Dicembre 6, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Assicurazione per i non vaccinati! Il governo interrompe la validità della vaccinazione

05. novembre 2021 – 20:35 ora

Austria: i governi federale e statale concordano misure di seconda generazione

La curva Corona in Austria conosce una sola direzione: una forte tendenza al rialzo! Sebbene le misure siano state inasprite da lunedì, non ci sono miglioramenti in vista. Pertanto, secondo i resoconti dei media, il governo austriaco ha deciso venerdì, dopo un vertice del governo federale: di attuare la regola del 2G a livello nazionale dalla prossima settimana. Mezzi: Assicurazione per i non vaccinati.

+++ Tutte le informazioni attuali sul coronavirus possono essere trovate nel nostro live tape su RTL.de. e 24 ore su 24 in diretta su n-tv +++

Esplosione di vaccini in Austria!

Ciò significa che il blocco è stato fissato per le persone non vaccinate in Austria. Da lunedì prossimo le persone non vaccinate non potranno accedere a ristoranti, hotel, eventi con più di 25 persone, istituzioni culturali, strutture ricreative o eventi sportivi.

Inoltre, ci sono ancora requisiti per la maschera FFP2 per i rivenditori. È stato anche deciso che la futura vaccinazione sarebbe stata valida solo per nove mesi invece che per dodici mesi dopo l’immunizzazione completa.

+++ Una mappa interattiva dell’incidenza delle lesioni da corona entro 7 giorni: questa è la situazione nella tua zona +++

Secondo un rapporto di heute.at, le autorità ipotizzano da 15.000 a 20.000 nuove infezioni al giorno.

Il ministro della Salute Wolfgang Macstein ha giurato ai suoi compatrioti ancora una volta un inverno rigido. “Ogni distributore di disinfettante è un luogo caritatevole”, ha detto Mokenstein.

Il governo preferisce il livello 4 del Piano della fase pandemica

Il piano d’azione del governo prevede che la seconda delle cinque fasi entrerà in vigore con un termine di una settimana se ci sono 300 o più pazienti in terapia intensiva. Poi, tra l’altro, l’ingresso nei ristoranti notturni e nei bar après-ski è consentito solo a chi è guarito o è stato vaccinato.

READ  Ivermectin al posto della vaccinazione: prodotti antitarlo venduti in Austria

+++ Non c’è altro modo? – Zen: “Dovresti considerare la vaccinazione obbligatoria” +++

Dei 500 posti letto in terapia intensiva occupati dai pazienti Covid, questa regola vale anche per tutti gli altri esercizi di ristorazione e alberghi. Dei 600 posti letto, c’è la minaccia di chiusura delle persone non vaccinate.

Dopo la vetta del Corona di venerdì, ora è chiaro: la terza tappa è stata saltata. Il livello 4 sarà in vigore da lunedì, anche se il numero di pazienti Covid 19 nei letti di terapia intensiva è 356. Il governatore Gunther Blatter ha definito le misure “importanti e insostituibili”.

Il governo vuole accelerare la campagna di vaccinazione

Il governo spera che l’inasprimento porterà a vaccinare di nuovo più persone. Il grande dinamismo delle vaccinazioni di inizio estate è stato fortemente indebolito nelle ultime settimane. In alcuni giorni sono stati iniettati solo poche migliaia di vaccini corona.

+++ I ministri della salute decidono: “Le vaccinazioni boost sono possibili per tutti!” +++

Così il nuovo cancelliere federale austriaco Alexander Schallenberg ha sottolineato ancora una volta l’importanza della vaccinazione. “Naturalmente non esiste una protezione al cento per cento, non ce n’è mai una nella vita. Ma quando sali in macchina, metti la cintura di sicurezza. Quando guidi una moto, indossa un casco. La vaccinazione corona è praticamente la nostra cintura di sicurezza. contro il virus».

In generale, circa il 63 percento delle persone in Austria è completamente vaccinato contro la corona e in Germania è circa il 66 percento.

3G governato da lunedì al lavoro

Da lunedì tutti in Austria devono essere testati, chi non può escludere il contatto con altre persone, riprendersi o farsi vaccinare. Tuttavia, è previsto un periodo di grazia di 14 giorni. Durante questo periodo, le persone non vaccinate e non testate possono indossare una maschera FFP2 al lavoro.

READ  Vittima del dittatore bielorusso Lukashenko: "Se dovessi tornare indietro mi ucciderei" - Politica all'estero

I datori di lavoro sono obbligati a controllare la regola almeno a caso. Le violazioni possono comportare multe fino a 500 euro per i dipendenti e fino a 3.600 euro per i datori di lavoro. Gli avvocati del lavoro hanno recentemente sottolineato potenziali conflitti con la legge sulla protezione dei dati quando le aziende mantengono un elenco di dipendenti non vaccinati.

I nuovi casi di corona sono vicini a un livello record

Nel Paese alpino, il numero di nuovi contagi giornalieri da Corona ha quasi raggiunto il record precedente. Secondo il Ministero della Salute e dell’Interno, entro 24 ore sono state segnalate 9.388 nuove infezioni. Il record è stato stabilito dall’inizio della pandemia circa un anno fa con 9.586 casi. Tenendo conto della popolazione, questo livello corrisponde a circa 90mila contagi in Germania.

Tuttavia, la situazione nelle cliniche austriache non è cambiata in modo significativo in un giorno. La maggior parte delle nuove infezioni è stata riscontrata nello stato federale dell’Alta Austria, seguito da Bassa Austria e Vienna. I governi federale e statale vogliono discutere venerdì sera possibili nuove misure.

La città di Vienna ha già deciso che dal prossimo fine settimana solo i vaccinati e Genesis potranno visitare bar e parrucchieri nonché eventi di 25 persone o più. (Moro)

Podcast: siamo contro Corona