Gennaio 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zelda: Breath of the Wild 2 è ancora previsto per il 2022

Sfortunatamente, non abbiamo visto di nuovo il sequel di Zelda: Breath of the Wild ai The Game Awards 2021. Ci sono fan che sono scettici sul suo lancio il prossimo anno.

Non sarebbe così insolito se Nintendo non parlasse di un gioco per così tanto tempo e poi lo rilasciasse solo pochi mesi fa. Tuttavia, l’astinenza da Breath of the Wild 2 è, ovviamente, preoccupante.

Ma non è necessario, come dice Bear Schneider, Gestore di contenuti da IGN. Ha partecipato a IGN Games Nintendo Voice Chat, dove di recente ha avuto l’opportunità di “uscire con alcune delle persone del settore”. Sapeva che il 2022 sarebbe stato un buon anno per Nintendo. Ad ogni modo, Nintendo non vedrà davvero l’ora.

“Sembra che Nintendo avrà un buon anno il prossimo anno. Quindi, vorrei che non ci fossero grandi cose in giro [bei The Game Awards] Non prenderlo come un segno che lo stesso selvaggio [2] In ritardo o che non hanno altre cose. “Sembra che i ragazzi di Nintendo non vedano l’ora che arrivi il 2022”, ha affermato Per Schneider.

Oltre a Breath of the Wild 2, c’è anche Splatoon 3 e Kirby e la terra dimenticata nella domanda. Con la famigerata strega c’è stata finalmente una riunione quest’anno e Bayonetta 3 È previsto anche per il 2022.

Perché Breath of the Wild 2 è ancora chiamato “il sequel di Breath of the Wild” e non ha ancora un titolo specifico, A proposito, Nintendo lo ha rivelato qualche tempo fa.

IGN Podcast

Foto: successore di Zelda: Breath of the Wild, nintendo