Maggio 25, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bayern Monaco: non Muller! Questa stella diventa un problema per Tuchel| gli sport

Bayern Monaco: non Muller!  Questa stella diventa un problema per Tuchel|  gli sport

Che decisione difficile per Thomas Tuchel (49)!

Nell’ultima partita casalinga della stagione di Bundesliga sabato (18:30/Sky), il Bayern Monaco affronta il penultimo e forse il più difficile passo verso il campionato contro l’RB Lipsia.

A un solo punto dal Dortmund, secondo in classifica, ogni piccolo dettaglio della prima partita contro l’RB potrebbe avere un enorme impatto sul loro duello a distanza per la coppa con il BVB (non si giocherà fino a domenica ad Augsburg).

Quindi Tuchel deve valutare i suoi migliori undici di sempre. Ma che aspetto ha effettivamente in questo momento?

Non solo per il tema costante di Thomas Müller (33) una domanda difficile. Oltre al favorito dai fan, un’altra grande star deve improvvisamente lottare per il suo posto nella formazione titolare: Leon Goretzka (28)!

Leon Goretzka ha collezionato 38 presenze ufficiali con il Bayern in questa stagione (sei gol, sei assist).

Foto: Getty Images

Il centrocampista è infatti schierato al centro accanto a Joshua Kimmich (28). Nella seconda metà della stagione, tuttavia, Goretzka era ben lungi dall’essere nella sua forma migliore.

Sul piano difensivo, il giocatore della nazionale è stato spesso facilmente sopravvalutato. Il mio attacco ha stordito i suoi numerosi passaggi sbagliati. Il totale fallimento di Goretzka nella debacle di Monaco 1:3 a Magonza è citato come emblematico di questo declino (BILD nota 6).

Importante: dopo aver saltato la vittoria per 2-1 a Brema a causa di una squalifica per cartellino giallo, Tuchel Goretzka è stato messo in panchina per la prossima partita casalinga contro la sua ex squadra, lo Schalke 04. In una vittoria per 6-0 sui favoriti per la retrocessione, il Bayern ha giocato in modo convincente per la prima volta da settimane, in parte perché una doppietta flessibile di otto con Müller e Jamal Musiala (20) contro Kimmich ha funzionato così bene.

Ora Goretzka è il prossimo problema di Tuchel! Il successore di Julian Nagelsmann (35) deve prendere una decisione difficile…

Toni Kroos dopo CL-Aus Sarà difficile se stai solo inseguendo.

Ha lasciato uscire di nuovo uno dei suoi leader più importanti per non far saltare in aria il suo sé di successo allo Schalke? Presumibilmente nonostante l’elevato status di Goretzka nella squadra.

Nelle ultime settimane il tecnico si è spesso affidato a una squadra ben allenata e ha premiato giocatori che hanno fatto bene nella settimana precedente. Oltre a Goretzka, Dayot Upamecano (24) era in panchina dopo essere sopravvissuto a uno strappo muscolare perché Benjamin Pavard (27) lo aveva precedentemente rappresentato al centro della difesa.

O Goretzka tornerà alla formazione titolare per la sua esperienza e le sue doti di leadership?

Cosa può dire di Goretzla: con il suo gioco d’attacco veloce, il Lipsia sarà più aperto a scambiare colpi rispetto agli avversari del Bayern Monaco nelle ultime settimane, che spesso si sono messi nelle retrovie. Se le cose vanno avanti e indietro con i contropiedi, questo sarà effettivamente un classico per il centrocampo Turbo Goretzka.

Anche il trasferimento gratuito di Kane Il Bayern prende Dzeko per un anno?

Müller e Goretzka – Due domande controverse a cui Tuchel dovrà rispondere entro sabato. “Ci saranno sempre decisioni ravvicinate – ha annunciato l’allenatore lo scorso fine settimana -. Più decisioni difficili prendiamo, meglio è, il che significa che tutti sono in buona salute e tutti meritano di giocare”.

Se tutto va di conseguenza, il Bayern può affrontare con fiducia l’ultima partita casalinga nel 2022/23.