Maggio 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vince Macron – ma Le Pen parlava di ‘vittoria’

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura: aggiornato:

a: Andrea AbtzE Luca Rugala

Le prime previsioni per le elezioni presidenziali sono in Francia: è chiaro che il presidente in carica Emmanuel Macron supererà il suo avversario, Marine Le Pen.

Aggiornamento dal 24 aprile alle 20:35: La candidata presidenziale sconfitta Marine Le Pen reagisce nonostante la sconfitta alle elezioni. “Il gioco non è ancora finito, ci sono ancora le elezioni parlamentari”, ha detto stasera ai suoi sostenitori a Parigi. Lei “continuerà a combattere al fianco[رئيس الحزب المؤقت]Jordan Bardella”. Ha sottolineato che il risultato ha mostrato una “grande sfiducia nei confronti delle persone”. Secondo i primi sondaggi, la percentuale di Le Pen oscillava tra il 42 e il 43 per cento. Ha detto che questo risultato è stata una “vittoria clamorosa” in riferimento al risultato cinque anni fa. A quel tempo ha perso contro Macron del 34 per cento.

Emmanuel Macron ha sconfitto Marine Le Pen alle elezioni presidenziali francesi del 2022. © Thomas Samson/AFP

Elezioni in Francia: la prima proiezione vede vincitore Macron

Aggiornamento dal 24 aprile alle 20:05: La prima proiezione del secondo e decisivo turno delle elezioni presidenziali in Francia è qui. Di conseguenza, il presidente in carica Emmanuel Macron dovrebbe vincere le elezioni con circa il 58,2% dei voti contro Marine Le Pen (41,8%) e rimanere presidente.

Aggiornamento dal 24 aprile 2022 alle 19:55: I media belgi, citando diversi istituti di ricerca d’opinione, vedono il presidente Emmanuel Macron come il vincitore del ballottaggio contro Marine Le Pen e, secondo questo, l’incumbent è dal 55 al 58% in più rispetto al rivale nazionalista di destra.

Il ballottaggio in diretta per la presidenza della Repubblica

Chi sarà il prossimo capo di stato della “Grande Nazione”? Segui tutte le notizie importanti Elezioni in Francia nel nostro notiziario.

Elezioni in Francia: Marine Le Pen potrebbe essere nei territori d’oltremare prima di Macron

Aggiornamento dal 24 aprile 2022, 17:25: Secondo i media belgi, Marine Le Pen è davanti a Emmanuel Macron nei territori francesi d’oltremare, dove sabato si sono svolte le elezioni per la differenza di fuso orario. In Guadalupa, secondo il quotidiano La Libre, gli estremisti di destra sono nettamente in vantaggio con il 70-30 per cento dei voti. La gara è un po’ più vicina in Martinica, Saint Martin e Saint Barthelemy, ma si dice che anche il presidente Macron sia in ritardo da 45 a 55. Attualmente guida solo nella Polinesia francese nel Pacifico meridionale.

Le prime cifre sono attese dalla Francia intorno alle 20:00, quando tutti i seggi elettorali saranno chiusi. Le proiezioni e le previsioni non dovrebbero essere comunicate in anticipo per non incidere sulle elezioni presidenziali. I media stranieri sono esenti da questo, ma i rapporti dovrebbero essere presi con cautela. Nella maggior parte dei territori d’oltremare, l’affluenza alle urne è inferiore al 50%.

Elezioni francesi: netto vincitore nel duello televisivo tra Macron e Le Pen

Aggiornamento dal 21 aprile 2022, 6:30: qualche giorno fa flusso d’acqua In Francia, il presidente Emmanuel Macron e la sua rivale populista di destra Marine Le Pen si sono attaccati a vicenda in una lotta per gli ultimi elettori indecisi. “Dipendi dalla Russia e dal presidente russo”, Macron ha accusato Le Pen nel duello televisivo.

READ  Maxar: In che modo le immagini satellitari consentono il monitoraggio delle posizioni delle truppe e quando no

“Quando parli della Russia, parli del tuo prestatore”, ha detto Macron, riferendosi a milioni di dollari in prestiti che Le Pen ha ricevuto da una banca russo-ceca. Le Pen ha definito le accuse “false e disoneste”. Il suo gruppo ha ottenuto il prestito perché nessuna banca francese voleva darle un prestito. “Sono una donna completamente libera”, ha affermato. La sua indipendenza non è stata compromessa.

