Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A Stormy Daniels è stato permesso di testimoniare nel processo dell'ex presidente

A Stormy Daniels è stato permesso di testimoniare nel processo dell'ex presidente
  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Gli avvocati di Donald Trump cercano da tempo di impedire all'attrice porno Stormy Daniels di testimoniare. Ma ora un avvocato di New York lo ha permesso.

NEW YORK CITY – Nel processo per denaro illecito contro l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il giudice ha ora permesso all'attrice porno Stormy Daniels di testimoniare. Ciò è confermato all’unanimità da molti media americani. Gli avvocati di Trump hanno sempre cercato di impedire a Daniel di testimoniare in passato.

Recentemente l'inizio del processo, già previsto per il 25 marzo, è stato rinviato di 30 giorni. Il giudice incaricato di New York, Juan Merchan, ha scritto in un documento del tribunale venerdì scorso (15 marzo) che l'inizio previsto del processo sarà rinviato di 30 giorni dalla data di una lettera del pubblico ministero giovedì. Il processo potrebbe iniziare a metà aprile. La nuova data per l'inizio del processo dovrebbe ora essere fissata per il 25 marzo. Trump e i suoi avvocati avevano chiesto un “breve rinvio” per poter rivedere i nuovi documenti.

Daniels tempestoso
Stormy Daniels dovrebbe rimborsare Donald Trump per le sue spese legali. Così ha deciso la Corte d'Appello. © Markus Schreiber/AP/DPA

Processo segreto contro Donald Trump: il giudice consente a Stormy Daniels di testimoniare

Trump è stato il primo ex presidente nella storia degli Stati Uniti ad essere incriminato nel marzo 2023 in relazione a un pagamento segreto all'attrice porno Stormy Daniels prima delle elezioni presidenziali del 2016. I pubblici ministeri di Manhattan accusano il 77enne repubblicano di 34 capi di imputazione per falsificazione di documenti aziendali. Questo potrebbe essere punito fino a quattro anni di prigione. Trump, che intende sfidare l’attuale presidente Joe Biden alle elezioni presidenziali previste per novembre, si è dichiarato non colpevole.

I 130.000 dollari (circa 120.000 euro) di denaro nascosto che l'allora avvocato di Trump, Michael Cohen, pagò a Stormy Daniels non erano di per sé illegali. Tuttavia, si dice che i pagamenti a Cohen da parte dell’impero immobiliare di Trump in diverse tranche siano stati erroneamente registrati come spese legali.

Rapporto sessuale con Stormy Daniels: Donald Trump ancora oggi nega queste accuse

Secondo il suo racconto, la sex performer con il vero nome Stephanie Clifford ha avuto una relazione con Trump sposato nel 2006, poco dopo che sua moglie Melania ha dato alla luce il figlio Barron. Ad oggi, Trump nega di avere una relazione sessuale con Stormy Daniels.

Trump, la cui ricandidatura alle elezioni presidenziali previste per novembre è diventata quasi certa, è stato accusato di quattro procedimenti penali. Due dei casi riguardano i tentativi populisti di destra di ribaltare il risultato delle elezioni presidenziali del 2020, perse contro Biden, e di rimanere così al potere. (FMO/AFP)