Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Altra sconfitta in tribunale: Trump resta nel contenzioso fiscale un solo caso

Un’altra sconfitta in tribunale
Trump resta nel contenzioso fiscale un solo caso

Donald Trump resiste da anni alla pubblicazione dei suoi documenti fiscali. Quindi i critici sospettano che l’ex presidente abbia qualcosa da nascondere. Dopo un’altra sconfitta in tribunale, Trump ha poche opzioni.

La corte d’appello ha aperto la strada al rilascio dei documenti fiscali dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump davanti a una commissione della Camera. La Corte d’Appello Distrettuale del Circuito del Distretto di Columbia alla fine ha respinto la richiesta dell’ex presidente. La decisione significa che Trump deve rilasciare le sue posizioni fiscali al comitato. Tuttavia, si ritiene che gli avvocati di Trump cercheranno ora di appellarsi alla Corte Suprema del Paese.

L’ex presidente si opponeva da anni al rilascio dei suoi documenti fiscali. E l’anno scorso il Dipartimento del Tesoro dell’amministrazione di Joe Biden, successore di Trump, ha incaricato l’IRS di consegnare i documenti al comitato.

“La legge è sempre stata dalla nostra parte”, ha affermato il presidente del comitato per la politica fiscale Richard E. Neal dopo la decisione. “L’ex presidente Trump ha cercato di ritardare l’inevitabile, ma la Corte ha riaffermato ancora una volta la forza della nostra posizione. Abbiamo aspettato abbastanza a lungo: dobbiamo iniziare il prima possibile la nostra supervisione del programma di audit obbligatorio del Dipartimento del Tesoro”.

In contraddizione con le consuetudini politiche statunitensi, il magnate immobiliare Trump non ha reso pubblica la sua dichiarazione dei redditi né come candidato presidenziale né dopo il suo passaggio alla Casa Bianca. Quindi i critici sospettano che abbia qualcosa da nascondere.

La corte d’appello aveva già respinto la richiesta di Trump ad agosto, confermando così la decisione di una corte di grado inferiore. Poi l’ex presidente ha chiesto un riesame, che ora è stato anche negato. Trump ha una serie di problemi legali. Oltre alla controversia sulla rimozione di atti governativi riservati, sono pendenti contro di lui diverse cause.

READ  Festa nazionale degli Stati Uniti: sei uccisi a colpi di arma da fuoco nel corteo di automobili vicino a Chicago - sospetto arrestato