Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Adidas sta perdendo l’esperienza del nastro

Il produttore tedesco di articoli sportivi Adidas ha perso una causa sui diritti di marchio sulle sue linee. La corte ha ritenuto che le quattro strisce siano un marchio di moda legale.

Secondo una sentenza del tribunale, il designer americano Thom Browne non viola i diritti di marchio del gigante francone di articoli sportivi Adidas con il suo motivo a strisce. Una giuria del quartiere Manhattan di New York ha deciso giovedì (ora locale) che le quattro strisce parallele, che il marchio di moda di lusso utilizza dal 2008, difficilmente possono essere confuse con le famose tre strisce di Adidas.

Il produttore di articoli sportivi ha citato in giudizio il designer di New York nel 2021, chiedendo 7,8 milioni di dollari di danni e l’interruzione delle vendite. Il marchio di moda, fondato nel 2001, ha utilizzato le tre strisce come designazione per magliette, pantaloni e scarpe fino al 2007. Dopo una battaglia legale con Adidas, Thom Browne è poi passato alle quattro strisce.

Un portavoce dell’Adidas ha detto che la società è rimasta delusa dalla decisione. Il Gruppo Herzogenaurach continuerà a difendere con determinazione la propria proprietà intellettuale. Secondo i documenti del tribunale, dal 2008, Adidas ha intentato più di 90 cause legali per le tre strisce distintive e ha risolto in via extragiudiziale più di 200 volte.