terapia intensiva libera per potenziali pazienti affetti da coronavirus. Al fine di accelerare le vaccinazioni di richiamo per gli anziani, i medici dovrebbero impegnarsi a scrivere ai propri pazienti anziani e ad informarli della terza vaccinazione. Tuttavia, i gruppi semaforici volevano abbandonare il divieto nazionale per le persone non vaccinate o la regola 2G per la vita pubblica. Soprattutto, il Partito Libertà e Giustizia vi si oppone fermamente.

READ  Corona virus a Dresda: l'incidenza è vicina ai 1000