Elezioni in Francia: Le Pen chiede il divieto del velo, Macron teme la guerra civile

Inoltre, Macron ha respinto la richiesta della sua avversaria, Marine Le Pen, di vietare il velo nei luoghi pubblici. “Separare la chiesa dallo stato non significa combattere la religione”, ha detto Macron. “La questione del velo è una questione di religione, un segno esteriore”. Se si vuole bandire il velo, bisogna bandire anche la kippa e altri simboli religiosi. La costituzione non fornisce alcuna base per questo.

Macron ha detto che il velo è un tabù nelle scuole e nella pubblica amministrazione solo per ragioni di neutralità. “Se lo fai, inizierai una guerra civile nei quartieri”, ha detto il presidente. “La Francia, il Paese dell’Illuminismo, sarà il primo Paese al mondo a vietare i segni religiosi nelle strade”. Le Pen aveva precedentemente descritto il divieto del velo come una misura contro l’islamismo. “Sono favorevole a vietare il velo nei luoghi pubblici”, ha detto.

Elezioni in Francia: Macron è visto dalla maggioranza come più convincente nella scherma televisiva di Marine Le Pen

Secondo un sondaggio, Macron è uscito vittorioso dal dibattito televisivo con Le Pen. Due telespettatori su tre nel sondaggio condotto dall’Elaby Institute hanno affermato che il capo dello stato è stato più persuasivo. Dopo più di due ore e mezza di dibattito, sono state intervistate in totale 650 persone che hanno seguito il duello.

È stato l’unico duello televisivo in questa campagna presidenziale. Macron e Le Pen si incontrano domenica nel ballottaggio. Secondo i sondaggi, il tasso di Macron è attualmente dal 55 al 56,5 per cento, circa dieci punti in meno rispetto a cinque anni fa.

Elezioni in Francia: Macron e Le Pen si scambiano colpi in un duello televisivo

+++ 23:01: Emmanuel Macron ha accusato la sua rivale populista di destra Marine Le Pen di “dipendenza” dalla Russia. “Quando parli della Russia, parli di ciò che sei”, ha detto Macron mercoledì (20 aprile 2022) in un duello televisivo tra i candidati alla presidenza.

READ  Omosessualità in Iran: esecuzione di due gay! - Politica all'estero

Macron ha alluso a milioni di euro in prestiti che Le Pen ha ricevuto da una banca russo-ceca vicina al Cremlino. “Dipendi dalla Russia e dal presidente russo”, ha sottolineato Macron.

Le Pen ha definito le accuse “false e disoneste”. Il suo partito ha preso il prestito “perché nessuna banca francese voleva concedermi un prestito”. È una “donna completamente libera e completa”. Riferendosi alla guerra aggressiva della Russia contro l’Ucraina, ha affermato di sostenere l’indipendenza dell’Ucraina dagli Stati Uniti, dall’Unione Europea e dalla Russia.

+++ 22:08: Emmanuel Macron e la sua rivale Marine Le Pen hanno avanzato proposte opposte per aumentare il potere d’acquisto, una questione chiave in campagna elettorale. All’inizio del dibattito televisivo prima del ballottaggio, Macron ha promesso di aumentare le pensioni e il salario minimo, nonché di fissare un tetto ai prezzi del gas e dell’elettricità. È anche importante ridurre ulteriormente la disoccupazione. Le Pen ha proposto di abbassare l’imposta sul valore aggiunto sull’energia ed eliminare le tasse su 100 beni di prima necessità.

Elezioni francesi 2022 – Macron accusa Le Pen di legami con Putin

All’inizio del dibattito televisivo, Macron e Le Pen hanno cercato di avere uno scambio sostanziale, anche se critico. Quando i due si sono seduti uno di fronte all’altro prima delle elezioni del 2017, la discussione è stata caratterizzata da insulti e attacchi personali. Macron ora si è mostrato come un ascoltatore che è d’accordo con Le Pen su alcune delle sue affermazioni, ma poi confuta le sue conclusioni. Le Pen si presenta come sostenitrice della popolazione.

Elezioni Francia 2022 in diretta TV e diretta

Anche il round cruciale delle elezioni francesi del 2022 sta attirando molta attenzione. Il Il ballottaggio sarà trasmesso in diretta TV e in diretta Trasferimento.

