Febbraio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una donna olandese coordina gli aiuti delle Nazioni Unite a Gaza tagesschau.de

Una donna olandese coordina gli aiuti delle Nazioni Unite a Gaza  tagesschau.de

Al: 27 dicembre 2023 alle 2:24

Il politico olandese Kaag dovrà coordinare gli aiuti umanitari ai bisognosi nella Striscia di Gaza per conto delle Nazioni Unite, a partire da gennaio. I cambiamenti di personale avvengono su richiesta del Consiglio di Sicurezza Mondiale in una risoluzione emessa poco prima di Natale.

Un compito difficile attende l'olandese Sigrid Kaag. In condizioni di guerra, lei e la sua squadra dovrebbero facilitare, coordinare, monitorare e ispezionare le consegne di aiuti a Gaza. Dovrebbe inoltre istituire un meccanismo delle Nazioni Unite per accelerare la fornitura di aiuti ai paesi non coinvolti nel conflitto.

Kaag ha recentemente ricoperto la carica di vice primo ministro e ministro delle finanze dei Paesi Bassi. In precedenza ha lavorato per anni per diverse organizzazioni umanitarie delle Nazioni Unite in Medio Oriente. Il 62enne parla correntemente sei lingue, una delle quali è l'arabo.

La circolare fa parte di una risoluzione dell'ONU

La sua posizione futura fa parte della risoluzione su Gaza emessa dal Consiglio di Sicurezza venerdì scorso dopo ardue negoziazioni. È stato creato perché gli israeliani temono che armi e benzina per il gruppo terroristico Hamas possano essere introdotte di nascosto a Gaza come parte di una consegna di aiuti.

Dopo l’attacco di inizio ottobre che ha causato la morte di 1.200 persone, Israele ha risposto tagliando tutti i rifornimenti alla Striscia di Gaza e da allora ha attaccato l’area dal cielo e dal terreno con l’obiettivo dichiarato di distruggere Hamas.

Il Ministero della Sanità di Gaza, controllato da Hamas, ha affermato che più di 20.000 persone sono state uccise nei raid israeliani. Il Ministero non fa distinzione tra combattenti e civili; I numeri non possono essere verificati in modo indipendente.