Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Continua la crisi di risultati del Dortmund contro il Mainz 05

Continua la crisi di risultati del Dortmund contro il Mainz 05

Al: 20 dicembre 2023 alle 08:29

La crisi dei profitti del Borussia Dortmund nel campionato tedesco si aggrava. Anche il BVB non è riuscito a vincere la partita casalinga contro il candidato alla retrocessione 1. FSV Mainz 05 e si è dovuto accontentare di un pareggio per 1-1 (1-1). Cresce la pressione sull’allenatore Edin Terzic.

Al fischio finale di Dortmund è seguita una festa di fischio: la frustrazione di molti tifosi era troppo grande dopo la sesta partita ufficiale senza vittorie consecutive. “Si adatta perfettamente” Terzic ha dichiarato al programma sportivo: “Perché semplicemente nelle ultime settimane non siamo riusciti a ottenere buoni risultati in Bundesliga e in Coppa di Germania”.

  • Per leggere la diretta: Dortmund-Magonza
    Freccia destra

  • Giro 16
    Freccia destra

Cattivi risultati, cattivo umore?

Julian Brandt è passato in vantaggio al 29′, ma dopo il pareggio di Sepp van den Berg al 43′, il Dortmund non ha avuto molto a cui pensare. L’attacco è stato particolarmente debole nella ripresa, cosa che ha suscitato le critiche dei critici che hanno affermato che l’atmosfera tra la squadra e l’allenatore era pessima.

“Questa è una questione mediatica sulla quale non voglio commentare”. Terzic ha detto: “Siccome oggi non avete visto che abbiamo fatto tutto fino alla fine per vincere, bisogna togliere i primi 35 minuti del secondo tempo”.

Watzke, Kehl e Terzic vogliono analizzare

Se lo Stoccarda vincesse mercoledì (20 dicembre 2023), il distacco dal quarto posto in Champions League sarebbe già di sei punti. Ciò significa che probabilmente le discussioni su Terzic prenderanno slancio. Terzic non ha saputo rispondere alla domanda più frequente sul perché il Dortmund si comporta meglio e con più successo in Champions League che in campionato.

L’amministratore delegato Hans-Joachim Watzke e il direttore sportivo Sebastian Kehl, che martedì sera non hanno voluto parlare, analizzeranno la questione con lui nei prossimi giorni e lo hanno già annunciato prima della partita. Ce l’ha “Certo che credo in lui.” Terzic ha detto che resterà l’allenatore del Borussia Dortmund anche nel nuovo anno.

L’allenatore del Mainz Siewert: “Teck meritava di più”

Per il Magonza è stata la sesta partita consecutiva in Bundesliga senza tre punti, ma a Dortmund hanno potuto festeggiare quel punto come una piccola vittoria.

“Penso che meritassimo di più, anche nel secondo tempo. Abbiamo difeso più forte e con più coraggio e abbiamo tenuto il Dortmund lontano dalla nostra porta. Era possibile segnare uno o due gol per noi”.Lo ha dichiarato l’allenatore dell’05 Jan Siewert, il cui proseguimento dell’impiego verrà negoziato durante la pausa invernale.

Spettacolo sportivo 19 dicembre 2023 alle 22:30

Più promettente Inizio del Dortmund

Il Magonza inizialmente ha lasciato il vantaggio al Borussia – senza Marco Reus, ma di nuovo con Marcel Sabitzer. Il Dortmund ha accelerato rapidamente il ritmo, soprattutto con Jamie Pineau-Gittens, che ha tirato solo al limite inferiore della traversa al settimo minuto. Era una chiara indicazione della direzione in cui il gioco doveva andare.

La musica viene suonata principalmente nella metà di Magonza. Dato che anche il Dortmund ha avuto molti passaggi sbagliati, tutto sembrava un po’ imbarazzante. Serviva quindi una situazione da record: un fallo su Sabitzer e Julian Brandt ha deviato magnificamente la punizione successiva da 18 metri in rete. 05 Il portiere di riserva Daniel Patz si è allungato invano e ha toccato la palla solo con la punta delle dita.

Le possibilità di avanzare del Borussia Dortmund sono più alte, ma il Magonza segna

Il Dortmund ha continuato a cambiare le cose. Anche Sabitzer ha colpito la traversa (31), e Niklas Volkrug ha quasi raddoppiato il punteggio 2-0 (33). Quando l’attaccante della Nazionale era in maggioranza, ha concluso con molta caparbietà. Invece di prendere un vantaggio più netto, il Magonza è tornato più forte alla fine del primo tempo e ha ottenuto il successo.

Dopo un lungo cross di Moeni sul secondo palo, l’olandese Sepp van den Berg supera Volkrug ed Emre Can e supera di testa la linea di porta. Un primo tempo bello e di alto livello si è concluso con una delusione per i gialloneri.

Nel secondo tempo il BVB è completamente sconvolto

“Abbiamo giocato una grande partita nel primo tempo e dovevamo fare meglio. Poi abbiamo subito un gol e abbiamo sprecato tutto ciò che ci rendeva forti”.ha detto Terzic al microfono di Sportschau.

Dopo l’intervallo non c’era alcun segno della superiorità del Dortmund nel primo tempo. Il Dortmund, con Niklas Süle al posto di Mats Hummels nel secondo tempo, ha giocato lentamente e senza energia. D’altra parte, la squadra di Magonza sentiva che qualcosa era a portata di mano.

Terzic ha risposto inserendo due nuovi attaccanti: il giovane Samuel Bamba (seconda presenza in Bundesliga) e l’esperto Sebastien Haller. I deboli Volkrug e Benoy-Gittens dovettero andarsene.

I tifosi del Dortmund fischiano e quelli del Magonza festeggiano

Ma è rimasto così: il Dortmund ha continuato a giocare in modo instabile e privo di fantasia, senza ribellarsi all’imminente pareggio. Non c’era nessuno con la maglia giallonera a controllare la partita. Quando Johnny Burkhardt ha avuto la possibilità di segnare il gol vincente per il Magonza nella fase finale, alcuni tifosi del Dortmund hanno fischiato forte, mentre i tifosi del Magonza che viaggiavano con loro hanno festeggiato la loro squadra dopo la fine della partita.

Nel Borussia, i ricordi della drammatica fine della stagione sono tornati alla fine dello scorso maggio, quando il Dortmund ha perso il campionato che pensava fosse sicuro contro il Magonza in un pareggio per 2-2 in casa.

Nel nuovo anno il BVB verrà a Darmstadt, il Wolfsburg a Magonza

Il BVB continua nel 2024 con un’apparizione come ospite al Darmstadt 98 (sabato 13 gennaio 2024 alle 18:30). Lo stesso giorno (15:30) il Magonza ospita il Wolfsburg.