Giugno 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cercasi titoli tecnologici: Tailwind per il Nasdaqمؤشر


Rapporto di mercato

Stato: 06/02/2022 22:25

Guidati dal Nasdaq, gli investitori statunitensi stanno anticipando i dati sull’occupazione di domani. Il gigante del software Microsoft ha fatto storie, ma solo per un po’.

Gli indici azionari statunitensi hanno accantonato le perdite iniziali e hanno chiuso amichevolmente. In particolare, gli investitori hanno raccolto più titoli tecnologici e il Nasdaq Computer Exchange è salito in modo significativo. Alla fine, il Dow Jones, il principale indice dei valori di riferimento, ha chiuso in rialzo dell’1,33% a 33.248 punti. L’indice S&P 500 a livello di mercato, che include titoli tecnologici e benchmark, è salito dell’1,84% a 4.176 punti.

Il Nasdaq era il più forte. L’indice composito è salito a 12.316 punti, in rialzo del 2,69% rispetto alla giornata. Anche l’importante indice di selezione Nasdaq 100 è salito di un importo simile e ha chiuso a 12892 punti.

dati economici misti

Gli osservatori del mercato hanno citato dati sul mercato del lavoro più deboli del previsto dal settore privato e dati sugli ordini dall’industria come ragioni del rally, il che dovrebbe calmare in qualche modo gli investitori alla luce della politica dei tassi di interesse della banca centrale (Fed). Tuttavia, i dati del mercato del lavoro sono stati contrastanti con richieste di sussidi di disoccupazione settimanali inferiori alle aspettative di 200.000, un numero migliore del previsto. Domani il governo pubblicherà i dati ufficiali per il mese di maggio.

Inoltre, l’alleanza petrolifera L’OPEC+ vuole aumentare significativamente il suo volume di produzione in estate. Questa decisione aveva precedentemente sostenuto i mercati europei. Secondo Andreas Lipko, esperto di mercato di Comdirect, questo può aiutare a ridurre la dinamica dell’inflazione e ad alleviare la pressione sui costi sulle aziende. Per la banca centrale, ciò potrebbe significare che la variazione dei tassi di interesse sta procedendo con maggiore cautela.

Altri aumenti dei tassi negli Stati Uniti incombono

Tuttavia, il vicepresidente della Federal Reserve statunitense Lyle Brainard ha annunciato ulteriori aumenti dei tassi per i prossimi incontri sui tassi di interesse, sempre a settembre. L’obiettivo principale della Fed è combattere l’inflazione. È ragionevole aspettarsi che i mercati finanziari si aspettino un aumento di 0,50 punti percentuali a giugno e luglio, ha affermato oggi Brainard in un’intervista alla CNBC.

È stato “molto difficile vedere un argomento per una pausa” a settembre. In assenza di un rallentamento delle pressioni inflazionistiche, potrebbe essere opportuno un altro aumento di 0,50 punti percentuali dei tassi di interesse. Si potrebbe anche prevedere una riduzione del tasso di interesse.

Shock in Microsoft: le aspettative si sono abbassate

L’avviso di previsione del peso massimo Microsoft, le cui azioni sono rappresentate sia nel Dow Jones che nel Nasdaq 100, era inizialmente negativo per il mercato nel suo insieme. Soprattutto, tassi di cambio sfavorevoli rendono il gruppo software più cauto nel quarto trimestre.

Dato l’onere aggiuntivo degli effetti valutari di circa mezzo miliardo di dollari USA, il gruppo calcola ora vendite comprese tra 51,94 e 52,74 miliardi di dollari (fino a 49,3 miliardi di euro) nel quarto trimestre dell’anno fiscale in corso. Finora sono stati annunciati da 52,40 a 53,2 miliardi di dollari. L’eccedenza dovrebbe ora attestarsi a $ 16,85 miliardi a $ 17,43 miliardi, dopo la migliore stima di $ 17,1 miliardi a $ 17,67 miliardi in precedenza.

READ  Carburante di guerra funziona in Ucraina: il diluvio di ordini da Rheinmetall Books

Tuttavia, giovedì, obiettivi più cauti per il trimestre in corso hanno pesato solo brevemente sulle azioni del colosso del software statunitense. Dopo le perdite di circa il quattro percento nelle prime contrattazioni, il segno negativo è diminuito costantemente durante tutto l’anno. Gli analisti hanno parlato di una “reazione iniziale esagerata sui prezzi” poiché Microsoft ha attribuito gli effetti valutari alla previsione rivista al ribasso. Alla fine della giornata, il titolo è salito dello 0,79% a $ 274,58.

Dax è in aumento

Il commercio locale di oggi ha dominato i recenti movimenti dei mercati petroliferi. uno programmato Espandi il volume di consegna Dal cartello OPEC + petrolio, che era stato precedentemente speculato, ha dato impulso al mercato.

