Febbraio 28, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

1. FC Kaiserslautern: Dimitrios Grammouzis dovrebbe partire? Nessun supporto

1. FC Kaiserslautern: Dimitrios Grammouzis dovrebbe partire?  Nessun supporto

I tifosi chiedono l'evacuazione

© immagine

All'inizio di dicembre Dimitrios Grammouzis è arrivato al Kaiserslautern al 13° posto nella 2. Bundesliga, e quasi due mesi dopo, dopo essere sceso al 16° posto, la sedia da allenamento del 45enne traballa già in modo allarmante. Dopo la sconfitta per 1:2 (1:0) contro l'SC Paderborn sabato sera, le sirene hanno echeggiato nello stadio Fritz Walter. L'FCK ha perso dieci delle ultime dodici partite di campionato e sta ancora inciampando verso il terzo campionato. Perfino Grammozis non è riuscito a invertire la tendenza al ribasso, e i fan lo hanno visto come un altro colpevole di questa miseria.

I sostenitori del Kaiserslautern hanno chiesto il rilascio del greco-tedesco al grido di “Gramozis fuori”. Non sembra improbabile che l'FCK soddisfi in tempo le richieste dei tifosi. Dopo la quinta sconfitta nella sesta partita di campionato sotto la guida di Gramozis, l'allenatore Thomas Hengen ha evitato di impegnarsi con l'allenatore che era succeduto a Dirk Schuster solo il 3 dicembre dello scorso anno, subito dopo la partita.

“L'atmosfera non corre il rischio di cambiare, è cambiata. Con il campionato alle spalle, è comprensibile. Ma dopo una partita così deludente, non si possono fare dichiarazioni a destra o a sinistra. Ci siederemo insieme e analizzeremo la partita mentre vai”, ha detto Hienghene su Sky TV. Lo facciamo sempre.” “L'allenatore è il maiale più povero, e ha avuto poco tempo qui dall'inizio, per qualsiasi motivo. Ma bisogna fare risultati e lo so, l'allenatore e la squadra.

Flick, Magath & Co.: Questi allenatori tedeschi attualmente non hanno un club

Hansi Flick – Ultima squadra: Germania

&copia immagine

Steven Baumgart – Ultima squadra: 1. FC Köln

&copia immagine

Bruno Labbadia – Ultima squadra: VfB Stoccarda

&copia immagine

Stefan Kuntz – Ultima squadra: Türkiye

&copia immagine

Franco Foda – Ultima squadra: FC Zurigo

&copia immagine

Thomas Reis – Ultima squadra: Schalke 04

&copia immagine

Joachim Loew – Ultima tappa: la Germania

&copia immagine

Miroslav Klose – Ultima squadra: SCR Altash

&copia immagine

Tobias Schweinsteiger – Ultima squadra: VfL Osnabrück

&copia immagine

Frank Wormut – Ultima squadra: Groningen

&copia immagine

Markus Weinzierl – Ultima squadra: 1. FC Nürnberg

&copia immagine

Andre Breitenreiter – Ultima squadra: TSG Hoffenheim

&copia immagine

Felix Magath – Ultima squadra: Hertha Berlino

&copia immagine

Dirk Schuster – L'ultima mazza: 1. FC Kaiserslautern

&copia immagine

Heiko Herrlich – Ultima squadra: FC Augsburg

&copia immagine

Alexandre Nouri – Ultima squadra: AAO Kavala

&copia immagine

Uwe Neuhaus – Ultimo club: Arminia Bielefeld

&copia immagine

Andre Schubert – Ultima squadra: FC Ingolstadt

&copia immagine

Bernd Schuster – Ultimo club: Dalian Professional

&copia immagine

Enrico Massen – Ultima squadra: FC Augsburg

&copia immagine

Robin Dutt – Ultimo Club: Wolfsberger

&copia immagine

Mike Valpurgis – Ultima squadra: Dynamo Dresda

&copia immagine

Michael Shelley – Ultima squadra: Eintracht Braunschweig

&copia immagine

Michael Owening – Ultima squadra: FC Wacker Innsbruck

&copia immagine

Marco Cortes – Ultima squadra: Melbourne Victory

&copia immagine

Torsten Frings – Ultima squadra: SV Meppen

&copia immagine

Marco Anversa – Ultimo Club: 1. FC Kaiserslautern

&copia immagine

Marcus Babel – Ultimo club: Western Sydney

&copia immagine

Thomas Ural – Ultima squadra: SV Sandhausen

&copia immagine

Lo stesso Gramuzes ha risposto silenziosamente alle domande sul suo futuro e ha fatto ricorso a slogan di perseveranza. “Non è bello ricevere chiamate del genere. Essere un professionista non significa solo essere in prima linea quando si tratta di cose belle ed essere celebrati. Momenti come questo ne fanno parte”, ha detto. “Ma tutto quello che posso fare è premere il gas. La situazione è quella che è”. Contro il Paderborn, la sua squadra ha disputato un primo tempo con costanza e si è portata in vantaggio dopo soli tre minuti grazie ad un colpo di testa di Jan Elvedi (27'). Di conseguenza, la squadra del Palatinato ha creato alcune occasioni e Poteva andare meglio nel secondo tempo, ma quando ho fischiato l'arbitro, il Kaiserslautern era paralizzato.

A Grammozis non importa nulla degli avversari dell'1. FC Kaiserslautern in Coppa di Germania

Dopo soli 55 minuti, Grammozis ha cambiato tutta la sua linea offensiva con Ragnar Açi (25), Richmond Táchi (24) e Marlon Ritter (29). Soprattutto al marcatore Wrench non è piaciuto affatto. Quando è stato sostituito, è passato davanti all'allenatore, apparendo visibilmente turbato. Ma la motivazione di Gramozes svanì rapidamente. Un calcio di rigore di David Kinsombe (28') ha portato al pareggio dopo 65 minuti, e sette minuti dopo Vizar Musliu (29') ha segnato il gol vincente per gli ospiti 2-1.

citazioni

La mia sensazione mi dice che Gramozis giocherà la finale contro il Norimberga. Perché?
1. Ora analizzeremo insieme e arriveremo alla conclusione che abbiamo giocato un ottimo primo tempo, la squadra è capace di questo, e anche l'allenatore arriva alla squadra, altrimenti un primo tempo così non sarebbe stato possibile.
2. Siamo anche giunti alla conclusione che i cambiamenti erano in realtà abbastanza logici. Al-Hajri ha già affermato che la settimana è stata molto stressante.

citazioni

Quando a circa un'ora dall'inizio della partita si è deciso l'avversario nella semifinale di Coppa di Germania – il Kaiserslautern avrebbe affrontato la vincente della prima partita, FC Saarbrücken – Borussia Mönchengladbach – questo è stato secondario rispetto alla delusione per la partita appena conclusasi poco prima. . “Al momento non mi interessa davvero contro chi giochiamo. Abbiamo abbastanza da fare con la partita adesso. Non ho idea di cosa succederà ad aprile”, ha detto Gramozis. È discutibile se rimarrà in disparte come allenatore dell'FCK.

Alla home page