+++ 18:13: Poco prima del turno decisivo delle elezioni presidenziali francesi, il critico del Cremlino Alexei Navalny ha chiesto l’elezione del presidente in carica Emmanuel Macron. Un attivista dell’opposizione russa ha dichiarato mercoledì su Twitter che il suo rivale populista di destra Marine Le Pen ha legami con il presidente russo Vladimir Putin.

Elezioni in Francia: Macron è in testa ai sondaggi poco prima del duello televisivo

Navalny si è detto “scioccato” dal fatto che il partito di Le Pen, allora chiamato Fronte Nazionale, si sia assicurato un prestito di 9 milioni di euro dalla “famigerata struttura di riciclaggio di denaro di Putin”, la prima banca ceca della Russia, nel 2014. Non dubita che questo accordo ” Aveva anche una componente politica ambigua”. “È corruzione.” “Sta vendendo influenza politica a Putin”, ha aggiunto.

Aggiornamento di mercoledì 20 aprile 2022 alle 16:45: I principali candidati alle elezioni presidenziali in Francia, Emmanuel Macron e Marine Le Pen, si incontreranno mercoledì sera, in un duello televisivo. Secondo i sondaggi, il presidente in carica Macron è riuscito a consolidare il suo vantaggio sulla destra populista.

Secondo i sondaggi di opinione di martedì (19/04/2022). Emmanuel Macron era d’accordo con il 55,8%. dell’elettorato francese. Tuttavia, questo era circa il 10 percento in meno rispetto a cinque anni fa, quando il suo tasso di approvazione era del 66,1 percento.

Elezioni in Francia: qui puoi guardare il duello televisivo tra Macron e Le Pen in diretta e in TV

Primo rapporto mercoledì 20 aprile 2022 alle 14:31: PARIGI – Potrebbe essere una serata decisiva per Elezioni presidenziali in Francia Il duello televisivo tra i migliori candidati inizia alle 20:45 di mercoledì (20 aprile 2022). Emanuele Macron E Marine Le Pen. All’unico incontro televisivo tra politici, poco prima flusso d’acquaSi tratta di nuovo.

La televisione tedesca trasmette lo scambio di colpi. Puoi scoprire dove si trova il duello tra Macron e Le Pen qui.

Elezioni Francia 2022: duello televisivo tra Macron e Le Pen in tv e in diretta

Anche la Germania non vede l’ora Il ballottaggio delle elezioni presidenziali francesi il 24 aprile gioia. Il duello televisivo è un’altra grande opportunità per impressionare l’elettorato francese. Al contrario, c’è l’attuale Emmanuel Macron e la candidata populista di destra Marine Le Pen.

Emmanuel Macron prima del duello televisivo alle elezioni francesi del 2022.
Emmanuel Macron in vista della competizione televisiva alle elezioni del 2022 © LUDOVIC MARIN / AFP

In Germania, TV Duel diventa la replica di un programma speciale mercoledì sera Dalle 20:45 vai avanti con la tua vita Fenice mostrato. La scherma TV può essere guardata gratuitamente e mostrata in TV o nella trasmissione in diretta dell’emittente. Il presentatore di Phoenix Michael Crones si esibisce durante lo spettacolo da Parigi. La storica della storia contemporanea alla Sorbona di Parigi, Helen Mayard Delacroix, sarà presente come esperta.

Elezioni Francia 2022: duello tv al ballottaggio – Le elezioni presidenziali entrano al secondo turno

Al primo scrutinio, l’incumbent era davanti al suo avversario, Le Pen (23%) di circa il 28% dei voti. Ora è importante ottenere circa il 22 per cento dei voti che sono andati a sinistra al primo scrutinio Jean-Luc Melenchon È andato. Nel 2017, Macron ha vinto le elezioni presidenziali al secondo scrutinio con il 66,1% e quasi il doppio dei voti di Le Pen (33,9%). Gli esperti si aspettano un risultato elettorale molto vicino quest’anno.

Per la terza volta dal 2002, l’estrema destra ha raggiunto il ballottaggio in Francia. Circa la metà degli elettori quest’anno ha votato per partiti populisti o radicali al primo turno. Il ballottaggio non dovrebbe essere facile per Macron. Decisivi anche i voti dei giovani, la maggior parte dei quali ha votato per il 70enne Melenchon. Il duello televisivo è un’opportunità per entrambe le parti di ottenere quei voti. (aa)