Maggio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona virus in Italia: azienda: i vaccini prevengono 150mila morti – conoscenza

Secondo un’azienda, i vaccini hanno salvato la vita a molti italiani. Foto: dpa / Claudio Furlan


Secondo le autorità sanitarie, i vaccini hanno salvato la vita a numerosi italiani. Si dice che siano stati evitati circa 150.000 decessi.

In Italia, i vaccini contro il corona virus prevengono 150.000 morti all’anno, affermano i funzionari sanitari. L’agenzia sanitaria italiana ISS ha annunciato mercoledì che i vaccini prevengono più di otto milioni di infezioni, più di 500.000 ricoveri ospedalieri e più di 55.000 unità di terapia intensiva.

161.000 persone sono morte a causa del corona

Per la loro relazione, i ricercatori hanno stimato il periodo compreso tra il 27 dicembre 2020, l’inizio della campagna di vaccinazione in Italia e il 31 gennaio 2022. Per i loro calcoli, hanno utilizzato un metodo sviluppato per l’analisi dei vaccini antinfluenzali.

L’Italia è stato uno dei primi paesi al mondo ad essere gravemente colpito dall’epidemia di corona. Da allora, nel Paese sono morti più di 161.000 Govt-19. Secondo il governo di Roma, quasi il 90 per cento delle persone di età pari o superiore a dodici anni è ora vaccinato contro il corona. Per i bambini di età compresa tra i cinque e gli undici anni, il tasso di vaccinazione è del 34%.

Nadu / Ju



READ  'Viaggio dei lettori: Viaggio in Italia dei lettori' in esclusiva kleinezeitung.at