Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Auto elettriche tedesche e cinesi: il confronto mostra chi è in testa

Auto elettriche tedesche e cinesi: il confronto mostra chi è in testa
  1. Home page
  2. un lavoro

Insiste

Auto elettrica Ora 03 di Great Wall Motors: nel test comparativo, il modello cinese vede poco terreno
Auto elettrica Ora 03 di Great Wall Motors: nel test comparativo, il modello cinese vede poco terreno. © Imago/Khalil Daoud

Auto elettriche tedesche o cinesi: chi vince nel confronto? Secondo il test condotto da una rivista specializzata, sul vincitore non ci sono dubbi.

BERLINO/MONACO – Secondo molti esperti, l’industria automobilistica tedesca sta andando verso il baratro, mentre i produttori cinesi hanno un futuro, e non solo nel campo delle auto elettriche. Non c'è dubbio che le case automobilistiche del Regno di Mezzo abbiano recuperato terreno: in termini di vendite globali di veicoli elettrici, BYD, un'azienda della Repubblica popolare, era in vantaggio nel 2023. I marchi europei rischiano di perdere terreno a lungo termine?

Test delle auto elettriche: i modelli cinesi sono nettamente inferiori al confronto

Motore auto e sport Sono state messe alla prova quattro auto elettriche (uscite dal 29 febbraio) con l'obiettivo di fornire informazioni. Il confronto fornisce indicazioni sulla competitività tra Europa e Cina in diverse categorie.

I modelli Cupra Born (Volkswagen) e Opel Astra Electric (Stellantis) affrontano i concorrenti cinesi: BYD con Dolphin e Great Wall Motors (GWM) con Aura 03 (ex “Funky Cat”) hanno due offerte nel segmento delle compatte, che è disponibile anche in Germania.

Secondo la rivista specializzata gli attori cinesi non hanno la minima possibilità. La Cupra Born della Volkswagen vince i confronti, davanti alla rappresentante Opel. C'è una differenza di circa 100 punti tra il vincitore del test e il perdente, ovvero il BYD Dolphin.

Auto elettriche cinesi: cosa c'è presumibilmente di sbagliato in BYD e GWM?

Il test conclude che ci sono “mondi” tra questi due modelli e che GWM e BYD sono inferiori all'Astra elettrica. Secondo il rapporto, l’elenco delle carenze di BYD Dolphin comprende i seguenti punti:

  • Messa a punto del telaio: l'auto “oscilla e sobbalza”
  • Sterzo: “Sensazione di strada – privo di precisione”
  • Pessimi freni
  • Abbagliante “divertente”.
  • L'impianto di riscaldamento è insufficiente
  • Navigazione scadente senza pianificazione del percorso addebitata
  • Vulnerabilità della connettività (inclusi Amazon Music e Spotify)

L'impressione generale dell'Ora 03, che secondo le statistiche KBA l'anno scorso in Germania è stata registrata migliaia di volte, non suscita molte lamentele:

  • L'avviso di deviazione dalla corsia dirige il veicolo in un fosso su strade di campagna
  • Il telaio è ingombrante anche su piccoli dossi
  • I freni sono una seccatura
  • Il comportamento dello sterzo è “insensibile” e “indiretto”
  • Molto rumore del vento dal corpo
  • La navigazione nel menu è complicata per l'infotainment

Auto elettriche a confronto: qualità Cupra e Opel molto migliori?

Ci sono due caratteristiche in cui il GWM Ora 03 si comporta meglio del BYD Dolphin: gli interni sono migliori ed i materiali sono di qualità superiore.

Conclusione AME Ciò significa che BYD ha un vantaggio in termini di prezzo rispetto ai rivali Cupra e Opel, ma non ha alcuna possibilità in termini di qualità. D'altro canto Ora non offre alcun vantaggio rispetto agli operatori locali in termini di prezzo.

Per gli utenti del portale auto elettriche Ecomento.de Il risultato del test ha suscitato un acceso dibattito. Alcuni utenti sostengono il risultato e non vedono le auto elettriche cinesi come una seria concorrenza ai noti produttori.

Confronto tra auto elettriche: polemica sui modelli cinesi – “Pura polemica motivata dalla paura”

Altri lettori criticano ciò che considerano un resoconto soggettivo e un sospetto pregiudizio. Secondo loro, le critiche sollevate non corrispondono alle esperienze precedenti e sono dovute esclusivamente al fatto che l'industria automobilistica tedesca è un importante finanziatore di tali pubblicazioni. Commenti selezionati:

  • “Le richieste di veicoli elettrici a batteria in Cina sono diverse rispetto a quelle in Europa. I test richiedono standard europei e il risultato è di conseguenza.
  • “Questa vergogna per i veicoli elettrici BYD è pura controversia dettata dalla paura. I tester neutrali hanno già descritto la verità sulla base di test approfonditi.
  • “Indipendentemente dai veicoli testati/confrontati nel TMS, si può presumere che i criteri verranno selezionati in modo da ottenere il risultato desiderato.”
  • “I test della stampa specializzata ecc. dovrebbero essere tali da consentire all’industria automobilistica tedesca di produrre le auto migliori”.
  • “Le auto dell'Estremo Oriente sono buone, ma non sono ancora buone in Europa. La velocità che riescono a raggiungere è sorprendente.”
  • “Guido una BYD da un anno e posso dire con certezza una cosa: non ho avuto problemi e sono molto soddisfatto della BYD. Questo articolo è sicuramente unilaterale.
  • “Prima dell’invasione cinese, i concorrenti preferiti erano i coreani, e prima ancora i giapponesi, e dove c’erano ancora le case automobilistiche europee, ci fu il fuoco contro i francesi”.
  • “Il punteggio è trasparente, puoi vederlo e ciò che non ti serve non conta ai fini del tuo punteggio personale.”