Maggio 26, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cinque fattori di rischio possono causarlo

Cinque fattori di rischio possono causarlo
  1. 24 vita
  2. salute

creatura:

da: Giuditta Marrone

Molti casi di calcoli renali possono essere evitati perché la causa risiede anche in una dieta malsana. Altri fattori aumentano il rischio.

A volte sono piccoli come una capocchia di spillo, ma possono raggiungere anche diversi centimetri di dimensione e occupare l’intera cavità urinaria: circa il cinque per cento dei tedeschi soffre di calcoli renali (chiamati anche urolitiasi). Questi possono passare inosservati per lungo tempo o causare ritenzione urinaria, coliche renali dolorose e i peggiori casi di avvelenamento del sangue. Ci sono molti fattori di rischio che possono portare a calcoli renali.

Calcoli renali: cinque fattori che possono aumentare il rischio

I calcoli renali di solito si verificano a causa di uno stile di vita malsano. Quindi la maggior parte delle malattie può essere evitata. © Immagini YAY / IMAGO

Secondo l’ospedale universitario di Zurigo, i calcoli renali sono depositi compatti formati da componenti dell’urina. Consiste di piccoli cristalli che vengono escreti dai reni ogni giorno e di solito si dissolvono nelle urine. Se ci sono troppi cristalli in una quantità insufficiente di urina, si formano i calcoli renali. Questi sono costituiti principalmente da calcio e ossalato. Tuttavia, può anche essere costituito da fosfati, cisteina, acido urico o altri elementi cristallini meno comuni. I medici distinguono tra calcoli renali (nefrolitiasi), calcoli vescicali (cistolitiasi) o calcoli ureterali (ureterolitiasi) – a seconda di dove compaiono i calcoli.

I calcoli renali spesso causano crampi e dolori crampi nei malati. Perché i calcoli di solito si formano nel sistema di recupero renale e migrano attraverso la pelvi renale nell’uretere. Spesso rimangono bloccati lì e il corpo cerca di spostarli con la forza muscolare. La condizione si manifesta con dolori crampi al fianco nella regione dei reni, della schiena o del basso addome, oltre a nausea, vomito, febbre e sangue nelle urine. I seguenti cinque fattori di rischio possono contribuire alla formazione di calcoli renali:

  • Dieta sbagliata e malsana
  • Consumare poca acqua
  • sovrappeso
  • Bevande dolci
  • Pochissimi alimenti sono ricchi di calcio

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Calcoli renali: dieta malsana come causa – molti casi possono essere evitati

La combinazione di predisposizione genetica e uno stile di vita malsano contribuisce alla formazione di calcoli renali. Pertanto, la maggior parte delle malattie può essere evitata. Nella maggior parte dei casi, i calcoli si sviluppano a causa di cattive abitudini alimentari, non bere abbastanza acqua e disturbi metabolici.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.