Al termine di una giornata di negoziazione amichevole, il DAX è salito dell’1,01% a 14.485 punti. Ha chiuso vicino al suo massimo giornaliero a 14.492 punti. L’aumento dei prezzi dell’energia è stato il principale motore dei recenti alti tassi di inflazione e un freno all’economia, motivo per cui il rilassamento del mercato azionario è stato molto gradito.

Tuttavia, il più grande mercato europeo di Londra è chiuso oggi a causa delle celebrazioni del 70° anniversario del trono dei monarchi britannici. Anche gli investitori britannici saranno assenti domani, quindi le vendite saranno inferiori.

OPEC + espansione della produzione

Lo sfondo dell’odierna ripresa temporanea del mercato azionario è stata la speculazione sull’aumento della produzione e sul ruolo futuro della Russia nel cartello OPEC + petrolio. Il Financial Times (Financial Times) ha riferito che prima di una riunione regolare dell’associazione per la produzione di petrolio, l’Arabia Saudita si sarebbe impegnata ad aumentare la produzione di petrolio se la produzione russa fosse diminuita in modo significativo a causa delle sanzioni occidentali.

Come si è saputo nel pomeriggio dopo una sessione online, Il cartello aumenta notevolmente la sua produzione in estate. Invece di ulteriori 430.000 barili (159 litri ciascuno) che verranno immessi sul mercato a giugno, la produzione giornaliera di luglio e agosto aumenterà di circa 650.000 barili ciascuno. Secondo la dichiarazione, nonostante il dichiarato divieto europeo sul petrolio russo, la Russia continua a partecipare agli accordi di produzione. Di recente, è stato ipotizzato che Se la Russia dovrebbe lasciare il cartello petrolifero.

Secondo l’esperto di mercato di Comdirect Andreas Lipkow, una tale misura può aiutare a ridurre la dinamica dell’inflazione e ridurre la pressione sui costi sulle aziende. Con il commercio volatile, i prezzi del petrolio hanno compensato le perdite maggiori e sono tornati positivi. Questo ti mantiene ad un livello elevato

Continua la discussione sul tasso di interesse

L’umore è stato smorzato dalle dichiarazioni della BdB Association of Private Banks, secondo cui le persone in Germania dovranno adeguarsi a tassi di inflazione più elevati nel lungo periodo. Quindi la Banca asiatica di sviluppo chiede alla Banca centrale europea di accelerare il cambiamento dei tassi di interesse.

“L’elevata inflazione pesa sui consumatori e preoccupa l’economia. Anche le aspettative di inflazione stanno aumentando in modo significativo. Per molto tempo, il tasso chiave negativo non è stato più commisurato a questa situazione”, ha affermato Christian Osig, amministratore delegato della Bahrain Development Bank.

READ  Edeka interviene: diversi prodotti svolazzano sugli scaffali con effetto immediato

Sul mercato, il primo rialzo dei tassi della Banca Centrale Europea a luglio dopo anni di politica dei tassi zero è un risultato imposto. Dati i tassi di inflazione di circa l’8% nell’eurozona, questo non dovrebbe essere altro che un primo passo.

L’euro sta recuperando terreno

L’euro si riprende nel mercato dei cambi e viene scambiato di nuovo sopra $ 1,07 negli Stati Uniti, scambiato a $ 1,0747. In mattinata la moneta unica è scesa di quasi un centesimo. La Banca Centrale Europea ha fissato il tasso di riferimento a 1,0692 (mercoledì: 1,0712).

La speculazione sul petrolio e il conseguente aumento della propensione al rischio degli investitori ha rafforzato l’euro, almeno per oggi. Ma di recente, il dollaro ha beneficiato del continuo aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti.

FMC si distingue in modo negativo

Al termine del DAX, Fresenius Medical Care (FMC) ha avuto un impatto negativo, scendendo del 3,5% in controtendenza. Il titolo prosegue così il trend negativo iniziato ad aprile. Anche la capogruppo Fresenius Securities ha perso l’1,4%.

Le due società sono attualmente in fase di ristrutturazione e, secondo un comunicato stampa, vogliono tagliare migliaia di posti di lavoro. Nella sua filiale di dialisi Fresenius Medical Care, il gruppo ha annunciato che avrebbe tagliato 5.000 posti di lavoro in tutto il mondo e presso il produttore di iniezioni Kabi, Fresenius vuole tagliare 2.000 posti di lavoro, secondo un rapporto di Handelsblatt. Il quotidiano ha citato il gruppo DAX che afferma che sono attualmente in fase di elaborazione misure concrete per il programma di costi ed efficienza Fresenius Kabi.

