Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aggiornamento dell’app di avviso Corona: prova della precedente prova della prenotazione dell’evento – Computer e media

Sono ormai note le code agli ingressi delle sale cinematografiche o agli ingressi dei mercati: bisogna verificare i certificati Corona. L’app Corona Warning può ora accelerare la procedura.

La prova 3G può ora essere inviata prima dell’evento utilizzando l’app Corona Warning. È quando li prenoti. Per fare ciò, l’Organizzatore interessato deve supportare la nuova funzione “Verifica del certificato per la prenotazione dei biglietti”. Gli utenti hanno bisogno solo dell’ultima versione (2.15) dell’app sul proprio smartphone.

In pratica, funziona così: al momento della prenotazione, il sito web dell’organizzatore offre la possibilità di fornire in anticipo prove di guarigione e/o vaccinazione e/o prove di test. Se selezioni questa opzione, verrà visualizzato un codice QR che devi scansionare utilizzando l’app Corona Warning. Per fare ciò, seleziona semplicemente lo scanner di codici QR generico al centro della scheda in basso.

Scarica il codice QR come screenshot

E se ti prenoti usando il tuo smartphone? Poi c’è la possibilità di fare uno screenshot usando il codice QR dell’organizzatore. Lo screenshot può quindi essere caricato sull’app Corona Warning, anche tramite uno scanner di codici QR generico andando su “Apri file”.

Non importa quale percorso prendi, tutto ciò che devi fare è scegliere il certificato che servirà da guida. L’applicazione verifica i requisiti del provider e visualizza solo i certificati di controllo che soddisfano i requisiti. Dopo la conferma, il trasferimento viene crittografato. Alla fine puoi vedere se il certificato è stato verificato con successo o meno.

I certificati non vengono salvati

Gli sviluppatori dell’applicazione indicano espressamente che i certificati non vengono trasferiti al sistema di prenotazione e non vengono salvati nel nuovo servizio di verifica dei certificati. Potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che la versione 2.15 dell’app venga visualizzata negli app store per tutti i dispositivi o per iniziare l’installazione.

READ  Le migliori offerte 2022 (Aggiornamento)