Novembre 28, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alunni: Libertà alla prova – Uscita per Nevindar

L’editore Kalypso Media e lo sviluppatore Frima Studio sono stati rilasciati il ​​21 ottobre Alunni: Editing per finestreComputere PlayStation 4e PlayStation 5 e Xbox One come Xbox Series X | S. Questo gioco di ruolo Dark Fantasy offre ai giocatori la possibilità di esplorare il mondo oscuro di Nevinder. 80 ore di gioco rivelano oscuri segreti, rivelano infide cospirazioni e portano a finali diversi. Puoi vedere se il gioco manterrà ciò che promette nel nostro test.

La chiave PS4/PS5 ci è stata fornita a scopo di test.

buona strategia

Pupils: Liberation è un gioco di ruolo strategico in cui giochi nei panni di Avyanna. Un mercenario si sposta da un lavoro all’altro in una città oscura e fantasy. Insieme alla sua migliore amica Orion, intraprende una missione che si rivela più complessa di quanto si aspettasse. Alla fine, i due vengono catapultati in una dimensione misteriosa, dove incitano alla ribellione contro le forze oscure. Guidati da un destino misterioso, dobbiamo conquistare alleati, costruire la nostra casa e decidere che tipo di persona dovrebbe essere Avyanna. Il gameplay dovrebbe essere molto familiare a chiunque abbia giocato a un gioco di strategia di ruolo. Abbiamo diverse unità, inclusi potenti compagni, che si muovono in rete sul campo di battaglia. Qui usiamo AP per eseguire azioni come muoverci o rafforzarci e indebolirci per attaccare. Il gioco è a turni e l’ordine in cui si muovono i personaggi è determinato dall’iniziativa. Anche se tutto questo sembra abbastanza standard, ci sono alcuni piccoli cambiamenti rispetto alla formula standard che lo rendono più interessante. Innanzitutto l’AP non è determinato dai punti AP ma dai cristalli colorati sopra il personaggio, dove i diversi colori indicano per cosa possono essere utilizzati. Cristalli blu per il movimento, rossi per l’attacco e gialli per il tuttofare, utilizzabili per entrambi. Ogni tipo di personaggio ha anche abilità specifiche che corrispondono a questi diversi colori, sebbene di solito rimangano all’interno della suddetta combinazione di colori.

Ma fidati in un modo diverso

Questo sistema di cristalli colorati rende Disciples: Liberation sempre più fresco di altri concorrenti. Quindi dobbiamo scegliere con attenzione come viene utilizzato ogni personaggio perché le loro abilità sul campo di battaglia sono più onestamente correlate ai loro cristalli AP di quanto siano forti o speciali. Ad esempio, uno dei primi personaggi, il cattivo Orion, è uno dei più utili. Questo perché contiene due cristalli gialli, il che significa che è incredibilmente versatile. Può muoversi due volte, attaccare due volte o prima, poi l’altro. Inoltre, ha la capacità di rendersi invisibile per alcuni round e di sferrare un devastante colpo velenoso se attacca in questo stato. È uno dei migliori esempi di come le battaglie in-game possono farti preoccupare di come le tue unità domineranno il campo. I campi in cui combattiamo hanno uno schema di esagoni molto simile. Certo, i layout diventano più diversi man mano che il gioco procede, ma è ancora “solo” un rettangolo composto da esagoni con vari ostacoli. Questo potrebbe sembrare un po’ monotono, specialmente durante una lunga sessione di gioco, ma si lamenta ad alto livello. Come previsto, le battaglie si svolgono in modo fluido sullo schermo e vengono giocate senza problemi dalla mano.

Non è tutto

Come puoi immaginare, Disciples: Liberation ha molto da offrire. Una volta raggiunta la nuova dimensione, troveremo un castello e un’area ideale per costruire la nostra base per ospitare l’esercito rivoluzionario che vogliamo sollevare. Nel corso del gioco, raccogliamo diverse risorse nel mondo, trovandole casualmente o afferrando alcuni edifici che producono risorse a intervalli regolari. Di tanto in tanto dobbiamo tornare alla base per potenziare o costruire edifici, addestrare nuove unità e potenziare il nostro equipaggiamento. Tutto è ben integrato nel gioco normale. Anche le ricompense che riceviamo per una buona gestione di base e la raccolta di risorse aiutano nella lotta. Aiutano a reclutare e addestrare nuove truppe e a costruire edifici migliori in cui possiamo migliorare l’equipaggiamento. Inoltre, non esiste una vera barriera tra il mondo superiore e il percorso verso la tua base. Ciò significa che puoi passare avanti e indietro qui senza un lungo tempo di caricamento.

Dilemma morale

Come già sappiamo, la personalità di Aviana è nelle nostre mani. Ad esempio, nel nostro viaggio ci sono diverse fazioni con cui dobbiamo allearci per ottenere soldati e costruire progetti. Queste fazioni sono un impero umano pieno di “fanatici” religiosi che perseguitano gli umani, un gruppo di elfi che uccidono tutti (anche i bambini) che entrano nel loro territorio, zombie e persino demoni. Nessuna di queste fazioni è ciò che potremmo chiamare buona, ma sorprendentemente nessuna di loro è nemmeno completamente malvagia. Quando interagiamo con questi diversi gruppi, dobbiamo prendere una decisione su con chi saremo in linea. Qui la decisione non è facile ea titolo definitivo in un dilemma morale.

Dim ma morbido come il burro

Disciples: Liberation tira fuori la sua atmosfera assolutamente desolante e può davvero segnare con esso. Anche la musica di sottofondo è perfettamente coordinata e allo stesso tempo assicura che tu possa immergerti completamente nell’esperienza di gioco. Le ore qui possono sembrare minuti. Ho menzionato il gameplay sopra, ma mi piacerebbe tornarci di nuovo a questo punto. Qui devi solo salutare le 80 ore di gioco, che è morbido come il burro. Saluti dallo sviluppatore Frima Studio e dall’editore Kalypso Media, con Disciples: Liberation hai creato il tuo gioco di ruolo strategico.

prezzo

Ecco Disciples: Liberation per la versione PC a € 39,99 per la versione standard e € 49,99 per la versione deluxe. Tuttavia, per le versioni console, dovresti aspettarti un costo aggiuntivo di 10 euro, qui abbiamo 49,99 euro per la versione standard e 59,99 euro per la versione deluxe. Anche se sembra un sacco di legno, troviamo che il cartellino del prezzo per quello che otteniamo qui è più che giustificato.

Discepoli: Liberazione messa alla prova – Partenza per il mondo oscuro di Nivendar

La nostra conclusione

Pupils: Liberation è un gioco di ruolo strategico di successo a tutto tondo. Con un mondo divertente e personaggi che introducono una complessità morale che non puoi vedere spesso nel gioco. Quindi, se stai cercando un gioco di ruolo strategico, Pupils: Editing dovrebbe essere in cima alla tua lista.

Valutazione dei lettori0 recensioni

positivo

Sistema AP innovativo

Dilemma morale

Gioco delle caramelle al burro

Negazione

L’intelligenza artificiale è parzialmente prevedibile

Di tanto in tanto aumenta la difficoltà

8.9

Alunni: Libertà nell’esame – Esci nel mondo oscuro di Nevindar

READ  Marte: "Scheletri parzialmente sepolti" - La nuova immagine della NASA solleva interrogativi