Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Campagna di vaccinazione corona: il potere della maggioranza


commento

Stato: 21 dicembre 2021 7:14

La stragrande maggioranza in Germania è vaccinata – attualmente circa 1 milione di persone vengono vaccinate ogni giorno. Cercano di prendere appuntamenti e fare la fila. Hanno il diritto di avere lo stato lì per loro.

Commento di Michael Stempfle, studio ARD Capital

C’è una donna di 80 anni che parla di quanto sia a suo agio. Alla fine è stato rinforzato. Non ha avuto un appuntamento con il suo medico di provincia al volo. Ma una squadra mobile di medici è arrivata da lei nel paese. Accettò di buon grado di dover fare la fila al freddo gelido per un po’ prima che fosse il suo turno.

Michael Stempfle
ARD Capital Studio

Milioni di persone in Germania stanno attualmente organizzando un appuntamento per la vaccinazione ogni settimana per proteggersi dal decorso della malattia potenzialmente letale in caso di infezione da Covid 19. Fortunatamente una così vasta maggioranza può mantenere i nervi saldi e agire con saggezza durante la crisi.

Nel frattempo, l’attenzione del pubblico è concentrata su un gruppo completamente diverso. Nello specifico: su una piccola minoranza di violenti oppositori radicali della vaccinazione e narratori della cospirazione. Simili ai terroristi, diffondono paura e terrore. Non solo su Internet o su Telegram, dove parlano di “iniezione letale” e lasciano che le loro fantasie di violenza dilaghino, pianificando anche omicidi. Ma anche nella vita reale, come ha mostrato qualche settimana fa la staffetta della torcia davanti al ministro della Sanità sassone. Patetico tentativo di intimidire i simboli nazisti.

READ  Come sbarazzarsi dell'infiammazione: la pratica della guarigione

aumento dell’estremismo

La maggioranza della popolazione ha da tempo capito che gli oppositori radicali della vaccinazione sono i nemici della costituzione che rifiutano lo stato democratico e non accettano più argomenti razionali. Come con altri estremisti, la maggior parte dei cittadini desidera poter contare sullo stato di diritto una volta che i nemici pianificano o commettono crimini.

È vero che dagli ambienti della sicurezza si dice più volte che il gruppo degli utenti antivaccinazione disposti a usare la violenza sta diventando sempre più estremo. Tuttavia, le autorità non hanno fornito numeri specifici. Quanti di loro forse possiedono armi e complottano persino per uccidere, contro il primo ministro sassone Michael Kretschmer? Quante persone simpatizzerebbero con il rifiuto mascherato che ha ucciso il cassiere di Idar Oberstein con una pallottola in testa? Le dichiarazioni vaghe delle autorità di sicurezza sull’attuale situazione di minaccia tendono a creare incertezza.

Quando la vita quotidiana diventa uno stress test

Per le tante persone disposte a farsi vaccinare e solidali durante la crisi, la vita quotidiana diventa sempre più uno stress test. Le conversazioni con gli scettici sui vaccini in famiglia, parenti, amici o sui social media sono spesso stressanti e stancanti. A volte porta letteralmente a una prova di resistenza. Ad esempio, cosa succede se il padre dice che la sua giovane figlia ha bisogno di essere vaccinata, ma la madre si oppone con forza?

Non tutti gli scettici sulla vaccinazione sono nemici costituzionali. A volte la moglie, il fratello o il cugino hanno dei dubbi, o forse sono testardi. Come vuole convincerli lo Stato?

Nella prima dichiarazione del Consiglio di esperti del governo federale su Covid-19, la dichiarazione recitava: “L’ondata di Omicron sta infettando una popolazione impoverita e combattuta da un’epidemia di quasi due anni e tremende tensioni si manifestano ogni giorno”.

READ  Grave carenza di vitamina B12: come riconoscere i sintomi

La strategia di comunicazione è essenziale

Alla fine della fatwa, il comitato raccomanda una “strategia di comunicazione globale”. In effetti, sarebbe ora di farlo.

È diritto della maggioranza dei cittadini che rispettano le regole del gioco che lo Stato sia lì per loro e svolga adeguatamente il suo lavoro. Ma il Paese appare fragile. In effetti, l’Assemblea degli esperti avverte ora che gli incidenti in rapido aumento comportano “rischi significativi per le infrastrutture critiche”. Significa anche, tra le altre cose, che il consiglio è preoccupato se gli ospedali, la polizia e le organizzazioni di assistenza tecnica hanno ancora personale sufficiente nel caso in cui molti di loro si ammalino. Lo Stato farà tutto ciò che è in suo potere per evitare un simile dilemma? I dubbi sono opportuni, dal momento che i rappresentanti delle forze di sicurezza non sono attualmente rappresentati nel gruppo di esperti.

La donna di 80 anni, che da allora è stata rinforzata, sa che la variante Omikron garantirà che ci saranno probabilmente di nuovo restrizioni ai contatti. Dice che il motivo per cui il nuovo governo è stato riluttante ad implementarlo per così tanto tempo, come quello vecchio, è un mistero per lei. Alla fine, le procedure saranno più rigorose. Ma come la stragrande maggioranza della popolazione, non hai altra scelta che aspettare le decisioni.

Nota dell’editore

I commenti generalmente riflettono l’opinione del rispettivo autore e non l’opinione degli editori.