Febbraio 26, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Controllo delle auto usate: VW T-Cross: il SUV più piccolo della Volkswagen non presenta alcun punto debole

Controllo delle auto usate: VW T-Cross: il SUV più piccolo della Volkswagen non presenta alcun punto debole

Revisione auto usate
VW T-Cross: il SUV più piccolo della Volkswagen non presenta alcun punto debole

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

Lanciata sul mercato nella primavera del 2019, la VW T-Cross è stata subito accolta favorevolmente dai clienti ed è diventata rapidamente un best-seller nel segmento dei piccoli SUV. La filiale Polo si è recata due volte al TÜV per un'ispezione generale (HU). Come sta lì?

Qualità

La VW T-Cross è una parente stretta della VW Polo.

La VW T-Cross è una parente stretta della VW Polo.

(Foto: Volkswagen)

Finora non c'è stato molto di cui lamentarsi da parte degli ispettori del TÜV. Il SUV supera senza problemi i test di telaio, luce e ambientali. I modelli T-Cross hanno superato il test HU meglio della media dei veicoli testati. Solo quando si è trattato dell'impianto frenante gli ispettori si sono accigliati. Il motivo sono i dischi dei freni che si consumano rapidamente.

Carrozzeria e interni

La T-Cross utilizza la struttura trasversale standard del Gruppo VW ed è strettamente imparentata con la VW Polo. Con 4,11 metri si colloca tra la Polo e la Golf ed è leggermente più corta dei suoi parenti SUV, Seat Arona e Skoda Kamiq. Rispetto alla Polo, i sedili anteriori sono posizionati dieci centimetri più in alto, il che facilita l'entrata e l'uscita e garantisce una buona visibilità anteriore.

I sedili anteriori sono posizionati qualche centimetro più in alto rispetto a quelli della Polo, il che facilita la salita e la discesa.I sedili anteriori sono posizionati qualche centimetro più in alto rispetto a quelli della Polo, il che facilita la salita e la discesa.

I sedili anteriori sono posizionati qualche centimetro più in alto rispetto a quelli della Polo, il che facilita la salita e la discesa.

(Foto: Volkswagen)

Il sedile posteriore può essere spostato longitudinalmente di 14 cm per fornire più spazio per le ginocchia o volume del bagagliaio, il che significa che il volume del bagagliaio varia tra 385 e 455 litri. Il carico massimo consentito è di 1281 litri.

Il design degli interni è tipico della Volkswagen e, pagando un costo aggiuntivo, chi acquista per la prima volta può ordinare colori vivaci per gli interni per rinfrescare l'equipaggiamento di base grigio opaco precedentemente.

Alla fine dello scorso anno, la T-Cross ha ricevuto un restyling riconoscibile, tra le altre cose, dai paraurti modificati, dalla nuova grafica dell'illuminazione con LED e dal cruscotto digitale di serie.

Motori e guida

Paraurti rivisti, nuova grafica delle luci con LED e un cruscotto digitale di serie: la VW T-Cross ha recentemente ricevuto un restyling.Paraurti rivisti, nuova grafica delle luci con LED e un cruscotto digitale di serie: la VW T-Cross ha recentemente ricevuto un restyling.

Paraurti rivisti, nuova grafica delle luci con LED e un cruscotto digitale di serie: la VW T-Cross ha recentemente ricevuto un restyling.

(Foto: Volkswagen)

Sebbene al momento del lancio sul mercato fosse disponibile un diesel da 1,6 litri con 70 kW/95 CV, nel settembre 2020 il diesel è stato eliminato dalla gamma. La gamma di motori è composta da un turbo a tre cilindri da 1,0 litri nelle fasi di espansione con 70 kW/ 95 CV e 81 kW/110 CV (da fine 2023: 85 kW/116 CV).

Il motore di punta è un quattro cilindri da 1,5 litri con 110 kW/150 CV con disattivazione dei cilindri. Nell'unità da 150 CV, un cambio a doppia frizione (DSG) a sette marce trasferisce la potenza all'asse anteriore, mentre nel motore a benzina base, un cambio manuale a cinque marce. In alternativa al cambio manuale a sei marce, per i motori a tre cilindri più potenti è disponibile un cambio DSG a sette marce. Il consumo del motore a benzina varia da 4,8 a 5,2 litri.

Attrezzature e sicurezza

Pagando un costo aggiuntivo, chi acquista per la prima volta può ordinare colori vivaci per gli interni.Pagando un costo aggiuntivo, chi acquista per la prima volta può ordinare colori vivaci per gli interni.

Pagando un costo aggiuntivo, chi acquista per la prima volta può ordinare colori vivaci per gli interni.

(Foto: Volkswagen)

Inizialmente la versione base veniva offerta senza aria condizionata. Dopo il restyling fa parte solo dell'equipaggiamento di base. Se preferisci un po' di equipaggiamento e stile, cerca le auto usate nelle edizioni “Life” o “Style”. Nel complesso, il listino prezzi offriva e continua ad offrire molte opzioni per chi acquista per la prima volta per personalizzare l'auto, tra cui navigazione e assistenti come telecamera per la retromarcia, abbaglianti o assistente al parcheggio.

Conclusione e mercato

La T-Cross ha un bell'aspetto e offre buon spazio per la sua lunghezza. E a differenza di alcuni dei suoi concorrenti, TÜV-HU non ha finora mostrato punti deboli. Secondo la valutazione di mobile.de, su questa piattaforma sono attualmente offerti in vendita circa 10.000 modelli T-Cross usati. Si parte da circa 13.000 euro.