Maggio 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona tape: la Polonia non vuole assumere più dosi di vaccino

19:10: la Polonia non vuole più assumere più dosi del vaccino Corona

Di fronte a una montagna di dosi di vaccino inutilizzate, la Polonia non vuole più assumere più vaccini. Il ministro della Salute Adam Nidzelsky ha dichiarato martedì al canale TVN24 che il suo paese ha detto all’Unione Europea e alla società farmaceutica Pfizer lo scorso fine settimana, citando la clausola sulle difficoltà, che stava rifiutando ulteriori consegne e pagamenti.

Secondo lui, la richiesta della Polonia ha già provocato una controversia legale. Allo stesso tempo, ha affermato che la Commissione dell’Unione europea ha firmato contratti con i produttori di vaccini, ma la Polonia non è stata direttamente coinvolta nel contratto.

Secondo il ministro, il suo Paese conserva ancora 25 milioni di dosi di vaccino inutilizzate, mentre sono già richieste altre 67-70 milioni di dosi. Secondo il Ministero della Salute, il 51% dei 38 milioni di polacchi è stato completamente vaccinato e il 59% ha ricevuto una sola dose. Inoltre, il tasso di vaccinazione è diminuito in modo significativo di recente.

12:41: il presidente finlandese Niinistö è risultato positivo al coronavirus

Il presidente finlandese Sauli Niinisto ha contratto il Corona virus. Il 73enne è stato temporaneamente isolato dopo essere risultato positivo martedì, secondo il suo ufficio di Helsinki. Nonostante l’infezione, Niinistö sta bene e può continuare a lavorare. Tuttavia, una visita nella vicina Norvegia prevista per giovedì e venerdì è stata posticipata.

10:18: Johnson affronta il Parlamento nel caso Bartigate

Il primo ministro britannico Boris Johnson vuole confrontarsi con i parlamentari sulla questione delle feste illegali di chiusura martedì pomeriggio. È la prima volta che il primo ministro conservatore appare davanti al Parlamento a Londra da quando è stato multato la scorsa settimana per aver partecipato a una festa. Secondo i resoconti dei media, potrebbero seguirne altri.

READ  Il rifiuto della maschera rischia 20 anni di carcere per comportamento aggressivo durante un volo per New York

Mentre Johnson dovrebbe scusarsi per aver infranto la legge, continuerà affermando di non essere a conoscenza del crimine in quel momento. Inoltre, è probabile che cerchi di minimizzare la questione alla luce della crisi ucraina e dei nuovi piani per la politica di asilo.

I politici dell’opposizione accusano Johnson di mentire al Parlamento. Chiedono le sue dimissioni. Il politico conservatore aveva più volte affermato di non aver notato alcuna violazione delle regole e di averle esplicitamente escluse. In seguito si è scoperto che lui stesso ha partecipato a molti degli incontri rilevanti. Anche sua moglie, Carrie Johnson, e il segretario al Tesoro Rishi Sunak hanno ricevuto sanzioni.

Johnson ha accettato la sentenza di rigore, ha detto martedì mattina a Sky News il ministro dell’Irlanda del Nord Brandon Lewis. “Ma ciò non significa che tutto ciò che ha detto al Parlamento fosse sbagliato in quel momento”, ha continuato Lewis. Ha paragonato la multa a una multa per eccesso di velocità.

L’esperta legale Emily Thornberry del partito laburista dell’opposizione ha definito Johnson un bugiardo e ha invitato i suoi colleghi di partito a spianare la strada a un voto sul futuro del primo ministro. Un voto di sfiducia a Johnson nel suo stesso partito è attualmente considerato improbabile. Tuttavia, secondo i media, i parlamentari potrebbero incaricare una commissione parlamentare di esaminare se Johnson ha mentito al Parlamento.

