Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bayern Monaco: Minacce alla famiglia di Robert Lewandowski Sport

Poi il calcio passa in secondo piano.

Lunedì sera, la star del Bayern Monaco Robert Lewandowski, 33 anni, è tornato a Monaco per la prima volta dall’inizio della scena del trasferimento.

Qui è dove troverai i contenuti di Podigee

Per interagire o visualizzare i contenuti di Podigee e altri contenuti esterni, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Alle 21:14 il polacco sbarcò dal suo aereo privato all’aeroporto di Monaco. Colpisce: la moglie Anna (33) e le figlie Clara (5 anni) e Laura (2) non erano presenti quando il due volte calciatore mondiale è tornato.

Ora è chiaro il motivo per cui Lewandowski ha iniziato il viaggio da solo: lo snapper Bayern è preoccupato per la sua famiglia! Secondo il quotidiano polacco WP SportoweFakty, l’attaccante ha recentemente ricevuto minacce di morte sui social media, che avrebbero preso di mira anche la sua famiglia.

Nell’ambiente personale di Lewandowski, ci sono anche preoccupazioni per le reazioni alla sua richiesta di cambiamento.

L’amico di Lewandowski Tomasz Zwik alla BILD: “Robert ha sempre potuto contare sul supporto dei tifosi del Bayern e li ha rispettati molto, ma le tante bugie emerse su di lui hanno suscitato reazioni preoccupanti, soprattutto quando si tratta del suo famiglia.”

Qui è dove troverai i contenuti di Instagram

Per interagire o visualizzare i contenuti di Instagram e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Inoltre: “I tifosi non sanno come siano realmente le conversazioni tra Robert e la dirigenza del club. Tutto quello che sanno si basa su un messaggio unilaterale e spesso profondamente distorto”.

Due settimane fa, Zawilak, che guida il “team di Lewandowski” ed è responsabile del marketing e delle pubbliche relazioni di Lewandowski, aveva già espresso critiche sul modo in cui Lewandowski era stato trattato.

Problemi a giocare a golf! Non me l’aspettavo

Fonte: SNTV

07/11/2022

Ha detto a BILD: “Non so da dove provengano le voci di uno sciopero. Non c’era un pensiero del genere. Dal momento che Robert ha detto che non avrebbe rinnovato il suo contratto, sono emerse varie bufale per ferirlo e provocare risentimento nei suoi confronti. Per questo online c’è stato tanto odio e gravi minacce nei suoi confronti Giocare con le emozioni come club fa parte del calcio, ma in questi giorni è necessario essere molto attenti e non andare oltre certi limiti”.

Alcuni fan sembrano così sconvolti dai trasferimenti del sette volte capocannoniere della Bundesliga che ora hanno tagliato il traguardo e hanno separato la famiglia Lewandowski, almeno per un breve periodo.

READ  Bayern Monaco: Leon Goretzka nella riabilitazione del ginocchio sulla palla! Il ritorno di una nuova speranza! - Bundesliga