D’altra parte, era richiesto l’abbigliamento sportivo Adidas e Puma. I titoli del gruppo Adidas, che sono stati scambiati come potenziali candidati al ribasso dallo Stoxx Europe 50, rimarranno per il momento nell’indice principale. Inoltre, oggi i titoli di consumo sono richiesti in tutta Europa. Il vincitore giornaliero del DAX è stato Sartorius, che è cresciuto di oltre il 5%.

RWE acquista l’impianto di gas olandese da Vattenfall

Il gruppo energetico RWE vuole acquisire una centrale elettrica a gas da Vattenfall nei Paesi Bassi e ampliare così la sua attività di idrogeno. RWE ha annunciato che acquisirà la centrale elettrica a gas “Magnum” a Emshavn, nei Paesi Bassi, per un prezzo equivalente a 500 milioni di euro per la società. L’impianto, in funzione dal 2013, ha una capacità di 1,4 gigawatt. È tecnicamente convertibile in modo che possa funzionare fino al 30% di idrogeno. Inoltre, esiste la possibilità di convertire l’intera centrale elettrica a gas a idrogeno entro la fine del decennio.

Il capo di Rheinmetall prevede una forte crescita

Rheinmetall si sta preparando per un aumento significativo delle vendite a causa dell’aumento della domanda di armi all’indomani della guerra in Ucraina. “Un tasso di crescita del 20 percento dovrebbe essere possibile nei prossimi anni”, ha detto a Handelsblatt Armin Baberger, presidente del gruppo di fornitori di armamenti e automobili. Ha aggiunto che le vendite di prodotti per la difesa dovrebbero aumentare a oltre dieci miliardi di euro. Questo sarà più del doppio.

READ  Evergrande invia un serio avvertimento finanziario

Le dimissioni da un allenatore sono costose per BVB

La separazione dall’allenatore Marco Rose ha spinto il Borussia Dortmund più a fondo in Bundesliga. Borussia Dortmund GmbH & Co. KGaA ha dichiarato nel pomeriggio che prevede un deficit di gruppo compreso tra € 25 milioni e € 29 milioni nell’attuale anno finanziario 2021/22. Lo sfondo è fondamentalmente la separazione anticipata dall’ex allenatore e dalla sua squadra.

Secondo l’annuncio, la BVB e il team di allenatori hanno concordato oggi il contenuto finanziario della risoluzione anticipata dei contratti di lavoro, che originariamente era in vigore fino alla fine di giugno 2024. Ciò porta a una cancellazione speciale del milione a una cifra gamma. A fine febbraio, dopo aver lasciato l’Europa League, il club ha dovuto correggere al ribasso i suoi pronostici. Fino ad allora era previsto un disavanzo di 17 milioni di euro, ma da allora è stato stimato a meno 24 milioni di euro.

La sete di Cognac aumenta il profitto di Remy Cointreau

La forte domanda di cognac premium negli Stati Uniti e in Cina, insieme alle misure di austerità, ha rafforzato i profitti del gruppo francese di liquori Remy Cointreau. Il cognac Remy Martin e il brandy Metaxa nell’anno fiscale 2021/22, terminato alla fine di marzo, hanno registrato un utile operativo organico in aumento di quasi il 40% a 334,4 milioni di euro. Gli azionisti desiderano pagare un dividendo in contanti di € 1,85 per azione più un dividendo straordinario di € 1.

Oracle può rilevare la società di software Cerner

La rivale di SAP Oracle potrebbe effettuare la più grande acquisizione della sua storia. La società ha annunciato che tutte le approvazioni antitrust necessarie per l’acquisto della società di software sanitario Cerner sono state concesse. Oracle prevede che l’accordo venga ufficialmente completato lunedì prossimo. Il gruppo ha annunciato l’acquisto di Cerner negli ultimi giorni dello scorso anno. Il prezzo totale è di 28,3 miliardi di dollari.

Ford investe 3,7 miliardi di dollari

Ford sta accelerando la transizione verso la mobilità elettrica, secondo gli obiettivi del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. La seconda casa automobilistica statunitense ha annunciato giovedì che investirà un totale di 3,7 miliardi di dollari in stabilimenti di assemblaggio in Michigan, Ohio e Missouri per la produzione di auto elettriche e veicoli a benzina. A $ 2,3 miliardi, la maggior parte di tale importo è attribuita ai veicoli elettrici.

Tale importo fa parte della spesa annunciata di $ 50 miliardi entro il 2026, che Ford vuole raggiungere con il produttore di auto elettriche Tesla. Il governo degli Stati Uniti ha dato alle case automobilistiche l’obiettivo di far funzionare metà delle nuove auto sul mercato con plug-in o elettriche entro la fine del decennio. In cambio, affluiranno milioni di aiuti governativi. Gli investitori hanno accolto favorevolmente la mossa, Ford Securities è salita alla Borsa di New York.