9:43: Corona wave a Shanghai: altri sette morti

Nell’ondata di Corona a Shanghai sono stati segnalati altri sette decessi legati alle infezioni da Covid 19. Secondo i media statali, le autorità hanno riferito, martedì, che ci sono pazienti di età compresa tra 60 e 101 anni affetti da precedenti malattie. Dopo essere stata ricoverata in ospedale, le sue condizioni sono peggiorate notevolmente. Già il giorno prima le autorità avevano riferito che tre pazienti anziani, affetti anche da precedenti malattie, erano morti dopo aver contratto il coronavirus.

READ  La Nato rifiuta le "garanzie di sicurezza" e teme il crollo dell'alleanza

La capitale portuale della Cina orientale è l’epicentro del più grande focolaio di coronavirus in Cina da quando l’epidemia è iniziata ben due anni fa. C’è stata una chiusura diffusa a Shanghai dalla fine di marzo. La maggior parte della popolazione di 26 milioni non può lasciare le proprie case. Tuttavia, ci sono circa 20.000 nuove infezioni ogni giorno, ma la maggior parte è asintomatica. A partire da questa settimana, non sono stati segnalati decessi a Shanghai.

Martedì la Commissione sanitaria di Pechino ha segnalato più di 20.000 nuove infezioni, la stragrande maggioranza delle quali a Shanghai. Chiunque sia contagiato deve recarsi in uno dei campi di quarantena in Cina che sono stati allestiti temporaneamente per decine di migliaia.

La Cina sta perseguendo una rigorosa strategia anti-coronavirus, che sarà messa a dura prova con l’arrivo di Omicron BA.2. Il ministro della Salute Ma Xiaowei ha avvertito il Paese più popoloso di attenersi alla strategia zero-Covid. Diluizione esclusa. In un articolo pubblicato su un quotidiano universitario di partito, il ministro ha contestato la “falsa” idea di poter convivere con il virus. Lo scoppio dell’epidemia deve essere prevenuto e i successi duramente guadagnati nella lotta contro l’epidemia devono essere assicurati.

5:20: Lauterbach è stato criticato per la frase “assassino alternativo”

Il ministro federale della sanità Karl Lauterbach (SPD) con E lo ha avvertito dell'”alternativa killer” al Corona virus, che minaccia in autunno ha affrontato le critiche. Il virologo Hendrik Strick ha detto a Bild che una variante infettiva come l’Omicron e pericolosa come il Delta “non era impossibile”, ma che questa “non era affatto” una “variante letale”.

READ  L'Etiopia è diventata molto pericolosa: la Gran Bretagna invita i suoi cittadini a lasciare il Paese

Il membro del consiglio di Davey Stefan Kluge ha detto al gruppo mediatico Funke che non si può escludere che “le variabili che rendono le persone gravemente malate torneranno in autunno”. Tuttavia, secondo Kluge, non è appropriato descrivere il mutante corona come una “variante killer”. L’esperta di salute dell’FDP Christine Aschenberg-Dognus ha anche affermato di non ritenere opportuno discutere la possibilità di un tipo di virus più grave in questo momento.

5:11: il tasso di infezione a sette giorni a livello nazionale scende a 669,9 – 22.483 nuove infezioni

Il tasso di infezione nazionale del nuovo coronavirus per sette giorni è nuovamente diminuito drasticamente. Secondo il Robert Koch Institute (RKI), il valore è ora 669,9. Ieri era 808,8, una settimana fa, 1.080,0. Tuttavia, l’RKI ha indicato per giorni che vengono eseguiti meno test e vengono registrati e trasmessi meno casi rispetto ad altri momenti a causa delle vacanze e delle vacanze pasquali. Il numero di nuove infezioni segnalate entro 24 ore è stato di 22.483, rispetto alle 20.482 di ieri e alle 162.790 di una settimana fa. Ciò porta il numero totale di casi registrati in Germania dall’inizio della pandemia di Corona a 23.459.628.

Secondo l’RKI, in 24 ore sono stati registrati altri sette decessi correlati al coronavirus. Ciò porta il numero totale di decessi per Corona registrati in Germania a 132.960.