Luglio 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Acquisizione: Take Two acquista Zynga per 12,7 miliardi di dollari

Foto: Zynga

Il nuovo anno ancora giovane è già l’anno delle grandi acquisizioni. Questa volta, ha colpito Take Two. L’editore di giochi Zynga è stato acquistato per 12,7 miliardi di dollari (~ 11,2 miliardi di euro). Questo non è di casa nell’area di gioco tradizionale, ma gioca ai giochi per browser.

Pertanto, Zynga non ha un ampio spazio su computer e console di gioco, ma su computer desktop: l’azienda è responsabile di titoli come FarmVille e altri nello stesso formato, che si possono trovare, tra le altre cose, su Facebook. Il gruppo target sono persone che altrimenti non sarebbero state in contatto con i videogiochi.

Zynga guadagna da microtransazioni, che da anni è una mucca redditizia nel settore. Delle entrate totali di 705 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2021, più di tre quarti provengono da acquisti aggiuntivi, l’ultimo dei quali rivela Relazione trimestrale (PDF)Il resto è occupato dagli annunci. Il fatto che i bilanci mostrino una perdita trimestrale di 42 milioni di dollari non è stato fondamentale per l’acquisizione.

Take Two vede molti vantaggi

Secondo i propri dati, Take Two vuole diventare un peso massimo nel settore dei giochi mobili e uno dei più grandi gruppi di intrattenimento al mondo. Inoltre, il gruppo vede potenziali risparmi di 100 milioni di dollari entro due anni grazie alla sinergia.

I vantaggi strutturali derivano dal fatto che il 50 percento delle vendite nelle transazioni digitali è ora nel redditizio segmento mobile e la percentuale di utenti che effettua regolarmente acquisti aggiuntivi (“spese di consumo ricorrenti”) è in aumento. Generano un flusso di vendita coerente, sicuro e prevedibile. In questo campo, le competenze combinate possono anche essere utilizzate proficuamente per sviluppare sistemi di microtrasformazione più efficaci.

READ  Le negoziazioni in borsa iniziano giovedì 3 marzo 2022

GTA e Co. sullo smartphone

Dopo l’acquisizione sono in programma anche nuovi giochi per il settore mobile basati sui marchi Take-Two. L’editore vuole portare comunità di giocatori “impegnati e fedeli” attorno ai suoi titoli, in particolare GTA (online) e Red Dead Redemption 2, sullo smartphone. I nuovi professionisti acquisiti da Zynga dovrebbero accelerare questa espansione. Tuttavia, sta andando in una nuova direzione. L’anno scorso, il gruppo voleva espandere la sua collezione di giochi classici acquistando Codemasters, ma EA ha fatto un’offerta.

Take Two sta ora pagando un importo record a Zynga e il 64% in più per azione rispetto a quanto è stato recentemente quotato allo Zynga Exchange. Per fare un confronto: lo sviluppatore di Activision King Candy Crush è stato valutato 5,9 miliardi di dollari nel 2015 e la società madre di Bethesda, Zenimax, è costata a Microsoft solo 7,5 miliardi di dollari l’anno scorso.